7
aprile

SkyTg24 si sposta a Milano dal 1 novembre 2017. Accordo col sindacato: prevista ricollocazione dei giornalisti in esubero

Sky, sede di Milano

L’accordo col sindacato dei giornalisti è stato trovato: ora il tanto discusso “piano di riorganizzazione” di Sky può partire. L’azienda di Santa Giulia e l’Fnsi – si legge in una nota – sono arrivati ad una convergenza dopo oltre due mesi di trattative e di scontri a motivo degli esuberi inizialmente previsti dalla manovra, col trasferimento da Roma a Milano di SkyTg24. Il trasloco della rete all news si farà (ma con garanzie per i lavoratori) e diventerà operativo dal 1 novembre 2017.

A partire da quella data, SkyTg24 andrà in onda da Milano mentre la redazione romana (attenta per lo più alle vicende parlamentari) si trasferirà al centro della città, nelle vicinanze di Montecitorio.

E’ stato siglato l’accordo per i giornalisti nell’ambito della trattativa sul piano di riorganizzazione di Sky Italia che prevede tra l’altro il trasferimento della gran parte della redazione di Sky TG24 da Roma a Milano. La trattativa, aperta con l’annuncio dell’azienda il 17 gennaio scorso, porta ad un risultato positivo e condiviso” ha fatto sapere ieri la tv di Murdoch.

L’accordo, votato a larga maggioranza dall’assemblea dei giornalisti e firmato anche da Fnsi e dalle Associazioni della Stampa di Milano e Roma, definisce la data per lo spostamento delle trasmissioni di Sky TG24 da Milano al 1 novembre 2017 e accoglie le proposte di Sky Italia per il sostegno alle persone coinvolte. Come avevamo scritto, infatti, l’azienda si era resa disponibile ad offrire condizioni particolari sia ai lavoratori che dovranno trasferirsi sia a quelli che decideranno di andarsene o che vedranno cessare la loro attività.

Per quanto riguarda gli spostamenti da Roma a Milano, l’azienda offrirà un supporto economico per un periodo che copre quasi tre anni, oltre a servizi dedicati e misure organizzative volte ad agevolare la transizione conciliando l’attività lavorativa con le esigenze familiari. Per quanto riguarda le attività cessanti, nei prossimi mesi l’azienda si impegna a mettere in campo ogni possibile iniziativa volta ad riallocare internamente i giornalisti con una serie di soluzioni mirate alla ricollocazione interna, oltre ad offrire numerose altre misure di supporto tra cui anche l’eventuale ricollocazione esterna” scrive al riguardo Sky.

L’azienda di Santa Giulia fa inoltre sapere di aver iniziato colloqui individuali anche con il personale non giornalistico (con cui il confronto è ancora aperto), al quale intende offrire analoghe condizioni individuali rispetto a quelle concordate con i giornalisti. Le trattative potranno coinvolgere anche organizzazioni sindacali di impiegati e quadri.

A dare l’annuncio del raggiunto accordo è stata anche l’Fnsi, che nelle scorse settimane aveva sospeso le trattative. In un comunicato, il sindacato ha precisato quanto segue:

L’accordo prevede, fra l’altro la ricollocazione all’interno di Sky Italia dei giornalisti inizialmente considerati in esubero. Vengono inoltre regolate le procedure di trasferimento da Roma a Milano con la previsione per i giornalisti di condizioni di miglior favore rispetto a quelle contemplate dalla legge e dal contratto nazionale di lavoro. Condizioni di miglior favore sono previste anche per i giornalisti che, su base volontaria, dovessero scegliere la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro. L’azienda si è inoltre impegnata a valutare con attenzione le situazioni personali e familiari di particolare criticità“.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Sky
Mediaset, trattative con Sky per vendere Premium. Possibile intesa in tempi stretti?


SkyTg24
SKYTG24: SCIOPERO DI 24 ORE CONTRO ESUBERI E TRASFERIMENTI


Sky Italia
SKY: PRESENTATO IL PIANO DI RIORGANIZZAZIONE, SI PARLA DI ESUBERI E TRASFERIMENTI. SKY TG24 SI SPOSTA A MILANO


Michele Santoro
MICHELE SANTORO A CIELO? SKY CADE DALLE NUVOLE. COSI’ SI INFITTISCE IL NUOVO GIALLO ESTIVO

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.