17
settembre

TI LASCIO UNA CANZONE: ERRORE AL TELEVOTO. GARA DA RIFARE?

Ti Lascio una Canzone 5 - errore televoto seconda puntata

Ti Lascio una Canzone 5 - errore televoto seconda puntata

Quando si dice: “benedetti lettori!”. Giovanni, un nostro utente che ci segue dalla Germania, ci segnala un errore avvenuto nella scorsa puntata di Ti Lascio una Canzone.

In sovraimpressione, infatti, durante la gara tra le baby-ugole del programma, è stato comunicato un numero di televoto errato. Nonostante la conduttrice abbia comunicato verbalmente i recapiti corretti sia per il telefono fisso che per gli sms, la grafica ha invertito i numeri per le votazioni dal telefono di casa: 984.222 (numero comunicato in grafica) e non 894.222 (numero corretto).

Le numerazioni esatte sono state comunicate in maniera corretta soltanto durante gli “highlights” della puntata e nel corso della gara del podio.

Abbiamo verificato ed eccovi alcuni screenshot ‘probatori’. Gara, dunque, da annullare e da rifare?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Antonella Clerici e Vania Ferrara
TI LASCIO UNA CANZONE: TELEVOTO INFLUENZATO DALLA CAMORRA?


ESC 2017 - I cantanti di San Marino
ESC 2017: San Marino non televota. Ecco come si procederà


Ballando con le Stelle 2017 - Televoto nona puntata
Ballando con le Stelle 2017: i risultati del televoto puntata per puntata. Parietti boom dopo lo zero della giuria


Gabbani (Sanremo 2017) ufficio Stampa Rai-iwan
FESTIVAL DI SANREMO 2017: I RISULTATI DELLE VOTAZIONI SERATA PER SERATA. 0 PER ALBANO E GIGI D’ALESSIO DALLA GIURIA DEGLI ESPERTI

40 Commenti dei lettori »

1. crazz ha scritto:

17 settembre 2012 alle 00:45

ahahhaahaha, sempre più scandalosa questa trasmissione…ora si mettono pure a truccare la trasmissione, non gli basta massacrare i bambini, che verogogna, e noi che siamo costretti a pagare questa azienda, che schifo!



2. Davide Maggio ha scritto:

17 settembre 2012 alle 00:51

crazz: che commenti crazz. Tu non sbagli mai? Parlare di trucco, a mio modesto parere, significa proprio avere una versione distorta delle cose.



3. Pippo76 ha scritto:

17 settembre 2012 alle 00:56

Fosse solo questo il problema principale per la Clerici ultimamente.. ;-)
La svolta di TLUC con voti, giudizi sferzanti e pianti dei bimbi ha sollevato non poche critiche



4. crazz ha scritto:

17 settembre 2012 alle 01:03

no davide, chiamasi semplicemente opinione, io penso che abbiano truccato la trasmissione, la clerici voleva i suoi bambini “preferiti” nel podio! ..non oso immaginare se il televoto sbagliato fosse successo a mediaset, tutto quello che avrebberò detto contro la mediaset, ora invece cercaranno di giustificare questa cosa, come un semplice “sbaglio” scusandosi, dicendo che tutti nella vits possono sbagliare ahahhaha…okkey, ma almeno rimborsasserò tutti i telespettatori… se questo non accadesse sarebbe una vera vergogna!



5. Davide Maggio ha scritto:

17 settembre 2012 alle 01:06

Crazz, ti assicuro che scritta in quella maniera é tutto fuorché un’opinione. Poi visto che il numero era sbagliato per tutta la durata della gara, in cosa consisterebbe il magheggio? Dai su.



6. iki ha scritto:

17 settembre 2012 alle 01:14

Programma pessimo che mi auguro calerà ancor di piu sabato prossimo…tanto è un flop…ben gli sta alla Clerici che si crede chissà chi pensando che la RAI la ritenga indispensabile quanto la De Filippi a Mediaset…la tv di stato puó fare a meno di lei…antipatica,presuntuosa e falsa…



7. Giuseppe ha scritto:

17 settembre 2012 alle 04:07

Gara da rifare e programma da mandare in pensione.



