4
dicembre

Palinsesti Canale 5, gennaio-marzo 2019: l’Isola dei Famosi al giovedì (anche contro Sanremo). Di lunedì c’è Adrian

Alessia Marcuzzi - Isola dei Famosi

Alessia Marcuzzi - Isola dei Famosi

Mentre sta andando in archivio la prima parte di stagione, Mediaset ha stilato i palinsesti relativi al prossimo inverno. Per Canale 5 si preannunciano mesi piuttosto intensi, soprattutto per quanto riguarda la prima serata, complici i non esaltanti risultati ottenuti finora. Tra novità e conferme, ecco - salvo variazioni - l’offerta della rete diretta da Giancarlo Scheri da gennaio a marzo 2019.

Palinsesti Canale 5, gennaio-marzo 2019: il prime time

Partiamo dal fine settimana, che non regala alcun scossone. Il sabato sera, dal 12 gennaio, sarà di nuovo nelle mani di Maria De Filippi con C’è Posta per Te, mentre la domenica è confermato lo spazio destinato alle fiction, prima con La Dottoressa Giò, che vedrà Barbara D’Urso tornare a vestire i pani della dottoressa Giorgia Basile, poi con la seconda stagione di Rosy Abate, la serie con protagonista Giulia Michelini.

Per quanto riguarda le serate infrasettimanali, non mancano le novità. La prima è Adrian, il cartone animato di Adriano Celentano, che -dopo i promo in onda addirittura dallo scorso luglio- vedrà la luce, salvo ulteriori ripensamenti, da lunedì 7 gennaio. Di mercoledì, invece, è previsto l’Al Bano Show, con due speciali -insieme a Romina Power- per celebrare i suoi 55 anni di carriera.

Ritornerà l’Isola dei Famosi, ma non nella collocazione solita del lunedì. Il reality condotto da Alessia Marcuzzi, giunto alla quattordicesima edizione, guadagnerà per la prima volta la serata del giovedì, a partire dal 24 gennaio, senza alcuna sosta durante il Festival di Sanremo.

Da fine marzo, in vista della primavera, altre produzioni terranno accesa Canale 5, tra cui la nuova edizione di Ciao Darwin con Paolo Bonolis e la fiction Non Mentire con protagonisti Alessandro Preziosi e Greta Scarano. Potrebbe completare il palinsesto dei primi mesi del 2019 il possibile arrivo di Barbara D’Urso in prime time con Domenica Live.

Palinsesti Canale 5, gennaio-marzo 2019: il daytime

In attesa di maggiori dettagli sul destino di Domenica Live, in daytime sono confermati tutti i principali appuntamenti della rete, a cominciare dal ritorno di Avanti un Altro, il game con il quale Bonolis riguadagnerà il preserale dal 7 gennaio. Nello stesso giorno, Ficarra e Picone riprenderanno il timone di Striscia la Notizia.



Articoli che potrebbero interessarti


Raoul Bova
Palinsesti Mediaset 2018/2019: a dicembre sarà la volta (buona) di Ultimo, Giacobbo e Gialappa’s. New Amsterdam parte di domenica


Adriano Celentano
Claudia Mori annuncia Adrian, da gennaio su Canale 5. E potrebbe arrivare anche uno show del Molleggiato


Canale 5
Palinsesti Canale 5, autunno 2018


Barbara-DUrso-dottoressa-gio
Mediaset: le fiction della stagione 2018/2019. 4 puntate della Dottoressa Gio’

9 Commenti dei lettori »

1. Cirof89 ha scritto:

3 dicembre 2018 alle 17:48

sono pazzi a far andare in onda l’isola anche nella settimana di Sanremo



2. il-Cla83 ha scritto:

3 dicembre 2018 alle 18:26

E’ tutto un grande Boh.
Per me l’unica garanzia di ascolti e successo è C’è posta per te.
Per il resto è tutto imprevedibile.
Celentano porta sempre milioni di spettatori, ma questa è un operazione particolare, si tratta di un cartoon, mia madre ad esempio per quanto ami Il molleggiato, dubito che si metterà a guardare un cartoon.
Potrebbero andare benino le due serate Albano e Romina, ma la reunion è già andata in onda su Rai1 e non c’è più tutta quell’attesa.
L’isola dei famosi va ad annate, gli autori dovrebbero lavorare molto per far si che non si ripetano gli errori del passato e rendere tutto più credibile e interessante, ma i reality hanno un po’ stancato in generale.
Darwin andrà bene ma bisogna attendere marzo.. e fino a marzo il venerdi presumo ci sia il vuoto.
La dottoressa Giò lo vedo come un flop annunciato, andrà meglio Rosy Abate ma con numeri più bassi rispetto all’anno scorso (stando al fatto che la maggior parte delle fiction sta subendo cali rispetto alle precedenti stagioni).



3. Claudio ha scritto:

3 dicembre 2018 alle 19:43

Il giovedì per me esiste solo skyuno, x factor ora e masterchef poi. Bye bye isola!



