Andrea Zappia



18
gennaio

SKY: PRESENTATO IL PIANO DI RIORGANIZZAZIONE, SI PARLA DI ESUBERI E TRASFERIMENTI. SKY TG24 SI SPOSTA A MILANO

Sky Italia

I sindacati parlano di circa 120 esuberi e 300 trasferimenti. Quello presentato dai vertici di Sky Italia si preannuncia un piano di riorganizzazione decisamente drastico, che prevede una serie di azioni di efficientamento su tutte le sedi dell’emittente satellitare. Tra i cambiamenti in arrivo ci sono il trasferimento della struttura di SkyTg24 da Roma a Milano, così come lo spostamento della direzione Information Technology e del settore commerciale, che pure lasceranno la Capitale. Il piano è stato esposto ai sindacati dall’Ad di Santa Giulia, Andrea Zappia.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




4
aprile

SKY ATLANTIC, LA CASA ITALIANA DI HBO DAL 9 APRILE AL CANALE 110. ANDREA ZAPPIA: “UN CANALE UNICO CHE SOLO UNA PAY TV POTEVA OFFRIRE”

Sky Atlantic

Il canale che ogni appassionato di serie tv ha sempre desiderato sta finalmente per arrivare. Dal 9 aprile, al canale 110 della piattaforma satellitare di Murdoch, si accenderà Sky Atlantic, nuova casa mediatica privilegiata per produzioni seriali di qualità del panorama europeo e internazionale.

Sky Atlantic: le dichiarazioni di Andrea Zappia

Per l’amministratore delegato di Sky Italia, Andrea Zappia, intervenuto nel corso della conferenza stampa di presentazione, sono tre i motivi che rendono il lancio del nuovo canale un evento. Il primo risiede nel posizionamento unico di Sky Atlantic; il secondo è che si tratta di un’operazione che solamente una pay tv poteva compiere, a conferma della funzione positiva esercitata sull’industry; l’ultimo attiene al completamento di un’offerta di intrattenimento di cui fanno parte Sky Uno e Sky Arte. Il numero uno della pay tv parla di una vera e propria età dell’oro della tv, sottolineando la qualità e la varietà dei prodotti offerti dal nuovo canale unitamente alle diverse modalità di fruizione.

Sky Atlantic: la “casa italiana” di HBO

Disponibile senza costi aggiuntivi per tutti i clienti, Sky Atlantic sarà visibile in HD, On Demand e anche su Sky Go. Per quanto riguarda il palinsesto, il canale 110 ospiterà serie tv da tutto il mondo firmate da grandi marchi come HBO, Sony, 20th Century Fox, Starz e le europee BBC, Canal+, Zdf. In particolare, Sky Italia e HBO, uno dei più importanti brand di intrattenimento a livello mondiale, hanno siglato un accordo triennale per la trasmissione in esclusiva delle produzioni firmate dalla prestigiosa tv via cavo americana.

Sky Atlantic inaugurato da House of Cards

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


2
marzo

SKY GO SBARCA SU PC, MAC E IPHONE. NICOLA BRANDOLESE (VICE PRESIDENT MARKETING & SALES) A DM: VERRANNO MISURATI GLI ‘ASCOLTI’

Carlo Cracco

Superiorità di contenuti, innovazione tecnologica, centralità del cliente. Questi secondo Andrea Zappia, CEO di Sky Italia, i tre pilastri sui quali si regge la strategia della pay tv satellitare rispetto alla concorrenza e che si sposano perfettamente con la scelta di potenziare Sky Go. Il servizio, presentato oggi a Milano nella sede di Via Santa Giulia, che propone via web una selezione dei migliori programmi della pay tv satellitare, approda su PC Mac e iPhone (che si aggiungono ad iPad 1 e 2, Samsung Galaxy Tab 10.1 e 8.9 sui quali era già operativo).

Una “rivoluzione” resa possibile dai crescenti investimenti di Sky per l’innovazione e da un portafoglio clienti digital oriented:

Quest’anno investiremo in innovazione tecnologica una cifra che si avvicina ai 100 milioni, quasi il doppio rispetto al 2011 – ha detto Zappia - Circa 1 detentore di iPhone su 2 in Italia è un abbonato Sky, l’83% dei nostri abbonati ha un pc: chi non riesce a cavalcare il cambiamento non puo’ che esserne travolto”.

Sky Go è offerto gratuitamente a tutti i clienti Sky HD – che rappresentano il 73% delle oltre 5 milioni di famiglie abbonate (in modo da incentivare altresì il passaggio all’HD agli abbonati) – e dà accesso a tutti i canali disponibili inclusi nel proprio abbonamento. 25 in totale i canali disponibili tra sport (Olimpiadi incluse), calcio, news, intrattenimento, serie tv e programmi per bambini. Il bouquet in futuro potrebbe includere altri canali e generi, cinema compreso. A tal proposito Andrea Scrosati (Vicepresidente di Sky Italia):

“Ci ragioniamo, in futuro probabilmente ci saranno dei contenuti non lineari. C’è una questione di diritti e della diversa fruizione per un prodotto che dura 90 minuti”.

Si sta considerando, invece, ma non è una priorità, la possibilità di abbonarsi soltanto a Sky Go. A margine della conferenza abbiamo fatto una rapida chiacchierata con Nicola Brandolese, Vice President Marketing & Sales.





1
agosto

SKY: ANDREA ZAPPIA E’ IL NUOVO AMMINISTRATORE DELEGATO

Andrea Zappia

Andrea Zappia

Inizia una nuova era per Sky Italia. Dopo anni di gestione “australiana”, la divisione italiana del noto operatore televisivo internazionale, che fa capo a Rupert Murdoch, ha un Amministratore Delegato italiano: Andrea Zappia.

Zappia prenderà quindi il posto di Tom Mockridge, spostato a News International dopo le dimissioni di Rebekah Brooks dovute allo scandalo intercettazioni del tabloid News of the world, con il difficile compito di portare Sky Italia sul digitale terrestre (due sono i nuovi canali free in arrivo) e allargare la platea, con l’acquisizione di nuovi abbonati (fermi a 4,9 milioni), sulla piattaforma satellitare.

Zappia ha lavorato in Sky Italia per 7 anni, prima come Vice President, Marketing, Promotion e Business Development e poi come Vice President Sports Channels. Nel febbraio 2010 è stato richiesto a BSkyB nel Regno Unito dove ha guidato la direzione vendite, marketing e operazioni. Durante la mission inglese è riuscito con il suo team a superare i 10 milioni di abbonati e i 3 milioni di clienti broadband e voce.