10
aprile

GRANDE FRATELLO: COSA SUCCEDERA’ NEL 2013?

Ilary Blasi (campagna pubblicitaria Stroili Oro)

Ritorno al passato o nuove strade? That’s the question. Tra qualche mese a Mediaset ed Endemol toccherà ricominciare a lavorare su un Grande Fratello bisognoso di una forte manutenzione. In 12 anni di messa in onda il reality numero uno in Italia  ha cambiato pelle svariate volte: dall’iniziale esperimento sociologico della prima edizione, supportato da una conduzione in sottrazione di stampo giornalistico, al trionfo del nazionalpopolare fino al modello soap delle ultime edizioni.

Mai sono state percorse strade più “estreme” fatte di conduzioni irriverenti sul modello delle edizioni targate Ventura dell’Isola o del Gran Hermano spagnolo. Qual è la veste giusta per GF 13 allora? Non è facile dire ora quale sia il mix giusto che possa andar bene tra un anno. Di sicuro dopo il passo falso dell’ultimo ciclo, il modello soap è il più rischioso (ma anche quello più redditizio, se ingrana).

Essenziale è che ci sia coerenza tra il taglio che si vuole dare, la scelta dei concorrenti e della nuova padrona di casa (l’addio di Alessia Marcuzzi è sempre più probabile). La favorita alla conduzione Ilary Blasi, discostandosi poco dalla precedente, darebbe freschezza ma non esperienza. Una stuzzicante novità potrebbe essere quella di avere una conduttrice-autrice; in questo caso sorgerebbero due ostacoli: mancanza di alternative in casa Mediaset (soprattutto se si optasse per una messa in onda già a partire dell’inverno 2013) e riluttanza di autori e company nel mettersi nelle mani di una padrona di casa che detta le sue regole. Ecco perchè difficilmente – contratti a parte – vedremo al GF  “veterane” del genere Paola Perego e Simona Ventura, quest’ultima è l’unica che nel bene e nel male potrebbe rivoluzionare il format. Una via di mezzo potrebbe essere Paola Barale in grado qualche anno fa di accendere gli internauti per un presunto approdo al GF.

Conduzione a parte, la priorità numero uno dovrá essere quella di non ripetere i macroscopici errori del passato. Basta con un cast di modelli e cubiste, la gente vuole essere rappresentata dai gieffini; basta anche con l’ipocrisia di mettere concorrenti smaliziati per poi tacerne le avventure piccanti. Inoltre, oppurtuno sarebbe ridurre la complessità della ‘macchina’: meno concorrenti e riduzione dell’”effetto motel”. Solo se la gente imparerà a conoscere e ad affezionarsi un pò a tutti gli inquilini, si rivitalizzeranno gli ormai sviliti meccanismi di eliminazione e nomination. I cambiamenti non dovranno risparmiare nemmeno il daytime che dovrebbe tornare al passato: il talk che interrompe la striscia impedisce il fluire del racconto.

E voi cosa suggerireste per il Grande Fratello 13?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Grande Fratello
IL GRANDE FRATELLO TORNA NEL 2014. SARA’ LA RINASCITA DEL GENERE REALITY?


ALessia Marcuzzi
ALESSIA MARCUZZI: “LA RETE MI HA CHIESTO DI RESTARE AL GRANDE FRATELLO”


Iva Zanicchi
Iva Zanicchi: «Tornerò a All Together Now e al Grande Fratello con Malgioglio. Con Mediaset si parla di uno show dedicato alla mia carriera»


Matteo Salvini, Grande Fratello
Salvini guarda il Grande Fratello durante l’incendio a Notre Dame. «Qualche minuto di relax»

70 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. Algado ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:10

Suggerirei di cancellarlo per sempre o di sospenderlo almeno per tre stagioni televisive, sempre che per il gf si possa parlare di televisione….



