Sky Tg 24



19
luglio

‘68, noi c’eravamo: Sky Tg 24 racconta la ‘rivoluzione’ cinquant’anni dopo

68 noi c'eravamo, Mario Capanna

Cinquant’anni dopo, ripercorre il ‘68, l’anno che ha maggiormente cambiato il mondo, attraverso le parole di chi lo ha vissuto. Lo speciale in onda venerdì 20 luglio 2018 alle 21.30, intitolato proprio 68, noi c’eravamo, raccoglierà testimonianze ed immagini per capire cosa sia rimasto, oggi, del movimento culturale iniziato in quel periodo storico.




9
luglio

Euro sì, Euro no: Sky Tg24 dà la parola agli italiani

Euro Sì, Euro No

Quanti italiani vogliono davvero uscire dall’euro? Dopo la crisi istituzionale che ha incendiato il dibattito politico prima della nascita del governo e messo in fibrillazione i risparmiatori e i mercati, sarà questo il tema al centro dello speciale “Euro sì, Euro no. La parola agli italiani”, in onda su Sky TG24 stasera alle 21. Lo speciale, condotto da Alessandro Marenzi, approfondirà il rapporto tra gli italiani, l’Europa e l’euro.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


8
giugno

SkyTg24, Paolo Becchi: «La Repubblica? Il giornale dell’orfano». Il canale si scusa

Paolo Becchi

La Repubblica? “Il giornale dell’orfano“. Hanno suscitato polemiche e indignazione le parole pronunciate ieri dal professor Paolo Becchi a SkyTg24. Nel corso della diretta, l’accademico – noto per aver simpatizzato in passato per i Cinquestelle – si è lasciato sfuggire un’infelice definizione riferita al direttore di Repubblica Mario Calabresi, figlio del Commissario assassinato a Milano il 17 maggio 1972.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





1
marzo

SkyTg24 indaga su un network di siti stranieri a favore di Matteo Salvini

Matteo Salvini

Matteo Salvini

SkyTg24 indaga su un network di siti stranieri che promuove contenuti, sulle elezioni politiche italiane di domenica 4 marzo, contro l’immigrazione, contro l’Europa e a favore della Lega di Matteo Salvini, candidata nella coalizione del Centrodestra.


25
gennaio

Par condicio, l’Agcom richiama cinque Tg. Dura replica di Mentana: «Patetico, offensivo»

Enrico Mentana

Ce n’è per tutti. In piena campagna elettorale, e a poco più di un mese dal voto, l’Agcom ha rivolto richiami ai notiziari delle principali emittenti per il mancato rispetto della par condicio. In riferimento al periodo 15-21 gennaio, il Garante per le Comunicazioni ha espresso rimostranze per le rilevate disparità sul “tempo di parola” (fruito da un soggetto politico in voce diretta, senza mediazione giornalistica) e sul “tempo di notizia” (attribuito dai tg alle varie forze politiche per esprimere la loro posizione). Ma alcune testate hanno duramente contestato le doglianze dell’Authority.





28
ottobre

Sky Tg24 in onda da Milano: lunedì 30 ottobre partono le trasmissioni dai nuovi studi. Dipendenti in sciopero il 31

Sky Tg24, nuovi studi di Milano

Sky Tg24 inaugura una nuova era: da lunedì 30 ottobre alle 6 del mattino, la testata diretta da Sarah Varetto comincerà a trasmettere dai nuovi studi milanesi di Santa Giulia, dove l’intera redazione – un tempo in pianta stabile a Roma - si è trasferita per decisione dei vertici aziendali. Il trasloco, anticipato nei mesi scorsi da trattative e proteste (il 31 ottobre però, i lavoratori Sky saranno di nuovo in sciopero), sarà accompagnato da un miglioramento tecnologico e da una riorganizzazione dei contenuti.


23
giugno

Balena di Plastica: su Sky Tg24 la storia del cetaceo ucciso dai sacchetti

Balena di Plastica

Balena di Plastica

Quando a Sotra, in Norvegia, un luogo poco frequentato dai cetacei, è stata trovata una balena morta, gli scienziati locali pensavano solo di aver ottenuto uno scheletro inusuale per il museo di scienze. Ma la scoperta che ad ucciderla erano stati dei sacchetti di plastica, che avevano di fatto soffocato i suoi organi interni, ha reso la morte del mammifero una news globale.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


26
aprile

Primarie Pd, confronto tra i candidati in diretta su SkyTg24 e Tv8. Il conduttore Vitale: «Semprini? Io avrò un altro stile»

Confronto tv Primarie Pd: Emiliano, Orlando, Renzi

L’Europa attende trepidante di scoprire chi la spunterà al ballottaggio delle Presidenziali francesi. In Italia, intanto, tocca accontentarsi. Per il momento, l’unica sfida politica disponibile è infatti quella autoreferenziale e tutta interna al Pd per la Segreteria del partito. In vista della votazione di domenica prossima 30 aprile, stasera – mercoledì 26 aprile – i candidati Michele Emiliano, Andrea Orlando e Matteo Renzi si confronteranno alle 21.15 in diretta sui canali 100 e 500 di Sky e in chiaro su SkyTg24 (canale 50 dtt) e su TV8.