27
ottobre

CERCASI BRACHINO DISPERATAMENTE

Claudio Brachino @ Davide Maggio .itNon è un mistero che nelle intenzioni di Mediaset Pomeriggio Cinque doveva essere un esperimento per rianimare il pomeriggio di Canale5, orfano da troppo tempo di una programmazione degna di un’ammiraglia. Allo stesso tempo, proprio per questo motivo, il neonato contenitore televisivo sarebbe stato oggetto di una valutazione “in corso d’opera” per scegliere se proseguire o meno in quest’avventura catodica. Gli stessi Claudio Brachino e Barbara D’Urso avevano garantito la propria presenza in video sino a dicembre lasciando intendere ai telespettatori che avrebbero assistito con ogni probabilità ad una staffetta alla conduzione, per salvaguardarsi da una pericolosa sovraesposizione mediatica (che in realtà ha già mietuto una vittima: Fantasia).

Dopo le prime settimane di programmazione, la curiosità da parte degli addetti ai lavori si è fatta incalzante e sono iniziate a succedersi una serie di indiscrezioni che vedevano inizialmente in pole position una Cristina Parodi pronta a soffiare il trono ad un’ormai sempre più piena di sè Barbara D’Urso.

Ma se i dati d’ascolto hanno, da un lato, premiato lo show mattutino, hanno contemporaneamente fatto emergere le difficoltà del programma che avrebbe dovuto offrire una valida alternativa all’imbattibile Vita in Diretta di Raiuno. Su molte testate si è sentenziato: “Pomeriggio Cinque” chiuderà i battenti prima di Natale.

Ma il vero “concentrato” di indiscrezioni c’è stato la scorsa settimana. Novella2000, l’Espresso e Dagospia si sono sbizzarriti a “disegnare” il futuro del contenitore pomeridiano. Il blog Reality&Show ha offerto un’efficace sintesi della querelle mediatica:

  • Secondo Novella 2000 il 21 ottobre avrebbero comunicato a Barbara D’Urso che Mattino Cinque sarebbe stato affidato a Cristina Parodi con il placet di Claudio Brachino e che Pomeriggio Cinque avrebbe chiuso i battenti;
  • Per Dagospia Brachino sarebbe in procinto di lasciare Videonews (la cui direzione passerebbe a Giovanni Toti) per nuovi incarichi professionali;
  • Per L’Espresso Brachino avrebbe abbandonato nelle ultime settimane Pomeriggio Cinque perchè “non è carino sospendere un programma con la presenza di un direttore di peso. Così i vertici hanno tolto il giornalista dal video, per diminuire la cronaca e rendere il tutto sempre più leggero”;

Tutti rumors “compatibili” tra loro ma che non sono piaciuti Mauro Crippa, direttore generale dell’informazione di Mediaset che non ha esitato a smentire il tutto:

Mattino Cinque è partito soltanto il 21 gennaio, ma è un neonato molto vivace. Nell’ultimo mese ha raccolto una media del 20% di share sul totale individui e del 22%, con picchi intorno al 30%, sul target commerciale, battendo regolarmente Verdetto finale su Raiuno. Nessun dubbio sulla coppia Brachino-D’Urso: “Presidiano aree diverse dal punto di vista del contenuto e il pubblico apprezza la loro diversità: lei è esuberante, allegra, lui è più compunto. Sono complementari“.

Pomeriggio Cinqueè una novità assoluta che sta dando risultati positivi: a ottobre“, prosegue Crippa, “la media sul pubblico generale è del 17.2%, sul target commerciale è del 21.4%. Da settembre il programma ha guadagnato 2 punti. Le valutazioni sono premature, ma l’impressione è positiva“. La trasmissione, “in una prima fase fortemente incentrata sullo spettacolo, dà sempre più spazio ad argomenti di società e cronaca, dall’eutanasia alla prostituzione, dimostrando la possibilità di continuare a crescere, pur in un’arena affollata come il pomeriggio, contro La vita in diretta che ha mezzi, risorse e uomini infinitamente superiori ai nostri“.

Niente sostituzioni imminenti alla conduzione, a dispetto delle indiscrezioni: ”La D’Urso”, dice ancora Crippa, “sta lavorando in maniera sorprendente, abbinando con energia lo sforzo fisico, televisivo e professionale della mattina e del pomeriggio. Niente avvicendamenti, dunque, all’ordine del giorno: piuttosto lavoriamo sul miglioramento della struttura e sui contenuti, per raggiungere un pubblico il più ampio possibile. Piu’ che mai in questo momento, dai telespettatori arriva una forte domanda di temi seri: di qui i successi dei programmi di informazione, nostri come della Rai”. Crippa smentisce anche ‘i pettegolezzi giornalistici” sul possibile addio di Brachino alla testata: ”Ce lo teniamo caro: fra Mattino 5, Pomeriggio 5 e Verissimo, è responsabile di 24 ore di programmazione alla settimana. Un’esperienza che funziona grazie alla piena sinergia con la rete e con il Tg5”.

