1
settembre

KATIA RICCIARELLI, LA NUOVA WILMA DE ANGELIS DI SKY: SARA’ AL TIMONE DI “OSPITE A SOPRESA”

Katia Ricciarelli Fornelli Alice Sky

Sembrava che ormai avesse scelto la recitazione, Katia Ricciarelli, con il cinema di Pupi Avati e con la lunga serialità tutta italiana. Una carriera, quella d’attrice, certamente più consona a lei, tanto avvezza a calcare le scene dei teatri più importanti del mondo.

Eppure l’autunno la porterà di nuovo in uno studio televisivo, ma stavolta sembra che la soprano veneta abbia voluto ridurre al minimo il rischio, forse memore delle ultime esperienze non proprio brillanti. Infatti, dopo lo sciagurato “Katia e Mara verso Oriente” nel 2000,  – indimenticabile prima serata estiva che manzoniana provvidenza volle interrupta da quanto mai opportuno nubifragio, e dopo la partecipazione alla ”Fattoria” nel 2006 - quando, a forza di attaccare le varie Randi e Pamele, fallì l’accesso alla finale mandando praticamente in vacca una specchiata carriera lirica per un risicato quarto posto - la ex signora Baudo torna sì a fare la conduttrice (per Sky), ma lo fa con un programmma che pertinenza retorica ci invita a definire minestra riscaldata. E che irremediabilmente odora di deja-vù.

E’ il numero in edicola di Tv Sorrisi e Canzoni ad anticipare che la Ricciarelli in questi giorni di fine estate è impegnata per registrare la puntata zero di “Ospite a sorpresa“, un nuovo programma che dovrebbe andare in onda già dalla fine di settembre su Alice (canale 416 di Sky). La ricetta è quanto mai semplice: di volta in volta Katia si metterà dietro ai fornelli con il vip di turno per farsi una lunga chiacchierata con lui tra un filo d’olio, un pizzico di pepe, una spruzzata di aceto e sale quanto basta. Il risultato finale dovrebbe però ricordarvi qualcosa.

Ospite a sorpresa“ sulla carta sembra riproporre lo storico “A pranzo con Wilma” di TeleMontecarlo, dove la mai sufficientemente osannata regina-madre dei fornelli televisivi nazionalpopolari, Wilma de Angelis, intervistava con brio personaggi dello spettacolo e della politica. A trent’anni di distanza, l’ispirazione sembra proprio la stessa. E per respirare aria nuova in cucina dovremo aspettare ancora un pò.  



Articoli che potrebbero interessarti


Sorteggio Champions
Sorteggi Champions, Europa e Conference League: dove seguirli e come funzionano


Sky
Paramount + gratuito per i clienti Sky Cinema? Se si riuscisse ad attivarlo…


Sky Sport F1
Formula 1 su Sky fino al 2027


Sky Glass
Sky lancia i televisori Sky Glass (prezzi e funzionalità). Laura Pausini testimonial, quando si dice il tempismo

28 Commenti dei lettori »

1. giulia ha scritto:

1 settembre 2009 alle 15:03

Vabbè, fra questi due comò preferisco la rissosa Ricciarelli.



2. Biagio Chianese ha scritto:

1 settembre 2009 alle 15:10

Però che peccato, non capisco queste virate. Prima verso il reality, ora verso i fornelli in tv. Perchè dedicarsi a questi progetti e non sfruttare il suo talento come cantante e come attrice?

Probabilmente ha una carriera così brillante alle spalle che ora ha scelto di divertirsi e fare cose diverse… Chissà.



3. Peppe ha scritto:

1 settembre 2009 alle 15:22

Sarà contenta mia madre che è fan di questo canale! :D KATIA KATIAAAA! Torna a cantare che una WYLMA c’è, basta e avanza! :D



4. BIG SISTER ha scritto:

1 settembre 2009 alle 15:42

A PARTE CHE PER ME ALLA FATTORIA NON CI HA FATTO UNA BELLA FIGURA, DIREI MEGLIO QUESTO CHE I REALITY!!!!! LA VEDO BENISSIMO FRA I FORNELLI NON SO PERCHE’ MA MI SEMBRA MOLTO MATERNA LEI !!!!!!



5. Pasquale Orlando ha scritto:

1 settembre 2009 alle 15:44

Materna? beh non molto.. in compenso “fa molto Clerici”..
può riuscire, sempre che non faccia risse con qualcuno degli ospiti.



6. BIG SISTER ha scritto:

1 settembre 2009 alle 15:47

PERCHE’ LEI E’ FAMOSA PER LE SUE RISSE???? NON MI PARE DAAAAI!



7. Peppe ha scritto:

1 settembre 2009 alle 16:10

In fattoria non era così pacifica, no? :D



8. Mari 611 ha scritto:

1 settembre 2009 alle 16:14

Bah..veramente non è neanche famosa per le sue doti culinarie..ho l’impressione che basti essere un buona forchetta un pò in carne per stare ai fornelli in tv… tra l’altro è evidente che le chiatte mangino male se no non sarebbero coì..c’è da rimpiangere la Lambertucci :-(



9. Biagio Chianese ha scritto:

1 settembre 2009 alle 16:21

@ Mari 611:

Beh, Marisa Laurito è in carne (è anche bellissima) ed è un’ottima cuoca! Quindi chissà… Poi se sei stata a cena dalla Ricciarelli ed hai avuto modo di constatare che è una pessima cuoca allora mi sa che abbiamo uno scoop! : D



10. claudio85 ha scritto:

1 settembre 2009 alle 16:30

Ma la Ricciarelli ha mai cucinato a casa sua? Mi sa che il povero ospite mal capitato dovrà fare tutto da sè … a meno di non vedersi preparare un panino con la mortazza dalla cara Katia!!



