9
settembre

PECHINO EXPRESS 3, SECONDA TAPPA: I BENESTANTI “NOMINATI” ALL’UNANIMITA’ ED ELIMINATI. VINCONO ANCORA I COREOGRAFI

Pechino Express 3 - la Marchesa nera

La seconda tappa di Pechino Express – Ai confini dell’Asia ci ha portati indietro di un anno. A quando tra i viaggiatori di Rai 2 c’era colei che tra melma e fango andava in giro con il suo maggiordomo e riusciva a scroccare notti a cinque stelle come se niente fosse.

Pechino Express 3: la Marchesa nera d’Aragona funge da penalità nella seconda tappa

Ebbene sì, la Marchesa Daniela Del Secco d’Aragona è tornata sotto forma di penalità: per tutta la durata della puntata è stata la patata bollente che i concorrenti cercavano di sbolognare agli altri e ha creato non pochi problemi alle Immigrate, che per colpa sua e dei suoi capricci sono rimaste molto indietro nel percorso. E con Romina Giamminelli è stata quasi rissa.

Ma non c’era bisogno della Marchesa per far scoppiare delle tensioni, visto che molti animi erano già pronti ad esplodere. Le principali vittime della stanchezza sono stati i vincitori della prima tappa, I Coreografi Alessandra Celentano e il “petulante” Corrado Giordani, che hanno litigato perchè lei aveva perso delle uova necessarie a completare una prova. Un battibecco durato pure troppo e che ha appesantito i rapporti tra i due, forse per i secoli a venire, ma che non gli ha impedito di vincere a sorpresa la seconda puntata consecutiva.

Pechino Express 3: eliminati i Benestanti, nemici scelti del gruppo

Intanto le personalità più interessanti stanno venendo fuori e tra tutte spicca quella della Cougar Eva Grimaldi, eletta ormai a personaggio preferito del pubblico social, che ne commenta le reazioni esagerate e le espressioni svanite; sempre divertenti e divertiti i Fratelli Clementino e Paolo Maccaro e Cattive, ma almeno leali, Angelina e Antonella Ventura. Quest’ultime hanno preso in consegna la Marchesa con un sorriso e che hanno poi scatenato la propria ira funesta sulle Immigrate, che non hanno ricambiato il favore e per penalità sono finite in fondo alla classifica.

Mentre Gli Sposini La Pina ed Emiliano Pepe festeggiavano il primo anniversario di matrimonio e si mostravano sempre buoni e generosi con tutti, c’è stato chi in nome della voglia di vincere si è fatto dei nemici. Per esempio gli Eterosessuali, che hanno vinto la prova Immunità bastonando senza pietà le Immigrate ma soprattutto i Benestanti. Sofia Odescalchi e Umberto Marchesi, infatti, hanno fatto fermare un camion su cui viaggiavano insieme ad altri concorrenti per scappare da soli su un’auto più comoda e veloce.

E questo, ahiloro, li ha condotti dritti all’eliminazione per mano dei Coreografi. Certo, il gioco è gioco… ma verrebbe da dire: ben gli sta.

Tutto su Pechino Express 3

[PECHINO EXPRESS 3: I CONCORRENTI / COPPIE]

[PECHINO EXPRESS 3: LA TRANS ANGELINA]

[PECHINO EXPRESS 3: IL PERCORSO]

..:: Tutti gli articoli su Pechino Express 2014 ::..



Articoli che potrebbero interessarti


Pechino Express 2017 - Antonella Elia si commuove
Pechino Express 2017, seconda puntata: nelle Filippine si piange


Bake Off Italia 2017 - Manuela e Viola
Bake Off Italia 2017: il naufragar m’è «dolce» in questo mare… di lacrime


MasterChef 6 - i concorrenti con i giudici
MASTERCHEF 6: TROVATI I VENTI CONCORRENTI TRA PROVE, TALENTI E CASI UMANI


Pechino Express 2016 - Seconda Tappa
PECHINO EXPRESS 2016: LA SECONDA TAPPA E’ VINTA DAI SOCIALISTI, CHE TENTANO DI ELIMINARE I CONIUGI PER VENDICARE GLI INNAMORATI

4 Commenti dei lettori »

1. marcuz ha scritto:

9 settembre 2014 alle 10:04

Sono già stati eliminati l’unica coppia che mi erano” meno simpatici”, non per la ragazza, ma per lui che era davvero antipatico anche se ci è stato poco.
P.s. Ma quanto è bella Mariana?



2. Nina ha scritto:

9 settembre 2014 alle 10:54

Oh ma quant’è buona la Pina!



3. Violadelpensiero ha scritto:

9 settembre 2014 alle 12:15

Che bello Pechino express!!!
Ogni lunedi sarà avventura :)
Io tifo per i fratelli eheh



4. griser ha scritto:

9 settembre 2014 alle 12:34

Io non sopporto le Immigrate e i Fratelli. Tifo per le Cattive (che poi non sono) e soprattutto le Cougar



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.