4. PAOLO76 ha scritto:

4 dicembre 2018 alle 10:06

IL-CLA83: da quello che ho capito il programma di Celentano andrà avanti per 9 settimane e sarà il cartone animato sarà intervallato dallo spettacolo di Celentano con i famosi monologhi e immagino ospiti. leggevo che il tutto verrà svolto in un teatro di Verona e non si limiterà alla semplice messa in onda del cartone.
La dott.ssa Giò non lo vedo come un flop annunciato. considera che la D’urso ha un suo zoccolo duro di ascoltatori fidelizzati 6 giorni su 7 la settimana…. Secondo me fino alla fine non si saprà il riscontro. Non credo in share altissimi ma secondo me intorno al 14-15% lo potrebbe anche fare, visto che si scontra con fazio e non con un altra fiction.
Ma il programma di Simona Ventura che fine ha fatto? e Quello in prima serata della Hunzicker?



5. il-Cla83 ha scritto:

4 dicembre 2018 alle 13:56

@paolo76 vediamo se è la volta buona che riesco a commentare.
Per quanto riguarda Adrian non sapevo che si strutturasse cosi’, allora la cosa potrebbe andare diversamente anche se resta un operazione molto particolare e inedita e bisognerà vedere come reagirà il pubblico.
La dottoressa Giò credo che sarà un flop, non è un augurio perchè a me non piace la D’Urso, e sicuramente è vero che negli anni lei si è costruita un immagine e un suo pubblico ma il terreno della sera e quello del pomeriggio sono cose diverse, e sopratutto si tratta di una fiction, genere già di per se ostico a Mediaset, e si va a recuperare e riportare in vita una fiction vecchissima, il fatto è che ora il pubblico delle fiction è abituato a ben altro.
La Ventura so che è tra le più quotate conduttrici della nuova edizione de La pupa e il secchione che pare dovrebbe andare in primavera su Italia 1 anche se non credo ci siano ancora conferme ufficiali.



6. PAOLO76 ha scritto:

4 dicembre 2018 alle 14:52

il-cla83: pienamente d’accordo che il pubblico del pomeriggio e della sera siano diversi…. Vedremo il responso del pubblico sovrano…. Cosa ne pensi invece dello spazio eventualmente libero della domenica pomeriggio? una nuova “buona Domenica”?



7. il-Cla83 ha scritto:

4 dicembre 2018 alle 15:05

@paolo76 anche su quello ti avevo risposto ma non è uscito il commento.
Purtroppo le conduttrici che citavi tu, Cuccarini, Ventura, non credo saranno minimamente prese in considerazione. Non credo ci sarà alcuna Buona domenica, nel senso che non credo ci sarà alcun varietà perchè costano di più e i budget sono sempre quelli che sono. La cosa più probabile è che imbastiranno un altro talk show sulla stessa linea di Domenica Live…



8. il-Cla83 ha scritto:

4 dicembre 2018 alle 15:05

@paolo76 anche su quello ti avevo risposto ma non è uscito il commento.
Purtroppo le conduttrici che citavi tu, Cuccarini, Ventura, non credo saranno minimamente prese in considerazione. Non credo ci sarà alcuna Buona domenica, nel senso che non credo ci sarà alcun varietà perchè costano di più e i budget sono sempre quelli che sono. La cosa più probabile è che imbastiranno un altro talk show sulla stessa linea di Domenica Live…



9. Miko ha scritto:

5 dicembre 2018 alle 18:17

Finalmente dopo 5 anni di attesa arriva Adrian!!!! Secondo me sarà un grande successo, pur trattandosi di un cartone, credo che sarà abbastanza audace come temi e contenuti e si rivolgerà ad un target giovane-adulto, non certo a bambini e ragazzini, e poi Celentano, così come Fiorello, è da solo un brand acchiappa ascolti, secondo me perlomeno la prima puntata farà registrare un ascolto che a Canale 5 non vedono da molto tempo in prima serata.

Concordo che secondo me il ritorno de La dottoressa Giò andava evitato….. da Cesarano mi aspettavo un nuovo corso per la fiction Mediaset stile Netflix, non certo il ripescaggio di un titolo vecchio come il cucco di cui nessuno, esclusa l’attrice protagonista, sentiva la mancanza (tra l’altro nemmeno vent’anni fa ci credevano troppo, visto che lo trasmettevano su Rete 4).

Un’altra scelta suicida è quella di tentare una versione serale di Domenica Live con la D’Urso: ci hanno già provato e fu un’autentica Caporetto (Stasera che sera!), ma poi al pomeriggio cosa faranno? Richiameranno la Panicucci e faranno crollare il programma come con Domenica cinque? O la D’Urso farà sia il pomeriggio che la sera?

L’Isola dei famosi andava ridata alla Ventura (sua padrona naturale), con la Marcuzzi sarà l’ennesima edizione spenta, anche se ci fosse un cast di concorrenti di primo livello (cosa tutta da vedere), la Marcuzzi non è capace a condurre un reality, non è il suo genere, non lo è mai stato e mai lo sarà: spero, anche se sarà difficile, forse ci sono contratti di mezzo che Mediaset cambi idea, richiami la Ventura e lasci Alessia alle Iene (dove è molto più a suo agio)

Bonolis forse finalmente tornerà al successo con Ciao Darwin, che gli piaccia o no l’unico format veramente riuscito da lui condotto negli ultimi anni



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.