Auditel



11
dicembre

ASCOLTI GARANZIA AUTUNNO 2011: CANALE 5 COSTRETTA AD ACCONTENTARSI DEL 18.2% SUL TARGET COMMERCIALE, BENE RAI3 CHE SORPASSA UNA RAI2 IN CRISI

Baila

Rai1 che vince per ‘mancanza di alternative’, Canale 5 sempre più giù, Rai2 in crisi. Sono questi i preoccupanti verdetti che emergono dall’analisi degli ascolti del periodo di garanzia autunnale (18 settembre – 3 dicembre 2011 per la Rai, 11 settembre – 10 dicembre 2011 per Mediaset) dei due broadcaster principali. Il dato più significativo è forse quello di Rai1 che si conferma per la 17° volta consecutiva nell’intera giornata la rete più seguita totalizzando il 18.9% di share (19.1% in prima serata) con un calo, però, dell’1.5% rispetto allo scorso anno.

Le performance dell’ammiraglia di Viale Mazzini appaiono, comunque, tutto sommato soddisfacenti se rapportate a quelle di Canale 5. La rete diretta da Massimo Donelli deve accontentarsi di un magro 18.2% di share nelle 24 ore  (19.1% nei 15-34 anni) e del 18.1% in prima serata sul target commerciale. Numeri poco positivi, checchè se ne dica, se si considera che la scorsa primavera Canale 5 faceva segnare in prime time il 20.2% sul pubblico attivo e che abbiamo assistito a programmi, come Avanti Un Altro e  Uomini e Donne, con ascolti di gran lunga superiori alla media in entrambi i target.

Discorso diverso per Italia1 che, seppur in fisiologico calo, nel totale giornata batte una Rai2 in difficoltà. Come prevedibile la rete risente delle assenze di Michele Santoro e Simona Ventura, e del flop di Star Academy, e si attesta su uno share intorno all’8% sia in prime time che nell’intera giornata. Del ‘periodo no’ del canale diretto da Pasquale d’Alessandro ne approfitta anche Rai3 che sopravanza Rai2 con un ottimo 8.8% di share nelle 24 ore e oltre il 9% in prima serata.




28
novembre

MEDIASET E RAI: MENO 20% DELL’AUDITEL PER I SEI CANALI GENERALISTI NELL’ULTIMO DECENNIO. EVASIONE CANONE AI MASSIMI STORICI.

Crollo ascolti Rai e Mediaset

Che lo stato di salute della vecchia televisione generalista fosse precario lo si era capito già da qualche tempo. Il clima di austerity piombato nel Paese con i macrocambiamenti che tutti abbiamo visto ha reso evidente qualcosa che stava covando da tempo, a partire dalla loro dieta mediale. L’approfondimento che batte le fiction, anche le più pop, il crollo generale dei numeri, il cambio dichiarato degli obiettivi di rete.

Secondo lo studio portato avanti dall’Università Cattolica del Sacro Cuore le sei reti del duopolio (ed è giusto precisare che in questo studio non sono stati compresi i canali del digitale che fanno capo ai due colossi) hanno smarrito per strada quasi un quinto della loro forza. C’è sicuramente una rilevantissima moltiplicazione dell’offerta, così come delle tipologie di piattaforme mediali in concorrenza, ma l’alibi del crollo non può essere liquidato come fisiologica contrazione da proliferazione della scelta.

Se nel 2000 ‘Raiset’ si spartiva grossomodo il 90% dei telespettatori e degli investimenti pubblicitari, dopo 11 anni ci si attesta mediamente al 70%. Un dato ancora più severo sulla politica di gestione dei contenuti se si guarda più a fondo e in prospettiva. Risulta infatti che in questo nuovo quadro la popolazione con un livello culturale elementare costituisca il 30% del campione, appena il 5% invece per quanto riguarda i laureati.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


21
novembre

ASCOLTI TV DI DOMENICA 20 NOVEMBRE 2011: VINCE TUTTI PAZZI PER AMORE, DISTRETTO (14.46%) DI POCO SOPRA REPORT (13.85%). ALE E FRANZ AL 7.77%. BONOLIS SOPRA CONTI, CUCCARINI STACCA PANICUCCI. QUELLI CHE RISALE AL 10%

Tutti pazzi per Amore 3

PRIME TIME – Alla terza puntata di Tutti pazzi per Amore 3 bastano 4.265.000 telespettatori con il 15.17% nel primo episodio e 3.786.000 con il 17.42% nel secondo per vincere la serata. Secondo posto per l’ottava puntata di Distretto di Polizia 11 che su Canale 5 ottiene appena 3.615.000 spettatori con il 14.46%  mentre Report su Rai3 è stato seguito da 3.383.000 telespettatori con il 13.85%. Su Italia1 Ale & Franz Show cala al 7.77% con 2.206.000 individui mentre su Rai2 NCIS conquista 3.148.000 spettatori e il 10.44% di share e subito dopo Hawaii Five-0 arriva al 12.13% con ben 3.399.000. Su Rete 4 il film Sabrina si accontenta di 1.865.000 individui con l’8.09%. Su La7 L’ispettore Barnaby totalizza 744.000 spettatori e il 3.17%.

