25
marzo

SkyTg24: due giorni di sciopero contro gli esuberi. L’azienda offre incentivi a chi accetta il trasferimento

SkyTg24

Il clima è sempre più teso: a SkyTg24 saranno due giorni di mobilitazione e scioperi. Oggi, 25 marzo, i giornalisti e i tecnici della testata all news si asterranno dal lavoro a partire dalle ore 6. Lo ha deciso a larghissima maggioranza l’assemblea di redazione. E domani, 26 marzo, a scioperare contro il piano di riorganizzazione previsto dall’azienda sarà il personale amministrativo.

I giornalisti, in particolare, chiedono all’azienda di ritirare gli esuberi e di riprendere il confronto con il sindacato sul piano di trasformazione e riorganizzazione. L’azienda, infatti, ha presentato un progetto che prevederebbe 120 esuberi e 300 trasferimenti, con il trasloco di SkyTg24 a Milano, 10 trasferimenti da Cagliari e circa 80 esuberi. La situazione non accenna a sbloccarsi e al momento la richiesta più pressante da parte dei giornalisti è quella che nessun collega venga ‘fatto fuori’ dalla possibile attuazione della strategia aziendale.

Fnsi, Associazione Stampa Romana e Associazione Lombarda hanno espresso “vicinanza alla redazione di SkyTg24 in una battaglia per affermare le ragioni della dignità del lavoro“. Il sindacato dei giornalisti italiani ha inoltre ribadito di ritenere “inaccettabile la dichiarazione di esuberi” e ha confermato la propria disponibilità a riprendere il confronto, “ma a condizione che si riparta dalla centralità del lavoro e dalla salvaguardia dell’occupazione di tutti i giornalisti“.

SkyTg24, sciopero – Comunicato del CdR

Come si legge sul sito della Fnsi, in occasione della giornata di sciopero verrà letto in onda il seguente comunicato del CdR di SkyTg24:

La redazione di Sky Tg24 e il personale tecnico e amministrativo del Tg sono in sciopero per 24 ore. Chi vi parla è un componente del comitato di redazione. Non possiamo accettare la netta chiusura dell’azienda alla richiesta di ritiro degli esuberi nonostante la ragionevolezza dimostrata dalla redazione ad aprire il 28 febbraio scorso una trattativa sul piano di riorganizzazione aziendale. Un piano che – per gli impatti sui dipendenti di Sky e per la sua complessità in termini di trasferimenti e organizzazione futura del lavoro – richiede ulteriori tempi di confronto. Chiediamo pertanto la ripresa della trattativa“.

La mobilitazione dei lavoratori della testata all news è destinata a farsi notare da un punto di vista mediatico. Giornalisti e tecnici, infatti, incroceranno le braccia proprio nel giorno in cui nella Capitale si celebra il 60esimo anniversario dei Trattati di Roma, con la presenza di decine e decine di delegazioni di Stato europee. E, in concomitanza, Papa Francesco terrà la sua attesa visita a Milano.

SkyTg24 – Incentivi e bonus per chi accetta il trasferimento o risolve il contratto

Intanto, come riporta PrimaComunicazione, Sky si appresta a predisporre una serie di misure di sostegno di chi si dichiarerà disponibile al trasferimento entro il 30 aprile. Verranno offerti, tra le altre cose, il regime di trasferta per tre mesi a partire da novembre 2017, incentivi vari per complessivi 30mila euro. Sono inoltre previsti il rimborso delle spese di trasloco e di viaggio e una o due mensilità supplementari, 700 euro mensili di contributo spese abitative per sedici mesi. In caso di indisponibilità al trasferimento a Milano, invece, l’azienda riconoscerà a chi se ne va 21 o 24 mensilità nette.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


SkyTg24
SKYTG24: SCIOPERO DI 24 ORE CONTRO ESUBERI E TRASFERIMENTI


monica maggioni rai news
SKY TG 24 SUL CANALE 27 DEL DTT: RAI NEWS SCIOPERA E DENUNCIA LA MANCANZA DI INVESTIMENTI


Legge Bavaglio
DDL INTERCETTAZIONI: L’INFORMAZIONE SCIOPERA, ANCHE I TG CADONO NELLA CONTRADDIZIONE DELL’AUTO-BAVAGLIO


Sky Tg24, nuovi studi di Milano
Sky Tg24 in onda da Milano: lunedì 30 ottobre partono le trasmissioni dai nuovi studi. Dipendenti in sciopero il 31

2 Commenti dei lettori »

1. Luna ha scritto:

25 marzo 2017 alle 07:56

Ma come Renzi non viene in vostro aiuto ? Lo incensate un giorno si e l’altro pure e non vi assicura il posto a casa ? Ahi ahi ahi altre bugie.



2. Fra X ha scritto:

26 marzo 2017 alle 00:21

Che centra Renzi? Comunque basta che solo perché è l’ ultimo arrivato allora gli si spara addosso!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.