1
giugno

TG5: Mediaset ha stoppato il progetto di trasferimento a Milano?

Tg5

Tg5 - Clemente Mimun

Disfate gli scatoloni. Complice la tre giorni di sciopero indetta dai giornalisti la scorsa settimana, negli uffici di Cologno Monzese pare siano stati messi da parte -almeno per il momento- i progetti di trasferimento della redazione del notiziario di Canale 5, dalla Capitale a Milano.

La notizia è stata lanciata dall’agenzia Reuters, mentre al momento Mediaset non commenta, anche perché non ci sarebbe nulla da smentire, in quanto il trasloco non era mai stato annunciato ufficialmente. Tirano dunque un (parziale) sospiro di sollievo i lavoratori del telegiornale diretto da Clemente Mimun poiché tutto dovrebbe rimanere com’è, salvo nuove improvvise manovre. L’azienda cederebbe dunque al pressing del Cdr del Tg5 e agli auspici risolutivi del Pontefice, il quale, dalle finestre di piazza San Pietro, ha recentemente ’stuzzicato’ i vertici del Biscione, in difesa di giornalisti, tecnici, impiegati e operai coinvolti.

Stando dunque alle ultime voci di corridoio, la vicenda sembra stia prendendo un’altra piega rispetto alla contestata decisione, diventata poi effettiva, dei vertici Sky. Dopo le non facili trattative (e gli appelli, qui rimasti inascoltati, del Santo Padre) SkyTg24 dal primo novembre 2017 si sposterà da Roma al capoluogo lombardo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Papa Francesco
Papa Francesco, appello per i dipendenti Mediaset di Roma: «Auspico soluzione, non c’è solo il profitto» – Video


TG5 Mimum
TG5: tornano le voci di un trasferimento a Milano. Il Cdr chiede una smentita


Storia della Tv Commerciale, 11 puntata Stagione 91-92
LA GRANDE AVVENTURA (11^ PUNTATA): STAGIONE TV 1991/1992, E’ L’ORA DELLA DIRETTA.


TG5: Mediaset ha stoppato il progetto di trasferimento a Milano?
MIMUN SPODESTA ROSSELLA AL TG5

2 Commenti dei lettori »

1. RoXy ha scritto:

1 giugno 2017 alle 14:22

Il problema del TG5 non è certamente la sua sede. E’ diventato da molti anni un TG di non-notizie, notizie inutili e propaganda politica filogovernativa. Le rubriche come dis-Gusto e quella sugli animali sono la ciliegina sulla torta di un TG fatto di bazzecole.



2. aleimpe ha scritto:

1 giugno 2017 alle 14:46

Il TG5 non cambia scenografia e sigla da 10 anni!!!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.