6
luglio

Virginia Raffaele torna su Rai 2 nel 2019

Virginia Raffaele, Mario Orfeo

I prossimi palinsesti Rai si arricchiscono di un ulteriore appuntamento rimasto top secret fino a ieri: nel 2019 Virginia Raffaele tornerà in prime time su Rai 2 con un varietà tutto suo. Ad estrarre l’”asso nella manica” è stato il DG Mario Orfeo alla presentazione romana dell’offerta televisiva del servizio pubblico.

A sorpresa, il dirigente è stato affiancato nell’annuncio dalla stessa Raffaele, che tornerà in Rai dopo Facciamo Che Io Ero, il programma da lei condotto nella primavera del 2017 proprio sulla seconda rete.

Tornerò in Rai l’anno prossimo. In quale forma non lo so ancora, ma ci sarò. Quando? Da gennaio in poi. Diciamo tra gennaio e dicembre

ha affermato la comica romana, già protagonista – in qualità di ospite – delle ultime due edizioni del Festival di Sanremo. “Facciamo in primavera che è il mio compleanno” l’ha incalzata Orfeo, lasciando intendere che la data della messa in onda sia ancora tutta da definire. “Stai sereno che io torno. Ma a te ti ritrovo?” ha replicato ironicamente la comica, alludendo al mandato in scadenza dello stesso DG.

La Rai aggiunge così un altro tassello alla propria programmazione sul fronte dell’intrattenimento, in attesa di chiudere l’accordo con Fiorello, che ancora starebbe trattando per lo show di prima serata che il servizio pubblico gli ha proposto per la prossima stagione.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Lino Guanciale e Gabriella Pession - La Porta Rossa 2
Palinsesti Rai 2, gennaio-marzo 2019: confermata La Porta Rossa 2, tornano Il Collegio e Il Supplente


Nove
Palinsesti Nove, autunno 2018


Licia Colò
Rai 2, stagione 2018/2019: chi entra e chi esce


Logo_Rai_2
Palinsesti Rai 2, autunno 2018

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.