ACCESS PRIME TIMEChe tempo che fa leader della fascia. Su Canale5 Paperissima Sprint conquista 4.997.000 telespettatori e il 16.82% mentre I Soliti Ignoti con Fabrizio Frizzi ottiene su Rai1 4.526.000 spettatori con il 15.25%. Su Rai3 Che tempo che fa si aggiudica lo slot con un seguito di 5.156.000 spettatori (17.53%) preceduto da Blob che ne conquista 2.035.000 (8.02%). Su Italia1 Uno sbirro tuttofare registra il 6.25% di share con 1.662.000 spettatori e su Rete4 la soap Tempesta d’amore sigla il 6.69% e 1.845.000 individui all’ascolto. Su La7 In Onda ha interessato 780.000 ascoltatori (2.62%).

PRESERALE Avanti un altro supera L’Eredità. Nella sfida del preserale L’Eredità di Carlo Conti è seguita su Rai1 da 3.861.000 telespettatori con il 17.93% che nella Ghigliottina salgono al 21.53% e 5.214.000 ascoltatori. La versione domenicale di Avanti un altro invece  conquista il 19.88% con 4.514.000 telespettatori (Avanti il primo! al 16.27% con 3.262.000 individui all’ascolto). Su Rai2  90°Minuto raccoglie 2.606.000 telespettatori (13.44%) e a seguire Squadra Speciale Cobra 11 cattura 1.590.000 telespettatori con il 6.33%. Su Cielo, la replica della prima puntata di X Factor 5 ha registrato l’1.18% con 317.000 telespettatori.





6
novembre

ASCOLTI TV DI SABATO 5 NOVEMBRE 2011: C’E’ POSTA VINCE ANCORA (4.9MLN, 22.43%) MA TI LASCIO UNA CANZONE SI AVVICINA (4.8MLN, 20.32%). AMICI A 4MLN

Emma a C'è Posta per Te

PRIME TIME – E’ ancora una volta C’è posta per te ad uscire vincente dalla sfida del sabato sera. Il people show di Maria De Filippi ha tenuto incollati al video 4.974.000 telespettatori con il 22.43% di share. Su Rai1 Ti Lascio una canzone cresce nettamente e si porta a 4.827.000 telespettatori con il 20.32%, riducendo il divario da cinque a soli due punti dal competitor. Su Italia 1 il film Shrek 2 ottiene 2.848.000 spettatori con il 10.71% mentre Castle su Rai2 è stato seguito da 2.758.000 individui con il 10.08% e subito dopo The Good Wife registra il 7.86% con 2.093.000 spettatori.  Su Rai3 lo speciale Super Quark si ferma al 7.51% con 1.892.000 individui e il film Colpevole d’innocenza trasmesso da Rete 4 si accontenta di 1.904.000 telespettatori con il 7.37% di share. Su La7 In Onda con Luca Telese e Nicola Porro totalizza .000 telespettatori con il %.

ACCESS PRIME TIME – Su Canale 5 Striscia la notizia conquista 4.954.000 telespettatori e il 18.66% superando I Soliti Ignoti di Fabrizio Frizzi che ottiene 4.581.000 telespettatori con il 17.2% di share. Su Rai 3 Che tempo che fa è stato seguito da 2.721.000 con il 10.18% (presentazione al 7.59% con 1.902.000).

PRESERALEL’Eredità di Carlo Conti è stata seguita su Rai1 da 3.637.000 telespettatori e il 18.19%, che diventano 5.009.000 e il 21.6% nella ghigliottina. Per Avanti un altro di Paolo Bonolis i telespettatori sono stati 3.641.000 con il 17.14% (Avanti il primo! al 14.83% con 2.666.000). Su Italia 1 lo Speciale Grand Prix è stato visto da 1.619.000 individui (8.13%) e subito dopo 2.022.000 telespettatori (8.19%) hanno seguito I Simpsons – Il film. Su Rai 2 Sea Patrol segna il 6.86% con 1.297.000 mentre Squadra Speciale Cobra 11 cattura 2.005.000 telespettatori con l’8.56%. Tempesta d’amore su Rete 4 raduna 1.712.000 telespettatori con il 6.8%. Su Rai 3 90° Minuto Serie B sigla il 6.06% con 1.001.000 telespettatori mentre Blob conquista 1.724.000  individui con il 7.11%.