8. PierVivaCanale5 ha scritto:

17 settembre 2012 alle 07:34

Secondo me dovrebbero proprio chiudere questa trasmissione,a mio giudizio,scandalosa….prima fanno piangere dei bambini per mezzo punto di share in più,adesso mettono grafiche fasulle…per me è da chiudere immediatamente se la rai,clerici,autori non chiedono scusa in diretta e cambino il format in quello originale.da copiati a copioni (in cattivo modo)



9. eugenio ha scritto:

17 settembre 2012 alle 08:02

Mi state dicendo che hanno fatto piangere la bambina inutilmente. Voglio capire quanti televoti sono arrivati 4-5



10. Franco2 ha scritto:

17 settembre 2012 alle 08:13

Quest’anno il programma è proprio partito col piede sbagliato.



11. eugenio ha scritto:

17 settembre 2012 alle 08:23

Se per 3 ore nessuno di chi lavora a TLUC si è accorto dell’ errore la cosa è abbastanza grave.



12. Roberta ha scritto:

17 settembre 2012 alle 08:34

Si è parlato tanto della nuova impronta qualitativa che avrebbe assunto la Rai con la nuova dirigenza Tarantola – Gubitosi ed invece leggo di un sabato sera con gare tra bambini che cantano canzoni di adulti di cui non conoscono nemmeno il significato, di giurie e votazioni stile talent, bambini bocciati che piangono e tutto questo ambaradan è stato messo su per allietare le serate di adulti annoiati davanti a un teleschermo.Non so voi ma mi è montato un disprezzo ed uno schifo come non mi era mai accaduto.E questo si chiama SERVIZIO PUBBLICO?V E R G O G N A T E V I!



13. MisterGrr ha scritto:

17 settembre 2012 alle 09:00

azz.

Ancora più azz è la foto…mio dio.



14. matteo quaglia ha scritto:

17 settembre 2012 alle 09:22

che tristezza fanno le persone che al minimo errore di qualcuno sputano sentenze di trucchi magheggi come se loro fossero perfetti



15. Andrea80 ha scritto:

17 settembre 2012 alle 09:37

Ma in tutto ciò dov’e’ finito quel clima festoso e allegro che caratterizzava le prime edizioni..??
Questa trasmissione è un esempio di come un bel programma possa diventare una cosa davvero brutta brutta brutta….
E la Clerici è complice di questo scempio…



16. GianCarlo ha scritto:

17 settembre 2012 alle 09:53

ma i bambini non dovrebbero andare a scuola e nel tempo libero giocare spensierati e innocenti?
Mo sembra che questi pargoli, debbano risollevare l’economia familiare e aziendale (quella RAI o Mediaset o chiunque altra) !!!!
Bastaaaaaaaaaaa!!!!
Facciamoli cantare o piangere a casa loro!!!!!



17. sboy ha scritto:

17 settembre 2012 alle 09:57

Ma come si fa a non accorgersi di niente per 3 ore di trasmissione..?errore da rete locale proprio!
Poi tra bambini che cantanto “sotto quale caldo lenzuolo stai facendo bene l’amore” su Rai 1!! mi meraviglio che non sia intervenuto ancora nessuno. E poi bambini 10 anni che vengono criticati acidamente manco fossimo ad Amici.. la Clerici ha sbagliato tutto e risultati auditel lo stanno dimostrando. Non rimane più niente della festa con clima spensierato di una volta..



18. Fab80 ha scritto:

17 settembre 2012 alle 10:55

Premettendo che la trasmissione non mi piace… volevo percò fare una riflessione sul quesito posto:

Se il numero sbagliato è andato in onda per tutta la puntata e ad ogni esibizione, non vedo perchè rifare il tutto. Obiettivamente se così è stato tutti i ragazzi si sono trovati nella medesima situazione e quindi nessuno è stato favorito o danneggiato… o sbaglio?



