24
dicembre

Bridgerton: Shonda Rhimes debutta a Natale su Netflix

Bridgerton - Netflix

Bridgerton - Netflix

Regalo natalizio per i fan di Shonda Rhimes. Domani, venerdì 25 dicembre 2020, su Netflix debutterà infatti Bridgerton, la nuova serie prodotta dalla famosa produttrice e sceneggiatrice statunitense. Creata da Chris Van Dusen, la prima stagione dell’ultima proposta della piattaforma streaming è suddivisa in otto episodi ed è liberamente ispirata ai romanzi di Julia Quinn, che hanno come sfondo il mondo competitivo dell’alta società londinese nell’Età della Reggenza (il decennio 1811-1820).

Bridgerton: trama e anticipazioni

Gli spettatori troveranno al centro della scena i componenti dei Bridgerton, ossia una potente e ricchissima famiglia residente a Londra nel periodo della Reggenza. La narrazione della storia partirà dunque dal momento in cui sarà prevista nel “regno” la presentazione a corte delle fanciulle in età da marito. A quel punto Daphne (Phoebe Dynevor), la primogenita Bridgerton, sarà chiamata a fare il suo debutto agli occhi della Regina, ma avrà un compito ben preciso: accaparrarsi il miglior marito possibile, restando cosciente del fatto che è lei la donna più ambita della serata.

Nonostante diversi pretendenti scartati dal fratello maggiore Anthony (Jonathan Bailey), la strada di Daphne si incrocerà quindi con quella del desiderabile e ribelle, nonchè Duca di Hastings, Simon Basset (Regé-Jean Page), uno scapolo piuttosto apprezzato dalle mamme delle debuttanti. Tra i due scatterà subito un’attrazione innegabile, anche se l’uomo non sarà intenzionato a contrarre matrimonio per alcuni oscuri segreti legati alla sua persona. A complicare la situazione ci si metterà poi il foglio dello scandalo dell’alta società scritto dalla misteriosa Lady Whistledown (Julie Andrews), la quale si impegnerà per mettere la stessa Daphne in cattiva luce. Tuttavia, il rapporto tra la ragazza e il Duca si farà sempre più intenso, dando vita a una travagliata storia d’amore piena di intrighi e colpi di scena.

Girata a Londra e a Bath, nel Somerset, Bridgerton è già stata rinnovata per una seconda stagione prima ancora del rilascio internazionale. La serie rappresenta anche il debutto su Netflix per Shonda Rhimes, creatrice di altri prodotti di successo come Grey’s Anatomy e Le Regole del Delitto Perfetto.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Bridgerton
Bridgerton: quando Shonda incontra Harmony


Inventing-Anna
Inventing Anna: il cast della prima serie di Shonda Rhimes per Netflix


Shonda Rhimes
Il pop di Shonda Rhimes arriva su Netflix. Ecco le otto nuove serie TV in lavorazione


greys anatomy
Dal campionato di calcio alle nuove puntate di Grey’s Anatomy. Tutto quello che puoi vedere con TIMVISION

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.