25
agosto

BRUNO VESPA: “PORTA A PORTA LEADER DELLA SECONDA SERATA”. E GIUSTIFICA IL MEZZO MILIONE SPESO DALLA RAI PER IL NUOVO STUDIO

Bruno Vespa

Il Fatto Quotidiano manda su tutte le furie Bruno Vespa. Il motivo? Un articolo in cui si evidenzia una Rai sprecona che, in vista della prossima stagione tv, rinuncia con facilità agli “incassi” sicuri di Annozero, a fronte di una spesa di ben 500.000 euro per il nuovo studio di Porta a Porta, una trasmissione che – stando all’analisi dell’articolo incriminato – dal 2005 ad oggi ha subito un netto calo del 6,1% di share, (registrando una flessione di 150.000 spettatori) e perso un punto rispetto alla passata edizione.

Il conduttore e giornalista Rai, in risposta al giornale, difende a spada tratta la sua creatura, a cominciare da uno studio che secondo lui merita di essere rinnovato, giustificando una spesa oggettivamente esagerata, soprattutto coi tempi che corrono:

“Vorrei ricordare che il vecchio studio è stato forse il più ammortizzato della storia della Rai essendo in piedi dal 1999, quando la nostra trasmissione si trasferì da Saxa Rubra in Via Teulada. La nuova struttura, d’accordo con la direzione aziendale, si è resa necessaria perchè nella prossima stagione al ciclo ordinario di seconde serate si aggiungeranno dieci prime serate. Si appronteranno perciò due studi nello spazio di uno. Per contenere i costi, sono stati noleggiati apparati Led (Liquid Crystan Display) rinunciando (purtroppo) a dispositivi di ultimissima generazione che sarebbero risultati molto più efficaci, ma anche molto più onerosi”.

Ma, questione studio a parte, Bruno Vespa si mostra decisamente più stizzito, com’era prevedibile, quando si toccano i dati auditel. Sottolinea come quel punto di share in meno rispetto allo scorso anno sia dovuto alla messa in onda del programma anticipata di dieci minuti, cui è corrisposto un incremento in termini di spettatori. E questo, si sa, accade principalmente quando un programma di seconda serata inizia mentre sugli altri canali è ancora in corso il “prime time”. Ma, punto in più o in meno, quella di Vespa ha tutta l’aria di un’autocelebrazione condita dai numeri:

“Porta a Porta si conferma ancora una volta di gran lunga la trasmissione leader della seconda serata. La sovrapposizione nello share con Matrix ci ha visto vincitori 62 volte e perdenti 15 con 3 pareggi; con Parla con me 68 vittorie contro 12; con Chiambretti Night 12 vittorie contro 3; con Potere di Lucia Annunziata 6 vittorie a 0″.

‘Sono fatti, questi, che nessun ‘Fatto’ potrà smentire’ conclude Vespa.



Articoli che potrebbero interessarti


secondaserata
PORTA A PORTA, MATRIX E CHIAMBRETTI NIGHT: LA NOTTE DELLA GENERALISTA E’ SEMPRE PIU’ BUIA. TUTTA COLPA DEI REALITY?


Vittorio Sgarbi
RAI, IL PUBBLICO VOTA LA QUALITA’: PREMIATI REPORT, DANDINI E VESPA. KO SGARBI E L’ISOLA


MATRIX: MICHELE MISSERI E SABRINA
MATRIX: ‘ZIO’ MICHELE MISSERI TORNA NEL ‘GARAGE DEGLI ORRORI’. PER VINCI LE CRITICHE DEI COLLEGHI SONO FRUTTO DI “FRUSTRAZIONE PROFESSIONALE”


Enrico Mentana, ascolti elezioni
AMMINISTRATIVE 2011 IN TV: GRANDI ASCOLTI PER LA7 E RAI NEWS CHE FANNO CROLLARE GIORGINO E VESPA SU RAI 1.

13 Commenti dei lettori »

1. shameboy ha scritto:

25 agosto 2011 alle 13:43

E Kalispera l’ha dimenticato?



2. rai4 Plus ha scritto:

25 agosto 2011 alle 13:50

Ma caro Vespa furioso quando lei va in onda in prime time è sinonimo di flop, se lei arrivasse agli ascolti di Annozero anzi facendo molto di più stando nella prima rete ammiraglia si meriterebbe anche di andare sulla luna , Santoro in questi anni ha camminato con le sue gambe andando contro tutti facendo ascoltoni senza mettere plastici di omicidi oppure ospiti con le tette e gambe all’aria

Vedremo come andranno le prime serate ………



3. fabioterr ha scritto:

25 agosto 2011 alle 14:11

ma se andrà in prima serata il mercoledì, dovremo sorbirci dalle 21.00 fino all’1.00 porta a porta? perchè se non sbaglio in seconda serata va dal lunedì al giovedì. o metteranno qualche altra cosa?



4. WHITE-difensore-di-vieniviaconme ha scritto:

25 agosto 2011 alle 14:46

ah ecco.10 prime serate.
ora siamo apposto.



5. Clà ha scritto:

25 agosto 2011 alle 15:22

wow O__o -.-, ke poi leader d cosa, ma se facevano chiudere prima L’isola dei famosi per avvantaggiarlo XD ahahha



6. Giuseppe ha scritto:

25 agosto 2011 alle 15:37

Prendendo per corretta l’analisi dei dati auditel fatta da Vespa mi viene subito in mente che non sempre share alto è anche sinonimo di “qualità” alta. Inoltre, considerato l’alto numero di appassionati di cui gode ancora Porta a Porta, forse quei 500 mila euro sarebbero stati meglio investiti per l’avvio di un’intrapresa industriale finalizzata alla realizzazione in serie dei famosi “plastici” e relativa commercializzazione sotto forma di kit destinati ai collezionisti.



7. elenoireurgot ha scritto:

25 agosto 2011 alle 15:56

@ davidemaggio
ma x tutte le scenografie i costi sono così alti?



8. Andrea ha scritto:

25 agosto 2011 alle 15:56

Vorrei precisare che LED sta per Light-Emitting Diode, non per Liquid Crystal Display (LCD).



9. Davide Maggio ha scritto:

25 agosto 2011 alle 16:00

elenoireurgot: costano parecchio. Quella di Sgarbi, per esempio, e’ costata 800.000.



10. Zoro ha scritto:

25 agosto 2011 alle 17:01

ahahahhahahaha cioè confronta anche gli ascolti delle trasmissioni in onda su rai 3????
che sia stato battuto 12 volte da parla con me non ne può andare tanto fiero!



11. Luca ha scritto:

25 agosto 2011 alle 22:03

Leader della seconda serata?? Ahahah…ma se è l’unica fascia che viene vinta da Canale5.

La Rai dovrebbe pensare a problemi più gravi invece che spendere tutti quei soldi inutilmente.



12. Davide Maggio ha scritto:

25 agosto 2011 alle 22:16

Luca: ormai e’ un must che quando si parla di spese debba arrivare qualcuno che dica di pensare a cose piu’ serie. Perche’… in uno show televisivo lo studio non e’ per caso una cosa seria? Trovo sacrosanto che un programma che ha lo stesso identico studio dal suo esordio possa beneficiare dopo oltre un decennio di una nuova scenografia. Se poi dobbiamo ricondurre il tutto agli orientamenti politici… beh, allora mi tolto dalla discussione.



13. Wmariadefilippi ha scritto:

25 agosto 2011 alle 23:46

ma leader di cosaaa che si è dimenticato che il mercoledi le prendeva da kalispera e il lunediii dai gialappi



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.