19. Peppe93 ha scritto:

17 settembre 2012 alle 11:03

Non parlerei di trucchetti, ma semplicemente di errori. Fatto sta che la Rai ultimamente ne sta commettendo tanti (la replica di Reazione a Catena per esempio.) La gara è da rifare per una questione di regolarità



20. Nina ha scritto:

17 settembre 2012 alle 11:04

Disprezzo questo programma come disprezzo quello di Scotti. Quando lo chiuderanno sarà sempre troppo tardi.



21. fee ha scritto:

17 settembre 2012 alle 11:13

Prima di tutto, programma da chiudere.
Ho visto su raireplay il pezzo che riguardava pupo e la bambina piangente. Sinceramente pupo ha detto solo che la canzone non era adatta e le ha dato 7. Mica 2!!!
Che programma demenziale



22. Nina ha scritto:

17 settembre 2012 alle 11:38

E’ evidente che c’è un’eccessiva competitività fra questi bambini. Io ho visto mentre cantava un ragazzino e in prima fila c’era una rifatta tutta tirata che immagino fosse la mamma. Questi genitori sono deleteri rovinano i figli per la loro ambizione personale.



23. MisterGrr ha scritto:

17 settembre 2012 alle 11:40

C’è molta competizione tra i genitori dei bambini, il che è uno schifo.

Stile genitori dei bambini che giocano ai primi calci o pulcini.



24. eugenio ha scritto:

17 settembre 2012 alle 11:50

I genitori che spingono i propri pargoli credendo che siano i nuovi Ligabue o Pausini è sempre esistito. Il clima di festa di TLUC cercava di eliminare la competizione rendendo lo spettacolo un divertente varietà dove i bimbi cantavano le canzoni lasciate in eredità dagli adulti. Come si può giudicare con voti dei bambini/ ragazzi come se fossero adulti non avendo nemmeno le capacità di difendersi quando si sa che con la maturità la loro voce subirà una trasformazione.



25. eugenio ha scritto:

17 settembre 2012 alle 11:53

Poi uno che ha cantato Italia Amore mio non può mettersi di esprimere opinioni sulla musica.



26. pietro ha scritto:

17 settembre 2012 alle 11:55

tutto sto polverone per nulla è solo un errore tecnico che può succedere in qualsiasi talent.personalmente trovo sgradevole questo accanimento nei confronti di antonella clerici.chi grida ai brogli ha solo veleno da sputare.w la clerici.



27. Nina ha scritto:

17 settembre 2012 alle 11:56

Sempre esistito? Eh no mio caro, una volta queste cose non c’erano. Io mi ricordo che avevo 12 o 13 anni e noi ridevamo di uno che andava agli allenamenti di calcio ad incitare il figlio: per noi era fuori dal mondo una cosa del genere. Io non ho seguito bene TLUC però mi pare ipocrita dire che prima non c’era competizione, ora c’è più crudeltà ma i bambini non sono mica scemi.



28. Tripolina ha scritto:

17 settembre 2012 alle 11:58

Sbagliare sbagliamo tutti, però visto che quando si parla di televoto c’è sempre il sospetto che sia truccato, diciamo che queste cose non fanno altro che alimentare questo sospetto e secondo me non dovrebbero succedere.



29. pietro ha scritto:

17 settembre 2012 alle 12:01

ricordo a nina che TLUC adesso è un talent però.



