4
luglio

CANALE 5 A TUTTO MISTERY: IN ARRIVO IL SOSPETTO 2, SCOMPARSA, E I DELITTI DEL LAGO

Il Sospetto 2

Il prossimo 8 luglio termineranno le vicende di Romanzo Siciliano, serie Taodue passata pressoché inosservata al grande pubblico, mentre le avventure di Matrimoni e altre follie proseguiranno ancora per alcune settimane. Per Canale5 l’ultima stagione sul fronte della fiction è stata una vera e propria Caporetto. Nessuna delle offerte proposte è, infatti, riuscita a lasciare il segno e conquistare il pubblico. In attesa della prossima stagione, che si preannuncia ricca di novità e progetti, per il periodo estivo la rete ammiraglia ha deciso di puntare tutto sulla serialità europea, proponendo in prima tv un tris di fiction franco-spagnole, accomunate dalle tinte mistery. Si partirà con Il Sospetto 2, secondo capitolo della serie spagnola andata in onda sempre su Canale5 la scorsa estate, per poi proseguire con Scomparsa e I Delitti del Lago, serie prodotte in Francia. Un’estate dunque all’insegna del mistero, con persone scomparse, delitti, indagini, e spietati assassini, in un’atmosfera noir da sempre apprezzata da una larga fascia di telespettatori.

Il Sospetto 2

Da metà luglio, in prima serata ritorna la serie spagnola Il Sospetto con la stagione numero 2. La serie è ambientata a Madrid. Tra sparizioni e omicidi all’interno del Policlinico Montalban, indagano il commissario Casas (Lluis Homar), l’ispettore Vidal (Vicente Romero) e Victor (Yon Gonzàlez), affiancati dalla nuova arrivata Sophie Leduc (Mar Sodupe), trasferitasi dalla polizia francese. Ben presto si decide che il modus operandi migliore per risolvere i tanti misteri in corsia sia quello di infiltrarsi nell’ambiente ospedaliero.

Scomparsa

Sempre da metà luglio, in prima serata, verrà trasmessa la serie francese Scomparsa, tratta dalla serie spagnola Desaparecida. Le vicende partono dalla scomparsa della 17enne Léa Morel (Camille Razat), svanita nel nulla durante la Festa della Musica di Lione. Il commissario Bertrand Molina (François-Xavier Demaison), oltre a dover ritrovare la ragazza e a scavare nelle pieghe della sua esistenza, ha un compito non da poco: alleviare il senso di colpa del padre Julien (Pierre-François Martin-Laval), della madre Florence (Alix Poisson) e del fratello maggiore Thomas (Maxime Taffanel), per non aver accompagnato Léa alla kermesse musicale.

I Delitti del Lago

Ad agosto sarà la volta di un’altra produzione francese dal titolo I Delitti del Lago. Protagonista della serie è la detective della polizia Criminale Lise Stocker (Barbara Schulz), che torna nella cittadina natale per accudire la madre gravemente malata. La sparizione di una ragazzina dopo la festa locale fa riemergere una serie di sparizioni simili che allertano la poliziotta, divisa tra l’indagine tra i luoghi della sua infanzia e la madre affetta dal morbo di Alzheimer.



Articoli che potrebbero interessarti


Scomparsa 8
SCOMPARSA: DA QUESTA SERA SU CANALE 5 TUTTI IN CERCA DI LEA (FOTOGALLERY)


Il Sospetto 2 -6.
IL SOSPETTO 2: SU CANALE 5 TORNANO LE INDAGINI SOTTO COPERTURA DEL COMMISSARIO CASAS (FOTO)


Sacrificio d'amore - Cast
SACRIFICIO D’AMORE: AL VIA TRA TORINO E CARRARA LE RIPRESE DELLA NUOVA FICTION IN COSTUME DI CANALE 5


Angeli (2)
FICTION CANALE 5 PRIMAVERA 2014: TORNANO SIMONA CAVALLARI, GABRIEL GARKO E GIULIANA DE SIO

4 Commenti dei lettori »

1. RoXy ha scritto:

4 luglio 2016 alle 11:21

Soldi buttatti in flop garantiti.



2. Luca ha scritto:

4 luglio 2016 alle 12:36

Flop garantiti ?
Sempre meglio delle fiction italiane che Mediaset ha trasmesso quest’anno televisivo
prima tra tutte quella ciofeca con Garko senza nè capo nè coda
Poi d’estate anche un 10 % di ascolti per Mediaset andrebbe più che bene



3. RoXy ha scritto:

4 luglio 2016 alle 13:15

@ Luca: Io non faccio distinzione tra fiction italiane e non, per me son tutte ciofeche. Anche quelle tanto strombazzate made in USA trasmesse da Premium e Sky: uno spreco di denaro e basta. Le serie che hanno fatto la storia della Tv sono ben altre, e appartengono tutte a un passato molto remoto.



4. io88 ha scritto:

4 luglio 2016 alle 15:44

sulla carta sempbrano buone produzioni…il sospetto lo scorso nno mi era piaciuto …e anche desparcida sembra interessante,..ho dei dubbi sui delitti del lago che mi sa d gia visto… ed infatti va ad agosto cmunque meglio queste produzioni a basso costo che le repliche d don matteo e company che manda in onda la rai da maggio a questa parte



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.