11. Peppe ha scritto:

1 settembre 2009 alle 16:35

Mi dicono dalla regia, OVVERO MI DICE MIA MADRE, che anche la cara WYLMA era proprio incompetente!!!! :D



12. claudio85 ha scritto:

1 settembre 2009 alle 17:00

@ Peppe: Almeno era simpatica!



13. Eugenio Viterbo ha scritto:

1 settembre 2009 alle 17:05

Effettivamente, se alla dolce Katia qualcuno dovesse stargli sui … fornelli, non credo esiterebbe a zittirlo con una baguette intrisa di peperoncino o lanciarci 4 salti in padella (padella inclusa!). La Wilma, almeno, è genuinamente buona e buonista.



14. Zoro! ha scritto:

1 settembre 2009 alle 17:12

ma che schifo però, la ricciarelli sta facendo davvero una brutta fine!



15. Cristian Tracà ha scritto:

1 settembre 2009 alle 17:12

A me nel film di avati è piaciuta davvero. non mi dispoiacerebbe credo nemmeno ai fornelli credo anche se nn penso la guarderò mai…Certo se le fanno girare le scatole sarà tutta da ridere



16. Mari 611 ha scritto:

1 settembre 2009 alle 17:15

Biagio..l’ho incontrata in un ristorante di Lecce ed ho letto qualche sua intervista in proposito…comunque mi sento buona e le darò una chance! :)



17. Eugenio Viterbo ha scritto:

1 settembre 2009 alle 17:26

@ Mari611: Così buona da riuscire a mangiare anche solo una frittata fatta dalla Ricciarelli?



18. Mari 611 ha scritto:

1 settembre 2009 alle 17:31

Eugenio..non esageriamo adesso :D



19. Sebastiano Collu ha scritto:

1 settembre 2009 alle 17:34

Fatto sta che i programmi di cucina pare si ripropongano ciclicamente – o forse le stelle e padelle di all music non sono liberamente tratte dalla kitchen di quella buonanima di andrea pezzi su mtv?!



20. kris ha scritto:

1 settembre 2009 alle 17:36

Ma il programma di Pezzi era fighissimo…! e poi, onestamente, questa Wilma De Angelis io proprio non me la ricordo, era così importante?! :-(



21. Sebastiano Collu ha scritto:

1 settembre 2009 alle 17:40

Kris, la De Angelis è stata colonna portante della canzonetta italiana dll’epoca aurea di Sanremo, mica niente! In tv è stata lanciata da paolo limiti su tele montecarlo come padrona di casa in diversi programmi di cucina..è stata l’antesignana della clerici, insomma..
Ultimamente, mi pare un paio di anni fa, la ventura la fece risorgere di tanto in tanto a quelli che.



22. kris ha scritto:

1 settembre 2009 alle 17:42

@ Sebastiano
Scusate l’ignoranza, allora!



23. Cristian Tracà ha scritto:

1 settembre 2009 alle 17:44

io a casa ho i libri di cucina di mia madre col faccione della mitica Wilma….che minacciosa invita a cucinare



24. Eugenio Viterbo ha scritto:

1 settembre 2009 alle 17:55

@ kris: A volerti fare una cultura in merito, Wilma fa parte della cd. epoca degli “urlatori” e fra le sue hit possiamo citare “Nessuno” e “Patatina”.
P.S. Siamo ad inizi 60’s, per cui … bando ai doppi sensi!! ;)



25. kris ha scritto:

1 settembre 2009 alle 18:03

@ Eugenio
AH AH AH! Grazie!!!



26. zia-assunta ha scritto:

1 settembre 2009 alle 18:34

Ho una profonda stima per Wilma de Angelis che è stata l’antesignana delle ricette in tv, delle interviste in cucina e delle gare tra cuochi.
La adoro spero che presto le affidino una trasmissione, lo merita certamente più della Ricciarelli che ormai non sa più come fare i soldi……..
Inoltre è una grandissima cantante, l’ho vista diverse volte dal vivo e alla sua veneranda età (che è anche la mia) regge il palco e sopratutto la voce come una ragazzina.
Grande Wilma un bacio da Zia Assunta tua fan devota, perchè sei una persona dolce e vera molto meglio della Clerici.



27. Biagio Chianese ha scritto:

1 settembre 2009 alle 19:32

@ Mari 611:

Ne sai una più del diavolo! : D Comunque sia il programma di Pezzi su MTV che Stelle e Padelle, prima Discovery Real Time e poi All Music, erano molto carini. Il secondo, poi, era molto diverso nel format, quindi no, non direi fossero simili… Entrambi validi comunque.



28. roberto ha scritto:

2 settembre 2009 alle 09:34

Comunque la stessa Wilma ha sempre detto che prima che le proponessero queste trasmissioni non sapeva niente di cucina.
Sicuramente la Ricciarelli sa come prendere gli uomini per la gola (a Verona si mangia benissimo, parola di panzone!): attenta a non stringere troppo forte, soprattutto se come ospite a sorpresa arrivasse Pippone…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.