4
novembre

ASCOLTI SATELLITE DI GIOVEDI 3 NOVEMBRE 2011: SERVIZIO PUBBLICO AL 2.65%. RECORD PER X FACTOR CON 657.000 TELESPETTATORI

Servizio Pubblico e XFactor 5

[Cercavi i dati d'ascolto della tv generalista? Clicca qui] Ieri, giovedì 3 novembre, 9.452.884 spettatori unici hanno seguito i canali della piattaforma Sky*. Nell’intera giornata, i canali della piattaforma Sky hanno raccolto uno share medio dell’8,2% (12,2% se si considera il target commerciale 15-54 anni)**.

PRIME TIME – In prime time, tra le 21 e le 23, l’audience media dei canali Sky è stata di 2.851.789 spettatori con il 9,7% di share (13,7% se si considera il target commerciale 15-54 anni)**. Per l’Intrattenimento, nuovo record per “X Factor”, il talent show di Sky Uno. Ieri, in prima serata, la terza puntata del talent show condotto da Alessandro Cattelan, con la supergiuria composta da Simona Ventura, Elio, Morgan e Arisa ha raccolto un ascolto medio di 657.977 spettatori (di cui 45.414 in ascolto differito, pari al 6,9% dell’ascolto medio totale)*, superando del 24% il risultato di audience della scorsa puntata. Per la rete ammiraglia dell’intrattenimento Sky, si tratta del miglior risultato  di sempre registrato in prime time.  I contatti unici sono stati 1.172.307 con una permanenza record del 56%*. Ancora per l’Intrattenimento, l’episodio di “Csi – Scena del crimine”, dalle 21 su Fox Crime (in Standard Definition e in High Definition), Fox Crime+1 e Fox Crime+2, è stato visto da 348.842 spettatori medi complessivi (di cui 30.302 in ascolto differito, pari all’8,7% dell’ascolto medio totale)*. Sugli stessi canali, l’episodio della serie “The Killing” in onda dalle 21.55 ha raccolto un’audience media complessiva di 227.851 spettatori*. Il debutto di Santoro con “Servizio Pubblico”, su SkyTg24 Eventi dalle 21.05 alle 00.20 circa, ha ottenuto un ascolto medio di 644.078 mila spettatori, con il 2,65% di share e 1.336.915 contatti unici, la permanenza è stata del 48%. Per il Cinema, il film “The green hornet”, in onda dalle 21.10 circa su Sky Cinema 1 e Sky Cinema+1 (entrambi in Standard Definition e in High Definition), è stato visto da 265.208 spettatori medi complessivi*, di cui 19.474 in ascolto differito pari al 7,3% dell’ascolto medio totale. Tra le proposte di “mondi e culture”, l’appuntamento con “Affari di famiglia” in onda dalle 20.30 circa su History Channel e History Channel+1, è stato seguito in media da 54.745 spettatori complessivi*.

PRESERALE – Nella fascia preserale, tra le 18 e le 21, i canali Sky hanno registrato uno share del 6,2%.





4
novembre

ASCOLTI TV DI GIOVEDI 3 NOVEMBRE 2011: DON MATTEO CRESCE ANCORA (7.5MLN – 27%), IO CANTO FERMO AL 16.13%. MI MANDA RAI TRE AL 4%, BLOG AL 2.77%, FORMIGLI AL 4.74%

Don Matteo

PRIME TIME – Come d’abitudine, Don Matteo è il programma più seguito del giovedì sera con ben 7.814.000 telespettatori e il 25.9% nel primo episodio e 7.192.000 con il 27.97% nel secondo. Segue a netta distanza Io Canto, il baby talent di Gerry Scotti che ha appassionato 4.094.000 telespettatori per il 16.13% di share. Su Rai2 il film Indiana Jones e l’ultima crociata raccoglie 2.195.000 telespettatori con il 7.67% mentre solo 1.795.000 telespettatori si sono sintonizzati su Italia 1 per la partita di Europa League Atletico – Udinese (5.92%). Su Rai3 Mi manda Raitre ha interessato 1.167.000 individui con il 4.05% di share, mentre Blog – La versione di Banfi registra solo il 2.77% con 776.000 spettatori. Su La7 Piazzapulita in concomitanza con la prima puntata di Servizio Pubblico di Michele Santoro, cala al 4.74% con 1.080.000 individui. Servizio pubblico, stando all’elaborazione dello Studio Frasi su dati Auditel, sigla il 9.22% di share con 2.240.964 telespettatori sulle tv locali. Su Sky Tg24 i telespettatori interessati sono stati 644.060, con il 2.64% di share. Quindi l’audience tv totale dell’esordio di Santoro si attesta a 2.885.024 telespettatori, con uno share di circa il 13%.