2. MisterGrr ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:10

Suggerimenti:

- Cast “normale”, con personalità spiccata (fare casting molto “approfonditi”) e non preso da agenzie di modelli.
- BASTA solo casi umani con storie allucinanti.
- Conduttore con personalità spiccata e tendenza alla smerdata dei concorrenti (NO Ilary Blasi, please), anche se l’idea della conduttrice autrice è fantastica.
- Durata massimo di 105 giorni.
- Pochi concorrenti: massimo 15.
- Basta puntare sulle soap.
- NO, NO e NO dare ai concorrenti continui messaggi e incontri dall’esterno; è un isolamento anche, punto e stop.
- Prove interessanti e non le solite robe.

se mi viene in mente altro…aggiungo.



3. FDiv88 ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:11

O_O ma non si era detto che avrebbe riposato per qualche tempo?? -_- Avrei preferito altro al suo posto… Un bel varietà molto festoso per famiglie, incentrato un po’ più sui bambini… Non è scontato che vada male… Non è la prima volta che si è scettici sulla buona riuscita di un qualche cosa e poi ha successo…



4. sboy ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:12

Ma vi immaginate la De Filippi al GF? :)



5. MisterGrr ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:14

sboy: la De Filippi al GF? NO.



6. FDiv88 ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:14

Basta vedere i risultati dei film Disney sull’ammiraglia RAI per vedere che un tipo di offerta rivolta ai bambini ma attirante anche adulti, può funzionare… anzi, ricorderei che quel tipo di offerta ha superato alla grande gli ascolti del Grande Fratello.



7. MisterGrr ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:16

FDiv88: i film Disney han fatto successo perché siamo tutti cresciuti con essi, non per i bambini. Basta fare programmi con e per bambini sulle reti ammiraglie, basta.



8. Voice ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:16

La Ventura al gf?

ma lei è perfetta per i reality con i famosi

reality come il gf dove ci sono persone comuni non può permettersi di trattarli a pesci in faccia come potrebbe farlo con i vip

cmq sto reality è meglio che lo chiudano ha fatto già abbastanza danni

se proprio lo devono fare lo affidassero alla Ferillli



9. Nicola ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:17

A mio parere:
100 Giorni Da Gennaio
Concorrenti dai15/20 e STOP
Nuova Casa, senza arredamento chateau d’Ax
Tornare alla collocazione originale, ovvero IL Giovedì
Conduttrice avrei i mente 3/4 persone:
Barbara d’Urso, Caterina Balivo, Paola Perego e Teo Mammucari



10. anna ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:18

paola barale secondo me andrebbe benissimo :)



11. tinina ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:18

Siccome i protagonisti del GF ,i sembrano abbastanza zozzetti, che ne direste di dimezzare il budget settimanale se la casa fosse troppo sporca?



12. Mattia Buonocore ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:19

La De Filippi ci starebbe eccome però non potrebbe. Ha già troppi programmi e alla rete non converebbe.



13. Mattia Buonocore ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:20

io farei anche la casa più piccola e meno vivace, la gente deve affezionarsi anche alla casa.



14. MisterGrr ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:22

Mattia: appunto, troppi programma per bloody, se fa anche questo…addio mondo. E per la casa: diciamo anche che il mobilio di GF12 era INGUARDABILE.



15. giu ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:22

Simona Ventura alla conduzione. Ritorno ai canonici 100 giorni. Potrebbero provare pure loro la formula vecchie glorie più novità. Importante per le vecchie glorie non peschino dalle ultime edizioni ma dalle prime… Non sarebbe male rivedere in casa Francesca, Marina, Maria Antonietta della prima edizione…Però basta col modello soap, basta con cubiste, ex tronisti, e basta con lo “stile Marcuzzi” che sarebbe lo stesso che porterebbe Ilary Blasi. Ah dimenticavo basta con Signorini!!!!!!!!!!!!!!!!!



16. Alina ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:23

Ma ancora parlate di GF???…ma non vi scoccia???.dovrebbe stare fermo 2 anni almeno, essere modificato, creare nuove dinamiche, un programma semi-nuovo che possa dare delle sorprese!!!!…ma per un pò BASTAAAAAAA..



17. Nicola ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:26

Ma provarlo con la Paola Perego no? Lei per i reality è perfetta! Come opinionista vedrei bene una Anna Pettinelli in studio che ne dite voi?



