7
maggio

Palermo Chiama Italia 2020: la programmazione Rai nel ricordo di Falcone e Borsellino

PalermoChiamaItalia 2020

Il ricordo e l’omaggio a Falcone e Borsellino, valorosi servitori dello Stato assieme agli uomini delle loro scorte, quest’anno si unirà alla riconoscenza per quegli italiani – altrettanto lodevoli – che negli ultimi mesi si sono messi al servizio del Paese. Medici, infermieri, esponenti delle forze dell’ordine, insegnanti, militari, volontari della Protezione Civile. Il legame tra memoria e presente sarà insomma la chiave di lettura delle commemorazioni della strage di Capaci e dell’eccidio di via D’Amelio, che si terranno il 23 maggio prossimo, stavolta senza manifestazioni pubbliche a motivo dell’emergenza sanitaria.

Per l’occasione, e già a partire dai giorni precedenti alla ricorrenza commemorativa, la Rai ha programmato alcuni appuntamenti speciali all’interno dei propri palinsesti.

#PalermochiamaItalia 2020, Rai1

offrirà ampia copertura informativa all’anniversario, con spazi di approfondimento sul tema della legalità all’interno delle trasmissioni di day time Uno Mattina, Storie Italiane e La Vita in diretta. Martedì 19 maggio, in prima serata, andrà invece in onda il film Felicia Impastato, con Lunetta Savino, Carmelo Galati, Barbara Tabita, Antonio Catania e Giorgio Colangeli, per la regia di Gianfranco Albano. Sabato 23 maggio, nel giorno in cui si ricorda la strage di Capaci, Uno Mattina in Famiglia, in onda alle 7.45 e ItaliaSì!, a partire dalle 16:45, dedicheranno ampie finestre informative all’iniziativa #PalermoChiamaItalia, promossa dal Ministero dell’Istruzione e dalla Fondazione Falcone.

#PalermochiamaItalia 2020, Rai2

Due gli appuntamenti previsti invece su Rai2: uno, venerdì 22 maggio, all’interno de I Fatti Vostri, in onda dalle 11, l’altro, sabato 23, con Petrolio, in onda alle 21:05. Il programma condotto da Duilio Gianmaria dedicherà una parte della trasmissione alla ricorrenza.

#PalermochiamaItalia 2020, Rai3

Nel fine settimana che coincide con la commemorazione, Rai3 offrirà tre approfondimenti per tornare a quel drammatico giorno di ventotto anni fa. Il primo, venerdì 22 maggio, alle 13.15 (e in replica su Rai Storia alle 20.30) con Passato e presente, in una puntata speciale dedicata al ricordo dei giudici Falcone e Borsellino con il professor Giovanni De Luna. Il secondo alle 15.20, con #Maestri, con una puntata dedicata alla giornata della legalità. Sabato 23, infine, alle 18, andrà in onda lo speciale di Rai Storia C’era una volta a Palermo… Falcone e Borsellino, proprio nel giorno in cui il Falcone fu vittima di in un attentato a Capaci insieme alla moglie Francesca Morvillo e agli uomini della sua scorta.

#PalermochiamaItalia 2020, testate giornalistiche Rai

Tutte le Testate giornalistiche, televisive e radiofoniche, dedicheranno ampi spazi informativi all’anniversario. La Tgr Emilia Romagna curerà in particolare un’intervista con il Procuratore Generale di Bologna Ignazio De Francisci, che fu uno dei componenti del celebre pool antimafia di Palermo, mentre RaiNews24 dedicherà al ricordo della strage di Capaci servizi e approfondimenti, venerdì 22 maggio, all’interno di Newsroom Italia, mentre sabato 23 maggio andrà in onda uno Speciale in diretta, a partire dalle 17.55, per il minuto di silenzio che si terrà alle 17.58, orario dell’esplosione che causò la strage. Nel corso dello speciale anche un collegamento in diretta da Genova, dove è ormeggiata la nave Splendid, che in passato trasportava gli studenti a Palermo, nel “viaggio della legalità”, e che adesso è adibita a ospedale Covid.

#PalermochiamaItalia 2020, Rai Storia

Durante la settimana immediatamente precedente al 23 maggio, a partire da lunedì 18 maggio, nell’ambito della programmazione straordinaria per gli studenti (#LaScuolaNonSiFerma) Rai Storia riproporrà ogni giorno alle 15, l’intera docufiction Maxi. Il grande processo alla mafia. Tutta la giornata di sabato 23 maggio sarà dedicata alla celebrazione dell’anniversario, a cominciare dalle 00.10 (e poi in replica alle 8.30, alle 11.30, alle 14 e alle 20.10) con una puntata speciale de Il giorno e la storia. Alle 8.40 (e in replica alle 20.20) andrà in onda Scritto, letto, detto – Maria Falcone, un’intervista di Giovanni Paolo Fontana a Maria Falcone.

Alle 8.50 (e in replica alle 14.20) Passato e presente – Le stragi di mafia del ’92, con il professor Salvatore Lupo ospite di Paolo Mieli. Alle 9.30 Giovanni Falcone, il peso delle parole, un viaggio nelle parole di Giovanni Falcone. Alle 10 Pietro Scaglione – la prima vittima: la storia della morte del Procuratore assassinato a Palermo il 5 maggio 1971. Alle 11 andrà in onda Boris Giuliano, un commissario a Palermo, ricordo del capo della squadra mobile di Palermo, ucciso il 21 luglio 1979. La storia del sacrificio di un altro magistrato sarà al centro di Pio La Torre – Per tutta una vita, in onda alle 12. Alle 15 andrà in onda Maxi. Il grande processo alla mafia – In nome del popolo italiano. Alle 15.45 una pagina dedicata all’allora Presidente della Regione Sicilia, Piersanti Mattarella, dal titolo Piersanti Mattarella, 6 gennaio 1980 – Storia di un delitto di mafia. Alle 16.45, in Cento giorni a Palermo, la narrazione dell’esperienza siciliana del prefetto di Palermo, il generale Dalla Chiesa, caduto sotto i colpi della mafia, assieme alla moglie Emanuela Setti Carraro, il 3 settembre 1982.

Il ricordo del giudice Rocco Chinnici andrà in onda alle 18.15 in Diario civile – Palermo come Beirut: storia di Rocco Chinnici. Ancora ‘Maxi. Il grande processo alla mafia’ alle 19, con ‘I protagonisti’. Alle 20.30 andrà in onda lo speciale Falcone e Borsellino l’impegno e il coraggio, con il professor Lupo, e alle 21.10 il docufilm C’era una volta a Palermo… Falcone e Borsellino. Alle 22.10, invece, un documento raro, Paolo Borsellino. Essendo stato, un film doc sulla sua audizione al Csm. Alle 23.10, infine, in chiusura di programmazione, All’altezza degli occhi. La vita delle donne delle scorte: il racconto di Alessandro Chiappetta e con la regia di Agostino Pozzi della vita delle donne in Polizia, di scorta a uomini delle istituzioni e magistrati impegnati contro la criminalità.



Articoli che potrebbero interessarti


Nuovi Loghi Rai
ECCO LA NUOVA RAI: NUOVA GRAFICA E NUOVI CANALI PER LA SFIDA DIGITALE


Paola Perego
Palinsesti Rai 2020/2021, le novità


Serena_Bortone
Rai, stai Serena?


Marco Liorni
Palinsesti Rai 1, giugno 2020: Liorni e Diaco al posto di Daniele e Balivo

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.