ACCESS PRIME TIME – Striscia al 23% stacca Frizzi di cinque punti. Su Canale 5 Striscia la notizia conquista 6.694.000 telespettatori e il 23.05% superando I Soliti Ignoti di Fabrizio Frizzi che si ferma a 5.220.000 telespettatori con il 17.89% di share. Su Rai1 dopo il telegiornale, Qui Radio Londra con Giuliano Ferrara si ferma al 16.2% con 4.494.000 spettatori. Su Rete 4 Walker Texas Ranger sigla il 5.92% con 1.699.000 individui. Su Rai3 Blob è stato seguito da 1.408.000 con il 5.52% mentre Sabrina vita da strega da 1.031.000 per uno share del 3.82%. Un posto al sole conquista il 7.68% e 2.195.000 spettatori. Su La7 Otto e mezzo registra il 6.86% e 1.991.000 telespettatori.

PRESERALEIl G’Day arriva al 3.54%L’Eredità di Carlo Conti è stata seguita su Rai1 da 4.198.000 telespettatori e il 21.61%, che diventano 5.141.000 e il 21.74% nella ghigliottina. Per Avanti un altro di Paolo Bonolis i telespettatori sono stati 4.133.000 con il 19.5% (Avanti il primo! al 16.8% con 2.825.000), saliti a 4.737.000 e il 20.32% nel gioco finale. Su Italia1 Studio Sport raduna 960.000 telespettatori (4.97%) e subito dopo CSI registra il 5.2% di share con 1.325.000 spettatori. Su Rai2 Numbers cattura 1.109.000 telespettatori con il 5.99% mentre Squadra Speciale Cobra 11 ne conquista 1.793.000 con il 7.42%.Tempesta d’amore su Rete 4 raduna 1.574.000 telespettatori con il 6.26%. Su La7 G’Day arriva al 3.54% con 794.000 individui.


3
novembre

ASCOLTI SATELLITE DI MERCOLEDI 2 NOVEMBRE 2011: 600.000 SPETTATORI PER BAYERN MONACO-NAPOLI, BATTUTA DA PREMIUM. SOLO 460.000 PER INTER-LILLE.

Bayern Monaco - Napoli

[Cercavi i dati d'ascolto della tv generalista? Clicca qui] Ieri, mercoledì 2 novembre, 9.731.373 spettatori unici hanno seguito i canali della piattaforma Sky*. Nell’intera giornata, i canali della piattaforma Sky hanno raccolto uno share medio dell’8,6% (11,5% se si considera il target commerciale 15-54 anni)**.

PRIME TIME – In prime time, tra le 21 e le 23, l’audience media dei canali Sky è stata di 2.816.577 spettatori con il 9,9% di share (12,7% se si considera il target commerciale 15-54 anni)**. Sui canali Sport e Calcio, la serata dedicata ai match della quarta giornata della fase a gironi della UEFA Champions League, dalle 20.45, ha ottenuto un ascolto complessivo di 1.428.882 spettatori medi (share del 4,9% e 2.480.038 spettatori unici)*. In particolare, Bayern Monaco-Napoli, su Sky Sport 3 e Sky Calcio 1 (entrambi in Standard Definition e in High Definition), ha avuto un’audience media complessiva di 600.382 spettatori* (su Mediaset Premium 2.66% e 773.000 telespettatori), mentre Inter-Lille, su Sky Sport 1 e Sky Calcio 2 (entrambi in Standard Definition e in High Definition), ha raccolto 459.947 spettatori medi complessivi*. Inoltre, 339.008 spettatori medi* hanno seguito “Diretta Gol” su Sky SuperCalcio(in Standard Definition e in High Definition). Il pre gara (dalle 19.30) ha raccolto nel complesso davanti alla tv 208.492 spettatori medi*, mentre il post (fino alle 23.30) è stato visto in media da 417.677 spettatori complessivi*. Per il Cinema, il film “L’attimo fuggente”, in onda dalle 21.10 su Sky Cinema 1 eSky Cinema+1   (entrambi in Standard Definition e in High Definition), è stato visto da 117.744 spettatori medi complessivi*. Inoltre, il film “Omicidio in diretta”, trasmesso dalle 21 su Sky Cinema Max e Sky Cinema Max+1 (entrambi in Standard Definition e in High Definition), ha ottenuto un’audience media di 106.487 spettatori complessivi*. Per l’Intrattenimento, da segnalare due episodi della serie tv “Numb3rs”, su Fox Crime (in Standard Definition e in High Definition), Fox Crime+1 e Fox Crime+2: quello in onda dalle 21 circa è stato seguito da 140.544 spettatori medi complessivi (di cui 7.493in ascolto differito, pari al 5,3% dell’ascolto medio totale)*, mentre quello trasmesso dalle21.55 ha raccolto davanti al video 136.399 spettatori medi complessivi*. Tra le proposte di “mondi e culture”, l’appuntamento con “Affari di famiglia”, dalle trasmesso 20.35 circa su History Channel e History Channel+1, è stato seguito in media da 61.234 spettatori complessivi*.