18. giuseppe ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:29

rivogliamo la talpa numero 4 con paola perego su canale 5 basta coi grandi fratelli fattorie e isole la finale della talpa 3 si itaia uno prese 5.500.000 di telespettatori col 27%



19. Schattol89 ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:33

Secondo me Ilary è inadatta al ruolo di conduttrice di un programma tanto articolato e non possono rischiare di fallire quando il programma tornerà in onda.

Anche Alessia alla sua prima edizione era un pò fuori posto ma c’era il tempo di sperimentare ancora.

Gente normale, prove più dure, basta sorprese e storie strappa lacrime, basta casa troppo lussuosa, basta personaggi muscolosi e incentrati solo sull’aspetto fisico.

Deve entrare gente con uno scopo nella vita particolarmente ambizioso, capace di trasmettere a casa qualcosa di più che litigi continui e inutili.



20. La Zanzara ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:37

Vorrei essere autrice e presentarlo, ovvio! Mi vorrei occupare anche della produzione e della formazione del cast: vorrei che i miei ragazzi fossero tutti del patinato mondo dello spettacolo e del giornalismo… i politici no!
Abolirei il televoto e li farei rimanere fino a quando i membri di una giuria composta da parenti e amici non decidono di farli ritornare a casa… secondo me non ci saranno adesioni spontanee!
In studio non vorrei opinionisti e pubblico ( soprattutto parlante!!!) perchè mi piacerebbe che la mia voce arrivasse in maniera netta da un fantomatico oltretomba, nel silenzio tombale… in un collegamento denominato “l’angolo del grillo parlante – preparati a resistere alla voce della tua coscienza televisiva!-



21. Alessandro ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:37

Perego alla Talpa4 o al GF13.. unico particolare: Perego adesso è in Rai -.-



22. Juliette ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:45

x 2. MisterGrr
Se la Blasy condurrà il GF 13 al posto della Marcuzzi, bisogna trovare qualcuno che sostituisca Signorini: io propongo… ENRICO BRIGNANO :D ! Ma vi immaginate LUI al posto di Signorini? Di certo, LUI si sarebbe “sbranato” i concorrenti: basta vedere come conduce, con la Blasy, LE IENE ;) e quindi il duo Blasy-Brignano al GF 13 sarebbe, almeno per me, 100 volte meglio del duo Marcuzzi-Signorini ;) ! Sia chiaro: ormai, il “difettoso” nel duo Marcuzzi-Signorini era Alfonso e non di certo Alessia :) che ha fatto quello che poteva! Ergo, concludendo, la Blasy sarà “deboluccia”, ma se “abbinata” con Brignano… BOOM :D !



23. Pippo76 ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:48

Già da ora si pensa al Gf? :-D
Con la Blasi che è peggio della Marcuzzi?
E allora ditelo..



24. Juliette ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:49

x 17. Nicola
La Perego è in RAI fino all’agosto 2013 (e lo stesso vale per la Ventura per SKY) e, quindi, o si sposta il GF 13 all’autunno 2013 per fare come ai tempi della Bignardi (100 giorni in autunno) oppure niente Perego (e niente Ventura) alla conduzione!



25. Pippo76 ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:52

Io invece come elemento di rottura chiamerei tra 10 anni ( perchè un riposo lungo ci vuole :-) ) una Paola Barale..



26. manu! ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:53

Il GF alla ventura o alla perego.
Una quindicina di ragazzi, non di più. Autori molto cinici, nessun contatto con l’esterno. Prove estreme come la Talpa. Nessun privilegio nel vedere parenti, fidanzate, e se ciò avviene la tentazione deve esser decurtata un pò del montepremi. La gialappa’s in trasmissione per alternare momenti “seri” del reality al caz**ggio con i loro RVM.
Durata: non oltre i 100 giorni
Partenza per il 2014 almeno



27. morgatta ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:55

suggerirei il “non accanimento terapeutico”
chiuderlo per due,tre, cinque anni…
farsi un esamino di coscienza su quante schifezze han fatto passare per realtà, incluso il costoso televoto.
Devono capire che con i tempi che corrono non è un programma utile nemmeno allo svago… e togliersi di mezzo le agenzie, se proprio devono farlo.
Via la telecomandata Marcuzzi, che proprio nun ce la fa’…



