30
aprile

INTERVISTA AL FIGLIO DELL’ATTENTATORE DI PALAZZO CHIGI – SARAH VARETTO SI SCUSA

SkyTg24 - intervista al figlio di Preiti

SkyTg24 - intervista al figlio di Preiti

Intervista tv al figlio di Luigi Preiti, l’uomo che due giorni fa ha sparato a due Carabinieri in Piazza Colonna, a Roma. Viene mandato in onda da Sky Tg 24 e da altre emittenti televisive. E’ un ragazzo di undici anni, figlio dell’uomo che ha aperto il fuoco sulle Forze dell’Ordine, mentre il Governo Letta procedeva alla nomina dei Ministri del Governo.

Un ragazzo ripreso di spalle, minorenne, coperto dal cappuccio di una felpa, davanti casa, intervistato ha detto: “Mi dispiace per i Carabinieri, mio padre ha sbagliato, ma gli vogliamo tutti bene”.

Segue l’indignazione dei più, la polemica e l’accusa a Sky Tg 24. Il filmato è stato rimosso poco dopo, ma l’eco non è mancata. Le polemiche? Come un fiume in piena, dal web come dalle associazioni, dalla Stampa e non. Critiche, accuse, “strilli”. Enzo Iacopino – presidente dell’Ordine dei Giornalisti – ha commentato: “Un modo di fare informazione estraneo al mio cuore e alle regole elementari della professione”. Dalle pagine del Corriere della Sera si apprende che ha chiesto di aprire un fascicolo disciplinare contro gli autori del servizio. A questo si aggiungono le proteste della rete (si grida alla vergogna), i cori social per l’insana informazione, il Garante per l’infanzia e l’adolescenza e l’associazione Telefono Azzurro, rivendicando la violazione dei diritti dei minori  e della Carta di Treviso, in particolare.

Intanto, Sarah Varetto – direttore di Sky Tg 24 – ha commentato così all’Adnkronos l’increscioso episodio:

“E’ stata rimossa immediatamente (l’intervista al figlio di Luigi Preiti ndr) dalla nostra testata. Noi siamo molto attenti e non abbiamo mai voluto ledere la dignità dei minori e delle famiglie”. Secondo prime ricostruzioni fatte negli ambienti redazioni della all-news, l’intervista sarebbe andata in onda per un mero errore “di macchina”.

Quale significato può avere mandare in onda il figlio dell’uomo che ha sconvolto l’Italia? Quale informazione può registrare un’intervista simile?



Articoli che potrebbero interessarti


Sky Tg24, nuovi studi di Milano
Sky Tg24 in onda da Milano: lunedì 30 ottobre partono le trasmissioni dai nuovi studi. Dipendenti in sciopero il 31


SkyTg24
SKYTG24: SCIOPERO DI 24 ORE CONTRO ESUBERI E TRASFERIMENTI


sarah varetto
SARAH VARETTO A DM: SU SKYTG24 REPORTAGE ESCLUSIVO SULL’ISIS E UN’INCHIESTA DI BEATRICE BORROMEO SULLE DONNE DI MAFIA


sarah-varetto tg1
TG1: SARAH VARETTO PUNTA ALLA RAI?

8 Commenti dei lettori »

1. MisterGrr ha scritto:

30 aprile 2013 alle 14:13

Intanto l’hanno intervistato e trasmesso.
Si vergognino, punto.



2. Marco89 ha scritto:

30 aprile 2013 alle 14:15

Io penso alla figlia del povero carabiniere invece, che ha perso la mamma due mesi fa e il papà rischia la paralisi…non so come io avrei reagito se avessi sentito il figlio di chi ha ridotto così mio papà dire certe cose, che tutti gli vogliono bene. Sacrosanto che il ragazzino lo dica, soprattutto vista l’ età, ma io penso a quella povera ragazza.
Sky tg comunque secondo me rimane un’ ottima vetrina d’ informazione. Sbavature che portano messaggi opachi come questo purtroppo le hanno tutti i tg, dalla rai a mediaset. E non è una realtà solo italiana. Speriamo il carabiniere si rimetta senza danni, l’ unica cosa importante è questa…oltre che evitare di infuocare con volgari e sterili populismi il clima come qualche ” esponente ” politico nell’ ultimo periodo ha fatto.



3. PierVivaCanale5 ha scritto:

30 aprile 2013 alle 16:05

mo se l’avesse fatto StudioAperto…tutti a buttare me°°a …



4. Raffaele Di Santo ha scritto:

30 aprile 2013 alle 16:10

Sì..un errore è un errore chiunque lo faccia. Poi l’autorevolezza è un’altra cosa…Comunque è una triste pagina di informazione.



5. Carlo ha scritto:

30 aprile 2013 alle 19:03

Anche io penso che si sia trattato di un episodio increscioso ma che però non cambia il mio giudizio su Tg24, che rimane l’unico telegiornale che è possibile guardare. Un incidente di percorso non credo possa annullare il lavoro fatto in questi ultimi anni, anche perchè il direttore ha immediatamente fatto rimuovere il servizio. Evidentemente qualcosa nei meccanismi di controllo non ha funzionato, ma vanno in oda live per quasi 24 ore al giorno. Immagino che possa succedere, no drammi e basta ipocrisia. I precedenti passati sotto silenzio sono molti, la televisione mostra tutti i giorni cose che davvero i bambini non dovrebbero vedere.



6. Giulia ha scritto:

1 maggio 2013 alle 03:36

Si ma la tipa che c’è dietro è quella di “Studio Aperto”… Quindi, non credo che fosse solo un problema di Skytg24!!!



7. Giulia ha scritto:

1 maggio 2013 alle 03:41



8. Mattia Buonocore ha scritto:

1 maggio 2013 alle 10:35

@giulia ma a studio aperto hanno scelto di non trasmettere l’intervista



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.