Ora, a prescindere dall’ “arma” della smentita che, in due anni di onorata carriera blogosferica, ho imparato a conoscere ma soprattutto a prenderne le distanze, e soprassedendo ancora di più sui “risultati positivi” di Pomeriggio Cinque, ciò che mi stupisce è che, se è vero che i rumors danno fastidio e la smentita è certamente utile a “placare” un po’ le “penne”, io ho semplicemente una domanda alla quale mi piacerebbe venisse data risposta.

Se tutto va così bene, se tutto è così meravigliosamente perfetto perchè Claudio Brachino non c’è più? Che fine ha fatto? Perchè Pomeriggio Cinque è stato privato di un contributo giornalistico che poteva sicuramente dare credibilità maggiore (la formula tra l’altro non era assolutamente male) ad un programma che più passa il tempo più mi ricorda il Buon Pomeriggio di Patrizia Rossetti su Rete4?

Perchè, francamente, di vedere la D’Urso che si aggrappa al ledwall per raggiungere il suo Giuliacci alle otto del mattino e di vederla tutta intenta a scovare le curiosità più “bislacche” (a volte, in realtà, drammatiche) della vita delle sue ospiti del pomeriggio, il pubblico, forse, ne ha abbastanza.



Articoli che potrebbero interessarti


William e Kate
MATRIMONIO DI WILLIAM E KATE: GLI APPUNTAMENTI SULLE RETI MEDIASET DEL ROYAL WEDDING.


Lucio Presta - Mauro Crippa
SCAZZO FURIBONDO TRA LUCIO PRESTA E MAURO CRIPPA PER I PROGRAMMI VIDEONEWS DEL VENERDI SANTO.


DM Live24: 20 Febbraio 2010
DM LIVE24: 20 FEBBRAIO 2010


Federica Panicucci
FEDERICA PANICUCCI ALLA CONDUZIONE DI MATTINO 5

17 Commenti dei lettori »

1. Marco82 ha scritto:

27 ottobre 2008 alle 12:48

sparate alla durso che si sente una figa bravissima



2. Kosta79 ha scritto:

27 ottobre 2008 alle 13:08

Tirate giù la Durso dal piedistallo in cui si è messa perchè è insopportabile. Ogni volta che parla sembra a teatro, modello Wanda Osiris dei poveri.



3. Mauro ha scritto:

27 ottobre 2008 alle 13:11

Ammazza che fisichetto Brachino in questa foto!!!!-:-:



4. erodio76 ha scritto:

27 ottobre 2008 alle 13:29

Non vedo tutto questo problema per Pomeriggio5. E vero che perde regolarmente contro la Vita in diretta, ma anche questultimo programma non e che faccia sfracelli come in passato. Per essere una novita Pomeriggio5 mi sembra ben avviato. Se solo togliessero quel tg di mezzo! Brachino in effetti e un mistero, ma credo di capire che i suoi innumerevoli impegni hanno reso necessario un allontanamento. Sarebbe un grosso errore togliere il programma ora che e ben avviato e pronto per le modifiche piu opportune (per gli ascolti). Anche la Perego la domenica pomeriggio si aggira sul 17%, la vera sorpresa e Verissimo!



5. Davide Maggio ha scritto:

27 ottobre 2008 alle 13:54

@ Marco82: a me come donna… stimola un po :D @ Kosta79: ah ah ah @ Mauro: figurati! @ erodio76: esatto… un mistero. E a me piacerebbe che si chiarisse il perchè. Smentire è facile… dare spiegazioni un po meno :-) Io personalmente credo a ciò che e stato scritto sui giornali citati.



6. Mirko S. ha scritto:

27 ottobre 2008 alle 14:11

anche a me spiace che sia sparito brachino cmq pomeriggio 5 è un programma soporifero un salotto noiosissimo laltro giorno cera sgarbi che diceva parolacce, si parlava di tradimento, insomma peggio dellitalia sul due, un programma anziano, nn si capisce quale sia il suo target di riferimento, mi pare che ai giovani nn interessi sandra milo, e credo che i vecchi preferiscano il film di rete4…insomma nn capisco proprio la formula di pomeriggio cinque senza il povero brachino.



7. DAVIDE69 ha scritto:

27 ottobre 2008 alle 15:02

Siamo sicuri che Brachino non abbia avuto qualcosa da dire proprio con la Durso e da qui il suo allontanamento,io lo avevo anche pronosticato in un post precedente. Forse non sar cosi,ma certo che lavorare con la Durso deve essere una bella lotta,bisogna avere una gran pazienza!!!…..o no??