28. morgatta ha scritto:

10 aprile 2012 alle 14:58

OPPURE e lo sogno da tantoooooo
LA GIALAPPA’S ALLA CONDUZIONE e non si salva nessuno ;.) :-)



29. thedarknight ha scritto:

10 aprile 2012 alle 15:15

Sicuramente ha bisogno di novità interessanti che lo rendano “nuovo” ,un po’ come Maria De Filippi ha fatto con “Amici”. Dovrebbe esserci una conduzione “nuova” e che possa piacere ,non di certo conduttrici tipo la Toffanin ma qualcuno che abbia una marcata personalità proprio come Alessia Marcuzzi , Simona Ventura o Rossella Brescia. Paola Barale andrebbe davvero bene o anche un uomo tipo Nicola Savino o Simone Annichiarico .Onestamente , oltre loro non vedo altre alternative. Ilary Blasy mi piace ma ricorda troppo la Marcuzzi (che a me piace molto) e ci vorrebbe una ventata di novità.



30. Alessandro ha scritto:

10 aprile 2012 alle 15:26

Benebenebene, vedo che il nome Perego prende piede sia qui che in altri topic ;-) l’idea di far partire il Gf ad autunno 2013 ci sta tutto quindi potrebbe essere probabilissimo che ci sia Paola.. sempre che lei abbia voglia di misurarsi con un reality che non sia la Talpa..
L’importante è che non ritorni con trasmissioni eccessivamente nazionalpopolari..



31. shiver ha scritto:

10 aprile 2012 alle 15:32

No Simona Ventura al GF. Per i reality ha fatto fin troppo, il GF è un reality morente e lei rischierebbe di “morire” appresso al programma. Non penso che lei sia così ingenua da accettare una simile cosa, per lei ci vogliono programmi nuovi.



32. MisterGrr ha scritto:

10 aprile 2012 alle 15:32

Juliette: io non metterei nessuno come commentatore.



33. Juliette ha scritto:

10 aprile 2012 alle 15:37

x 32. MisterGrr
Forse non hai ben capito la mia idea… UFFICIALMENTE mettiamo Brignano a fare il “commentatore”: IN REALTA’ poi Brignano farebbe solo della gran CACIARA ;) in studio… ma ti immagini LUI (Brignano) al posto di Signorini, ad esempio, mentre si discuteva di “Luca era gay” (vedi alla voce: Luca Di Tolla con Valerio Pino?) oppure di “Caterina la sgualdrina” (vedi alla voce: Caterina ha cornificato Armando) oppure nelle risse Ilenia/Floriana, cosa avrebbe fatto :D ? Risposta: un gran casino :D ! Il duo Blasy-Brignano funziona a LE IENE, ergo “ienizziamo” il GF 13 visto che si vuol mettere la Blasy a condurre!



34. MisterGrr ha scritto:

10 aprile 2012 alle 15:44

No, Juilette, io intendo dire proprio che il commentatore è inutile.



35. Peppe93 ha scritto:

10 aprile 2012 alle 15:46

Gente “normale” nuova conduttrice (Ilary è perfetta!) durata 100 giorni. Tutto questo dopo 2 anni di pausa.



36. Juliette ha scritto:

10 aprile 2012 alle 15:52

x 34. MisterGrr e 35. Peppe93
Mi pare che nella primavera 2009 si diceva che la Perego doveva condurre il GF 10 “semestrale” – ricordo di averlo letto anche su DM nei post con tag LA FATTORIA. Voi mi confermate una cosa del genere? Lo chiedo perchè, se fosse stata vera quella notizia, allora io farei riposare il GF fino a settembre 2013 e poi farei condurre alla Perego (se già la volevano subito dopo il buonissimo GF9 della Del Basso… figuriamoci ora dopo il disastro!) seguendo lo schema Bignardi (100 giorni in autunno). Voi cosa ne pensate di questa cosa?



