Maestri



5
marzo

I MAESTRI DI BALLANDO CON LE STELLE 7: SAMUEL PERON, SIMONE DI PASQUALE, RAIMONDO TODARO, STEFANO DI FILIPPO E UMBERTO GAUDINO

Maestri ballando con le stelle 7

Italiani, popolo di santi, navigatori e…ballerini, o perlomeno appassionati ed estimatori del mondo della danza. A dimostrarlo ancora una volta, il grande successo ottenuto da Ballando con le stelle. Lo show del sabato sera di Rai 1 giunto alla settima edizione, è riuscito a conquistare nel suo primo appuntamento ben 6 milioni di telespettatori. Mantenendosi fedeli alla tradizione, Milly Carlucci e il suo gruppo di lavoro hanno proposto al pubblico della prima rete Rai una nuova gara con protagonisti dodici vip in coppia con i sempre più noti e amati maestri di ballo. I giovani ballerini sono riusciti nel corso degli anni a ritagliarsi un ruolo di tutto rispetto e una buona popolarità presso il pubblico televisivo. Proviamo a conoscerli un po’ meglio.

Tra i ballerini professionisti più celebri, c’è sicuramente Samuel Peron, presenza fissa di tutte le edizioni a partire dal secondo anno. Samuel, nato a Marostica nel 1982, comincia a ballare ad appena 4 anni. Le prime esperienze in tv risalgono ai primi anni ‘90, quando, ancora bambino, partecipa alle trasmissioni Sabato al circo e Bravo Bravissimo. Arriva alla corte di Milly nell’autunno 2005, come insegnante di Loredana Cannata. Nel 2006 tenta con tanta pazienza e scarsi risultati di far ballare la stilista Chiara Boni, mentre l’anno successivo in coppia con Maria Elena Vandone riesce a portare a casa la vittoria. Dopo aver avuto come partner la campionessa olimpica Valentina Vezzali nel 2009 e Cecilia Capriotti nel 2010, in questa nuova edizione divide il centro del palco con Barbara Capponi.  La popolarità raggiunta, grazie allo show di Rai 1, gli ha permesso d’intraprendere nuove esperienze lavorative anche in campo teatrale e televisivo. Nella stagione 2005/2006 interpreta il ruolo di Cesàr nel musical La febbre del sabato sera diretto da Massimo Romeo Piparo. Con la collega Natalia Titova è protagonista inoltre dello spettacolo teatrale Tango d’amore e cura le coreografie della fiction Il ritmo del cuore, alla quale sempre con la Titova partecipa, anche in veste di ballerino protagonista. Nel 2010 ha recitato nella commedia teatrale Tutto questo danzando.

Altro insegnante storico del programma con ben sei edizioni all’attivo è Simone Di Pasquale. Nato a Roma nel 1978, inizia a ballare all’età di 9 anni. Partecipa e vince numerose competizioni di ballo, alternando la passione per la danza alla pratica di sport come il nuoto, il karate e il tennis. Diplomato ragioniere, attualmente è il direttore artistico del Klassic Dance Studio, scuola di danza di Tor Vergata, ma continua a partecipare a gare a livello nazionale ed internazionale. Il suo debutto televisivo avviene a gennaio del 2005 nella prima edizione del programma, che lo vede vincitore in coppia con Hoara Borselli. Con l’attrice è anche protagonista della tournée teatrale La Febbre del Sabato Sera, rivestendo il ruolo di Tony Manero. Nella seconda edizione è l’insegnante dell’annunciatrice Alessandra Canale, mentre il terzo anno balla in coppia con Eva Grimaldi. Dopo aver rinunciato a prendere parte alla quarta edizione, torna in pista nel 2009 insieme alla giovane attrice Metis Di Meo e nel 2010 con Barbara De Rossi, riuscendo insieme con quest’ultima a classificarsi al terzo posto. Nella nuova edizione balla in coppia con la bellissima modella Madalina Ghenea.