28
giugno

LIBERI SOGNATORI: 4 FILM TV DI TAODUE PER RACCONTARE ALTRETTANTI EROI ITALIANI SU CANALE 5

Emanuela Loi

Niente clan camorristici e criminali come protagonisti, ma eroi italiani che con la loro vita hanno reso il nostro Paese migliore. E’ questa la linea controcorrente adottata da Taodue e Mediaset con Liberi Sognatori – Le idee non si spezzano, il ciclo di quattro film tv a cui la società di Pietro Valsecchi sta lavorando in questi mesi. Il progetto – le cui riprese inizieranno a novembre 2016 – vedrà tra i protagonisti Giorgio Tirabassi, Giulia Michelini e Marco Bocci, ed approderà a marzo-aprile del 2017 in prima serata su Canale5.

Ogni film, della durata di cento minuti, sarà incentrato sul racconto di quattro figure emblematiche della cronaca italiana: Libero Grassi, Renata Fonte, Mario Francese ed Emanuela Loi, vissute tra la fine degli anni ’70 e gli anni ’90. Un periodo denso di cambiamenti e trasformazioni sociali, ma anche di violenze e oscure trame, in cui quattro persone, compiendo semplicemente e coraggiosamente fino in fondo il proprio dovere di cittadini, di uomini dello stato, di giornalisti, hanno dato un esempio che rimane indelebile. Quattro persone che con la vita hanno pagato i loro ideali di verità e giustizia.

Con questo nuovo ciclo di film, Mediaset – reduce da una poco fortunata stagione sul fronte della fiction – ritorna ad una missione da tempo abbandonata, quella di raccontare pezzi di storia contemporanea del Paese. I quattro protagonisti del ciclo di film tv sono il simbolo di un’Italia che resiste, personaggi caratterizzati da un’altissima umanità e senso del dovere, a cui si intende restituire voce dopo anni di isolamento istituzionale e oblio mediatico. La serie, che ha visto il coinvolgimento nella stesura dei soggetti dei familiari dei protagonisti, potrebbe avere un secondo ciclo di appuntamenti. In sede di presentazione Pietro Valsecchi ha dichiarato di essere rimasto affascinato dalle storie del giornalista Pippo Fava, ucciso da cosa nostra nel 1984 e del Magistrato Rosario Livatino, assassinato dalla stidda nel 1990.

Libero Grassi

Libero Grassi è stato un imprenditore siciliano, ucciso da Cosa Nostra nel 1991 dopo aver intrapreso un’azione solitaria e coraggiosa contro il racket, senza ricevere alcun appoggio da parte delle istituzioni e delle associazioni di categoria. La sua storia sarà sceneggiata e diretta da Graziano Diana e interpretata da Giorgio Tirabassi. L’attore, volto noto della Taodue, con fiction come Distretto di Polizia e Squadra mobile, ha in passato prestato il volto anche al giudice Paolo Borsellino nell’omonima fiction prodotta da Valsecchi per Canale5. Anche Diana ha già lavorato con la Taodue, dirigendo il film Un eroe borghese (incentrato sulla figura di Giorgio Ambrosoli), e la miniserie Ultimo.

Renata Fonte

Renata Fonte è stata un assessore comunale, uccisa nel 1984 a causa del suo impegno contro la speculazione edilizia in Salento. La sua storia sarà sceneggiata da Monica Zapelli e diretta da Renato De Maria. A vestire i panni della protagonista un altro volto noto della Taodue, l’attrice Giulia Michelini, conosciuta dal pubblico televisivo soprattutto per il ruolo della malavitosa Rosy Abate in Squadra Antimafia.

Mario Francese

Mario Francese è stato un cronista del “Giornale di Sicilia”, assassinato nel 1979 dai Corleonesi di Totò Riina per aver pubblicato un’inchiesta sul malaffare intorno alla diga Garcia. La sua storia sarà sceneggiata da Claudio Fava e diretta da Michele Alhaique. Nei panni del cronista un altro attore caro alla società di Valsecchi, Marco Bocci, celebre per il ruolo del Vicequestore Domenico Calcaterra in Squadra Antimafia.

Emanuela Loi

Emanuela Loi era la giovane agente della scorta di Paolo Borsellino, morta nella Strage di via D’Amelio il 19 luglio 1992. La sua storia sarà sceneggiata da Graziano Diana, e diretta da Enzo Monteleone. Per ricoprire il ruolo della giovane poliziotta sarda sono ancora in corso dei casting.



Articoli che potrebbero interessarti


Liberi Sognatori
LIBERI SOGNATORI: AL VIA LE RIPRESE DEI QUATTRO FILM TAODUE IN ONDA GIA’ QUEST’ANNO


Squadra Antimafia Palermo Oggi 3, Simona Cavallari e Marco Bocci
SQUADRA ANTIMAFIA 3: LA PUNTATA FINALE CON L’ARRESTO DI ROSY ABATE


Squadra Antimafia 3
SQUADRA ANTIMAFIA 3 – PALERMO OGGI: DA QUESTA SERA SU CANALE 5, IL VICEQUESTORE CLAUDIA MARES TORNA SULLE TRACCE DI ROSY ABATE


Solo
SOLO: LA SECONDA STAGIONE CI SARA’. AD APRILE LE RIPRESE

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.