37. xXxGiOsInOxXx ha scritto:

10 aprile 2012 alle 15:57

Perego alla Talpa4 o al GF13.. unico particolare: Perego adesso è in Rai -.-
____

Infatti il contratto di PAOLA si conclude ad Agosto 2013!



38. xXxGiOsInOxXx ha scritto:

10 aprile 2012 alle 16:03

Io propongo:

- Grande Fratello 13 su Canale Cinque con Ilary Blasi al lunedì sera da Settembre 2013 sino a Maggio 2014.

- La talpa 4 su Canale Cinque con Paola Perego al Giovedì sera da Ottobre 2013 sino a Dicembre.



39. xXxGiOsInOxXx ha scritto:

10 aprile 2012 alle 16:04

….e se il Grande Fratello 13 lo conducesse Vladimir Luxuria? Ahah :D



40. MarcioDentro ha scritto:

10 aprile 2012 alle 16:09

Al GF13 metteteci chiunque ma a LE IENE voglio assolutamente Selvaggia Lucarelli.

Ci vuole una donna di polso e ironia lì!!!

Lucarelli con il duo iene Marco Viviani e Angelo Duro.



41. iTruth ha scritto:

10 aprile 2012 alle 16:09

Persone normali (esistono), non modelli/e.

Uomini gay non effeminati né checche (esistono; anzi sono la maggioranza).

Uomini etero civili, non omofobi, non analfabeti, capaci di parlare un italiano corretto e forbito, possibilmente senza accento regionale (esistono).

Donne né sciacquette né isteriche (esistono).



42. Vincenzo ha scritto:

10 aprile 2012 alle 16:10

Io tornerei in onda a gennaio 2014 con un’edizione che non si protragga per più di 3 mesi, un massimo di 14/16 concorrenti, giusto pochi nuovi ingressi in corso d’opera che magari tamponino le perdite delle eliminazioni a sorpresa da inserire di tanto in tanto sul modello della nona edizione, specie nella fase finale.
Indubbiamente anche i casting devono essere più approfonditi, in modo che ne possa risultare un gruppo di concorrenti variegato (quando hanno voluto ci sono riusciti, non vedo perchè non dovrebbero riuscirci ancora), come ha già detto qualcuno il pubblico deve un po’ ”ritrovarsi” nei gieffini, occorrono sì alcuni ragazzi con storie forti da presentare, ma anche ragazzi semplicemente sui generis per la la loro eccentricità, per la loro simpatia o per la loro personalità che strizza l’occhio al bizzarro. In particolare, anche in questo attingerei dalle edizioni 9 e 10 nella scelta dei ‘modelli’.
Inoltre limiterei i contatti dei concorrenti con l’esterno, altrimenti il format di partenza viene completamente snaturato.
Elementi di contorno potrebbero essere anche una grafica ed una sigla un attimino ripensate, così come lo studio: al debutto di ogni edizione vengono annunciate chissà quali modifiche ma invece cambai sempre poco: pertanto, dal momento che anche l’occhio vuole la sua parte, opererei un restyling molto più significativo. Stesso discorso per la casa, che gira e rigira è sempre uguale.
In più valorizzerei le prove settimanali, quasi sempre relegate a fine puntate con importanza marginale, o talvolta cancellate lastminute dalla scaletta per mancanza di tempo. Da esse direi che dovrebbe dipendere in larga parte il budget settimanale a disposizione dei ragazzi, ricalcando il modello di Ciao Darwin o La Talpa e coniugando in parte l’estremo alla comicità che ne scaturisce a beneficio del pubblico.
Più spazio anche per l’eliminato della settimana in studio e soprattutto doveroso sarebbe schierare una serie di opinionisti, sia ospiti fissi che personaggi famosi che di settimana in settimana facciano visita alla padrona di casa per intervenire a commentare la puntata.
Per quanto riguarda la conduzione dopo Nicola Savino all’Isola dei famosi ho definitivamente capito che vada a priori esclusa una figura maschile.