8. ALESSANDRO ha scritto:

27 ottobre 2008 alle 16:56

PERSONALMENTE, DA BUON CONOSCITORE DELLAMBIENTE DI CUI FARO RIFERIMENTO IN QUESTE RIGHE, RITENGO CHE I VERTICI MEDIASET SIANO TUTTI DA INTERNARE IN UN BUON REPARTO DI MEDICINA CLINICA, NON SOLO PER LE ORMAI CUMULABILI SCELTE EDITORIALI SCELLERATE (SE NE POTREBBERO ELENCARE TANTE DA SCRIVERE UN LIBRO..) MA ANCHE E SOPRATTUTTO PER IL RICORRENTE E DISINIBITO USO INDISCRIMINATO DELL “”ARMA DELLA SMENTITA”" DI CUI FACEVA RIFERIMENTO IL BUON DAVIDE MAGGIO IN QUESTO POST, CHE LI PORTA SEMPRE A SMENTIRE CIRCOSTANZE INOPPUGNABILI (TIPO LA MATTINA SORGE E ALLA SERA TRAMONTA IL SOLE), COME MANOVRE GIA DECISE A TAVOLINO MA SMENTITE SPUDORATAMENTE (VEDI IL FUTURO APPUNTO DELLA “”GRAN DONNA&SIGNORA (A TEMPO DETERMINATO) DELLA TELEVISIONE”" BARBARA DURSO, COME IL NUOVO ASSETTO DI MATTINO CINQUE, LA SPARIZIONE DI BRACHINO (FORSE NE PARLERA LA SCIARELLI A “”CHI LHA VISTO”", E FUTURO (FUTURO?) DI POMERIGGIO CINQUE (PER FARE SOLO ALCUNI ESEMPI RECENTI) O SMENTIRE INSUCCESSI ALLA VISTA DI TUTTI, CERCANDO DI METTERCI PEZZE C



9. DAVIDE69 ha scritto:

27 ottobre 2008 alle 17:10

@ALESSANDRO:nientaltro???…..ho male agli occhi!!!



10. Zoro ha scritto:

27 ottobre 2008 alle 17:32

boh da un giorno allaltro è scoparso senza dare spiegazioni, mah!



11. IMPARZIALE ha scritto:

28 ottobre 2008 alle 01:19

alessandro dipendente mediaset frustato?



12. ALESSANDRO ha scritto:

28 ottobre 2008 alle 14:57

@ IMPARZIALE BISOGNEREBBE VIVERLE CERTE REALTA PER POTERLE CAPIRE. FRUSTRATO? CERTAMENTE SI, PER VARIE RAGIONI DI CARATTERE PURAMENTE PROFESSIONALE, DOVENDO CONSTATARE ORMAI DA TEMPO UNA CONDOTTA AZIENDALE SCELLERATA CHE, UNITAMENTE ALLE SCELTE EDITORIALI DI CUI SOPRA, SOPPRIME E UMILIA LA PROFESSIONALITA DELLE PERSONE. FRUSTRATO SI MA OBIETTIVO. NN SO CHE LAVORO FACCIA TU MA TI ASSUMEREI QUI PER UN PO PER VEDERE QUANTO RESISTERESTI..



13. mimmo1978 ha scritto:

28 ottobre 2008 alle 16:28

@alessandro: immaginavo che avresti fatto lesempio di chi vuol essere milionario dato che Gerry Scotti continua a parlare di buoni risultati, lha fatto proprio domenica scorsa. Hai ragione se sei frustrato perchè credo dalla stagione 2004/2005 medias



14. ALESSANDRO ha scritto:

29 ottobre 2008 alle 00:51

@MIMMO 1978 GERRY NON E UN COMUNE CONDUTTORE MEDIASET MA E UNAZIENDALISTA, CHE DICE DICE DI VOLER FARE TANTO SANREMO MA SI GUARDA BENE DA ANDARSENE LONTANO DA MAMMA MEDIASET ANCHE PER UN SOLO SANREMO, FACENDOSI SEMPRE CONVINCERE A RIMANERE (FORSE PE



15. Davide Maggio ha scritto:

29 ottobre 2008 alle 00:56

@ ALESSANDRO: due preghiere e unosservazione. 1. Per favore, carattere minuscolo; 2. Sempre per favore, commenti piu brevi :-) Non entro poi nel merito di quanto hai scritto perchè credo poco in queste nuove factory soprattutto per quanto riguarda il preserale. A mio avviso Passaparola vecchia maniera non viene realizzato semplicemente perchè il preserale deve rimanere ad appannaggio di Endemol. Ma e una mia opinione personale. Losservazione riguarda invece un accostamento, a mio avviso sbagliato, che hai fatto. Non credo che si possa paragonare un programma come Uomini e Donne a Cè Posta per Te. Programma, questultimo, che trovo ben fatto e gradevole con alcune pecche che ne sminuiscono il valore.



16. mimmo1978 ha scritto:

29 ottobre 2008 alle 10:43

@alessandro: credevo che Gerry per gli interessi che hai detto condividesse laffossamento di passaparola ma mi sono accorto a verissimo che ne parlava con nostalgia, oltretutto se il milionario si fosse assestato sul 16% delle prime puntate non avrebbe



17. Mari611 ha scritto:

29 ottobre 2008 alle 11:02

@mimmo1978 Sai Mimmo che a me risulta che siano proprio i giovani anzi le giovani a guardare il becero Uomini e Donne? Sembra incredibile. Per altro io ho conosciuto casualmente in vacanza una ex tronista (o sedicente tale perchè io personalmente vado fi



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.