30. ItalyBoy51 ha scritto:

17 settembre 2012 alle 12:36

Pietro, non penso che questa sia accanimento nei confronti di Antonella, anzi e tutt’altro, perchè non è lei che ha sbagliato, ma è stata la regia. Io stimo molto Antonella, e mi piace tanto, però credo che per la regolarità del programma, ed anche per i bambini, sia giusto rifare la gara. Se no non vale.
Poi proprio la RAI, che in ogni trasmissione con il televoto, fa l’annuncio:

“La direzione della RAI vuole garantire l’assoluta regolarità della gara, che in parte sarà decisa con un televoto.
Diciamo questo per mettere in guardia contro ogni tentativo di alterare la gara con pratiche scorrette e magari utilizzando callcenter e tecnologie illegali.
Al momento non è stato possibile adottare strumenti tecnici in grado di prevenire l’eventuale abbuso di televoto.”

Se non interviene, non sarà giusto.



31. iTruth ha scritto:

17 settembre 2012 alle 13:01

Perdonate la mia immensa ignoranza…

Se per tutta la durata della trasmissione è apparso un numero non corretto, COME è stata compilata la classifica?

CHI ha ricevuto le telefonate-voto? Come può un numero sbagliato ricevere i televoti e fornire le percentuali?

(Non seguo il programma; è semplice curiosità)



32. pietro ha scritto:

17 settembre 2012 alle 13:06

italiaboy51,sono d accordo con su questo aspetto ma ce gente che sta usando questa storia per crocifiggere con gran cattiveria la clerici e la cosa m da un certo fastidio.



33. pietro ha scritto:

17 settembre 2012 alle 13:10

scusami ti chiami italyboy51,errore mio.e cmq itruth io questo nn lo so tu piuttosto comincia a seguire il programma se no che commenti a fa?



34. FDiv88 ha scritto:

17 settembre 2012 alle 13:18

Per dire con oggettività che abbiano truccato la trasmissione, bisogna averne le prove! Altrimenti, può essere un errore che può capitare a chiunque!

Giancarlo: Guarda che vanno a scuola e consegueono anche buoni risultati. Cosa debba fare nella vita una persona, non siamo noi a deciderlo. Nel senso che, se uno nella vita vuole cantare, non vedo perchè gli debba essere imposto un percorso diverso. A me da solo fastidio quando questo cantare gli è imposto dai genitori, senza che i bambini/ragazzini lo vogliano.

“Il programma è da chiudere” mi sembra un po’ esagerato. Non mi piace molto la parte “talent” e mi sono già espresso preferendo la parte “festosa”. Comunque, questo era il 1985 e si vedeva ben di peggio (bambini truccati)… ed è una trasmissione andata in onda sulla RAI… Non scordiamoci le cose:
youtube.com/watch?v=_iLb_SHiQs8



35. matteo quaglia ha scritto:

17 settembre 2012 alle 13:20

la clerici ha detto sempre il numero corretto , quindi ad alcuni quello e’ bastato o se lo ricordavano a memoria dalla puntata precedente



36. Nina ha scritto:

17 settembre 2012 alle 14:15

@Pietro: guarda che non ha commentato, ha chiesto un chiarimento.



37. Fabio92 ha scritto:

17 settembre 2012 alle 14:19

Ma dai ma come si fa a fare errori simili…



38. Gavino ha scritto:

17 settembre 2012 alle 16:15

basta paghiamo il canone per queste stronzate! facciamo chiudere ti lascio una canzone! non da nessun servizio interessante! vergogna! trattare i bambini cosi e farli piangere in tv! vergogna!



39. Roberto ha scritto:

17 settembre 2012 alle 22:42

Anche la seconda puntata di Ti lascio una canzone si è rivelata noiosa. Quest’anno proprio non ci siamo, adesso si sfiora quasi il cinismo. Mi chiedo come mai le organizzazioni di genitori ancora non siano intervenute. Non è assolutamente accettabile che i bambini siano sottoposti ad un gioco al massacro solo per accattivarsi qualche spettatore in più……



40. Rob ha scritto:

22 ottobre 2012 alle 19:11

Nell´ultima puntata…il personaggio argentino (che suona malissimo la chitarra), il cavallo (un po´ spaesato) e Antonella C. formavano un quadro deprimente.
TELEVISIONE DA EVITARE.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.