18
gennaio

SKY: PRESENTATO IL PIANO DI RIORGANIZZAZIONE, SI PARLA DI ESUBERI E TRASFERIMENTI. SKY TG24 SI SPOSTA A MILANO

Sky Italia

I sindacati parlano di circa 120 esuberi e 300 trasferimenti. Quello presentato dai vertici di Sky Italia si preannuncia un piano di riorganizzazione decisamente drastico, che prevede una serie di azioni di efficientamento su tutte le sedi dell’emittente satellitare. Tra i cambiamenti in arrivo ci sono il trasferimento della struttura di SkyTg24 da Roma a Milano, così come lo spostamento della direzione Information Technology e del settore commerciale, che pure lasceranno la Capitale. Il piano è stato esposto ai sindacati dall’Ad di Santa Giulia, Andrea Zappia.

Per essere ancora più innovativi è fondamentale continuare a investire in nuove infrastrutture più efficienti che massimizzino il valore delle risorse già impegnate e di quelle previste per il futuro. Il piano annunciato oggi prevede una serie di azioni di efficientamento che coinvolgono in misura diversa tutte le sedi e gran parte delle direzioni aziendali, tra cui la Direzione IT e tecnologia, le direzioni commerciali a presidio del territorio, le funzioni di staff e la struttura di SkyTG24. Quest’ultima verrà trasferita a Milano, mantenendo a Roma la redazione politica e la redazione del Centro Italia, che verranno collocate in una nuova sede molto centrale e ancora più vicina alle sedi istituzionali” si legge in una nota di Sky.

Rivolgendosi ai dipendenti, l’Ad Zappia ha parlato di trasformazioni rese necessarie in un mondo già molto cambiato, con riferimento agli “assetti industriali dei nostri principali concorrenti” e “ai comportamenti dei nostri clienti“. L’obiettivo della manovra – ha spiegato – è quello di “eliminare le attività obsolete e ridurre la frammentazione geografica delle attività e le conseguenti duplicazioni“, concentrando gli investimenti in infrastrutture tecnologiche presso l’Hub di Milano Santa Giulia.

La riorganizzazione prevista dai vertici di Sky, però, allarma i sindacati, che sulla sede di Roma denunciano “il coinvolgimento per esubero o trasferimento del 70% della forza lavoro attualmente impiegata (tra impiegati, tecnici, giornalisti)“. Secondo il Comitato di Redazione di SkyTg24, emergono 120 esuberi tra tecnici e giornalisti e 300 trasferimenti su un totale di circa 600 dipendenti attualmente occupati nella sede romana. A Milano e nelle sedi periferiche si prevede un esubero complessivo di circa 80 lavoratori. Riguardo alla sede di Cagliari, previsto il trasferimento a Milano per circa 10 lavoratori.

E le reazioni non si fanno attendere, anche sul fronte politico. Secondo il sindaco di Milano, Beppe Sala, la notizia del trasferimento di SkyTg24 è “positiva per Milano, e anche come stimolo e rilancio sulla Rai“. Il primo cittadino ha infatti auspicato che, dopo tante discussioni, anche il servizio pubblico faccia qualcosa di più per portare parte dell’informazione a Milano.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Andrea Zappia
Nasce Sky Q ma non chiamatelo decoder. Le funzioni e i costi


Sky, sede di Milano
SkyTg24 si sposta a Milano dal 1 novembre 2017. Accordo col sindacato: prevista ricollocazione dei giornalisti in esubero


SkyTg24
SKYTG24: SCIOPERO DI 24 ORE CONTRO ESUBERI E TRASFERIMENTI


Andrea Zappia
SKY: ANDREA ZAPPIA E’ IL NUOVO AMMINISTRATORE DELEGATO

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.