PRESERALE - Nella fascia preserale, tra le 18 e le 21, i canali Sky hanno registrato uno share del 7,2%.


2
novembre

ASCOLTI TV DI MARTEDI 1 NOVEMBRE 2011: LA DONNA CHE RITORNA SALUTA CON 6.4MLN (23.4%), BALLARO’ A 5.1MLN (19.5%). CANALE5 SPROFONDA CON IO & MARLEY (11.04%)

La donna che ritorna

PRIME TIME – L’ultima puntata della fiction La donna che ritorna si aggiudica la serata con 6.416.000 telespettatori e il 23.39%. Secondo posto per Ballarò che su Rai3 arriva al 19.48% con 5.165.000 telespettatori. Su Canale 5 il film Io & Marley si ferma a 2.832.000 telespettatori con l’11.04%. Buon risultato per Criminal Minds su Rai2 che registra il 7.59% e 2.215.000 nel primo episodio, l’8.4% con 2.382.000 nel secondo e il 6.87% con 1.642.000 nel terzo. Su Italia 1 il film Eagle Eye conquista 1.806.000 telespettatori e il 6.83% mentre su Rete 4 The Mentalist raccoglie solo 1.438.000 telespettatori con il 5.21%. Su La7 Sos Tata totalizza 736.000 individui con il 2.52% nel primo episodio, 775.000 con il 2.94% nel secondo e 718.000 con il 4.55% nel terzo.

ACCESS PRIME TIME – Meno di due punti tra Striscia e Frizzi. Su Canale 5 Striscia la notizia conquista 5.821.000 telespettatori e il 20.5% superando I Soliti Ignoti di Fabrizio Frizzi che si ferma a 5.327.000 telespettatori con il 18.69% di share. Su Rai1 dopo il telegiornale, Qui Radio Londra con Giuliano Ferrara si ferma al 17.28% con 4.722.000 spettatori. Su Italia 1 CSI registra il 6.97% di share con 1.925.000 spettatori e su Rete 4 Walker Texas Ranger sigla il 5.7% con 1.607.000 individui. Su Rai 3 Blob è stato seguito da 1.416.000 con il 5.52% mentre Sabrina vita da strega da 1.219.000 per uno share del 4.53%. Un posto al sole conquista l’8.39% e 2.344.000 spettatori. Su La 7 Otto e mezzo registra il 7.03% e 1.968.000 telespettatori.

PRESERALEConti stacca BonolisL’Eredità di Carlo Conti è stata seguita su Rai1 da 4.370.000 telespettatori e il 20.32%, che diventano 5.332.000 e il 21.75% nella ghigliottina. Per Avanti un altro di Paolo Bonolis i telespettatori sono stati 4.166.000 con il 17.67% (Avanti il primo! al 15.33% con 3.107.000), e 4.289.000 e il 17.63% nel gioco finale. Su Italia 1 Studio Sport raduna 1.024.000 telespettatori (4.92%) e subito dopo Dr. House segna il 5.05% con 1.223.000 spettatori. Su Rai 2 Numbers cattura 1.190.000 telespettatori con il 5.66% mentre Squadra Speciale Cobra 11 ne conquista 1.729.000 con il 6.87%. Tempesta d’amore su Rete 4 raduna 1.498.000 telespettatori con il 5.87%. Su La7 G’Day arriva al 2.93% con 691.000 individui.