6
settembre

PORTA A PORTA, BRUNO VESPA TORNA L’11 SETTEMBRE (CON I PLASTICI) E AVVERTE: “UN MIRACOLO RIUSCIRE A MANTENERE LA MEDIA DEL 15%”

Bruno Vespa

Porta a porta, il contenitore d’approfondimento della seconda serata di Rai1, ritorna da martedì 11 settembre con i consueti quattro appuntamenti settimanali – dal lunedì al giovedì – più una serie di incursioni in prima serata che ci terranno compagnia fino al prossimo 27 giugno. Quest’anno l’edizione del programma condotto da Bruno Vespa sarà più lunga e fitta di argomenti politici attuali e caldi, come le elezioni del Presidente della Repubblica, politiche e quelle degli Stati Uniti.

“Come da tradizione per la prima puntata avevamo invitato il presidente del Consiglio, ma non potrà esserci. Sarà nostro ospite più avanti”

ha commentato il giornalista abruzzese, nel corso della conferenza stampa di presentazione del programma, riguardo l’assenza di Mario Monti che la scorsa stagione televisiva aveva ammonito il conduttore ricordandogli di essere intervenuto alla sua trasmissione non per lui, ma per fornire agli italiani le spiegazioni e le sicurezze che cercavano. Come di consueto il Vespone nazionale si occuperà di tutto: dalla cronaca al turbolento avvicendamento politico, dall’economia al costume, ma “la nostra prevalente attenzione sarà capire cosa succede alla gente, soprattutto a quella meno fortunata”.

Dopo la conferma della presenza dei plastici, (”Sono la scoperta dell’acqua calda, tirano da morire. Plastici forever”), Vespa sembra temere, archiviato il diretto concorrente Matrix, l’allungamento della prima serata e la crescita esponenziale delle tv specializzate e dei delicati argomenti sviscerati nel corso degli appuntamenti quotidiani e settimanali, in grado di racimolare anche il 31% di share in seconda serata.

“Sarà un miracolo se riusciremo a mantenere il nostro 15% dell’anno scorso.

Riuscirà Bruno Vespa a vincere nuovamente la scommessa e a confermarsi il volto di punta dell’informazione notturna italiana?

Il programma ideato e condotto da Bruno Vespa si avvale del contributo di Marco Aleotti per la regia, di Antonella Martinelli, Maurizio Ricci, Luca De Risi, Giuseppe Tortora e Francesco Valitutti come autori e della consulenza di Marco Zavattini. Il produttore esecutivo è Rossella Lucchi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Al Bano
Al Bano annuncia il ritiro dalle scene il 31 dicembre 2018 – Video


Bruno Vespa, Porta a Porta
Roberto Fico vs Bruno Vespa: «Ha un contratto da artista, Porta a Porta va esclusa da campagna elettorale»


Brigitte-Bardot
Porta a Porta: Bruno Vespa intervista Brigitte Bardot


Bruno Vespa, Porta a Porta
BERLUSCONI: “VESPA SAREBBE IL LEADER MIGLIORE PER IL CENTRODESTRA”. MA IL CONDUTTORE LO GELA

4 Commenti dei lettori »

1. amazing1972 ha scritto:

6 settembre 2012 alle 13:35

io spero che chiuda questo programma osceno!



2. Pier ha scritto:

6 settembre 2012 alle 14:35

ALMENO LO DICE !!!!
SARÂ UN MIRACOLO SE TOCCA IL 15 % !!!!



3. Fabio92 ha scritto:

6 settembre 2012 alle 15:21

la dichiarazione di Bruno Vespa sui plastici è pazzesca xD



4. Giuseppe ha scritto:

6 settembre 2012 alle 17:30

Beh, in fondo ha detto cose vere: tolti i plastici cosa rimarrebbe?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.