43. Juliette ha scritto:

10 aprile 2012 alle 16:18

x 41. iTruth
Concordo con te: ma poi come farebbe il GF senza gli sfigatelli come (per motivi diversi) Berisa, Marin, Cocco, Sabrina che hanno vinto gli ultimi 4 GF (dal 9 al 12) grazie agli “aiutini” degli autori? Infatti, se il GF è progressivamente crollato dopo il GF 9, la spiegazione è UNA SOLA: a far vincere SEMPRE E COMUNQUE degli sfigatelli (anche se per motivi diversi), il pubblico poi si stufa! E basta raccomandati lelemorini (come Marin, ma anche altri che non hanno vinto in altre edizioni) dentro il GF, grazie: e basta ai teatrini tipo quello di Simona Salvemini (ex-GF6) con Biagio (ricordate?) quando lui era dentro il GF 11… notare che entrambi erano lelemorini!



44. auri ha scritto:

10 aprile 2012 alle 16:22

sono d accordo con chi dice che bisognerebbe tornare alle origini senza agenzie incontri con l esterno. ma un conduttore uomo no?



45. iTruth ha scritto:

10 aprile 2012 alle 16:23

@ Juliette

Hai ragione… Io ho sempre risolto il problema non guardandolo per più di due minuti :-)



46. Nina ha scritto:

10 aprile 2012 alle 16:24

Ma Juliette cosa parli di sfigatelli, nonostante abbia simpatia solo per Marin fra quelli che tu nomini, l’appellativo di sfigatelli non ha senso.



47. shiver ha scritto:

10 aprile 2012 alle 16:31

Marcio Dentro: ma anche no alla lucarelli! Per l’ amor del cielo. Non ha ironia, sa solo aggredire gli altri. Le Iene le rovinerebbe, perchè una come quella non farebbe altro che criticare gli altri programmi/personaggi tv e si finirebbe in bagarre. Lei poi non è simpatica, presuntuosa e arrogante com’è il pubblico la rifiuterebbe istantaneamente.



48. Juliette ha scritto:

10 aprile 2012 alle 16:31

x 43. auri
Un conduttore uomo al GF? Rischiamo di trovarci Gerry o.O ? Di certo Bonolis non farebbe mai il GF, ergo o lo fa Gerry o non ci sono altri uomini “di peso” (intendo come fama, non fame ;) eh!) per la conduzione: almeno credo!

x 44. iTruth
“Hai ragione… Io ho sempre risolto il problema non guardandolo per più di due minuti” – pure io ho risolto il problema con il tuo metodo: però se DM fa i LIVE, mi sembra doveroso parteciparci :D !

x 45. Nina
Come mai io ricevo SEMPRE attacchi quando parlo di Marin? Possibile che ci sia un cluster di utenze che lo difende a spada tratta? Magari non è il caso di Nina, ma troppe volte mi accade questa cosa… comunque sia, “sfigatello” significa (a casa mia) “persona insignificante” (specie il Marin, raccomandato da Mora, e l’isterica Sabrina, mentre Berisa e Cocco erano “solo” dei casi pietosi, anche se non per colpa loro, che gli autori hanno USATO per fare audience).



49. Nina ha scritto:

10 aprile 2012 alle 16:36

Juliette, Marin è tutt’altro che insignificante, il GF con lui è stato divertentissimo e tutte le tue considerazioni hanno ben poco peso di fronte a tutto ciò. Comunque io non ti ho attaccata per il fatto di Marin, puoi dire quello che vuoi, mi da fastidio l’appellativo sfigatello, esprime troppo disprezzo. Specialmente nei confronti di Berisa, che accidenti sarà anche insignificante, però la sua vita è stata abbastanza brutta.



50. andrewhd ha scritto:

10 aprile 2012 alle 16:41

Guardate che Teo Mammuccari al GF sarebbe una rivoluzione!! Che bello sarebbe vederlo insultare, sbeffeggiare o imitare i concorrenti soprattutto le ragazze che fanno le scenate. Una specie di mai dire gf……dentro il gf. Le conduttrici donne a canale 5 hanno solo saputo combinare danni, bisogna accumulare anche un po’ di target maschile.



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.