23
settembre

I FUNERALI DI SANDRA MONDAINI IN DIRETTA

Sandra Mondaini

Ci ha lasciato così, Sandra Mondaini, a distanza di soli 5 mesi dalla scomparsa dell’amata metà Raimondo Vianello, con il ricordo di quel grido di dolore col quale chiamava “Raimondo” durante i suoi funerali e qualche parola di ringraziamento per tutti quei fans che l’hanno apprezzata e sostenuta fino al giorno del suo ultimo respiro. Ci ha lasciato senza parole ma con le lacrime agli occhi e un sorriso sulle labbra, per averci ricordato, nonostante tutto, che se c’è una cosa che può vincere sulla morte, quella è proprio l’amore.

Come già accaduto per Raimondo Vianello, oggi Canale 5 seguirà con uno Speciale Tg5 i funerali di Sandra Mondaini, che avranno luogo nella chiesa di Dio Padre a Milano 2. La cronaca in diretta, condotta da Elena Guarnieri, partirà al termine di Mattino Cinque, per trasmettere la cerimonia funebre che avrà inizio alle 11.00. La salma sarà trasportata dagli studi televisivi Mediaset di Cologno Monzese dove è stata allestita la camera ardente.

Con la speranza che almeno questa volta Alba Parietti non sia in prima fila. Anche se, a ben pensarci, farebbe sorridere pure Sandra.



Articoli che potrebbero interessarti


Funerali Fabrizio Frizzi
Fabrizio Frizzi: i funerali in diretta su Rai1


Whitney Houston
WHITNEY HOUSTON, OGGI I FUNERALI IN DIRETTA SU SKY TG24


marco simoncelli - camera ardente
MARCO SIMONCELLI: I FUNERALI IN DIRETTA TV


Finale Amici 2020
Amici 2020: la finale consacra Gaia davanti a Javier. Giulia terza, Nicolai quarto

7 Commenti dei lettori »

1. luca_parma ha scritto:

23 settembre 2010 alle 08:55

Sulla non presenza della Alba Parietticanotti ci spererei poco.
A me però piacerebbe che dal cielo Sandra facesse la scenetta in cui è a letto ubriaca. E da lì le direbbe di ogni, senza freni e senza inibizioni.
Mi mancherà tanto una signora della televisione, una zia, una matta, una burlona, una persona rara.



2. Wimm ha scritto:

23 settembre 2010 alle 14:44

Come scritto nel blog concorrente e puntualmente censurato per il discutibile senso di libertà di un essere che firma i suoi articoli con lo pseudonimo di Share ora Michele Biondi (sarà il suo nome?) : a me è sembrata tanto una convention di pubblitalia con una carellata di vip e vippetti di serie B in cerca di una vetrina e di una telecamera. Un’artista di quel tipo meritava altro rispetto.
Spero che in questo spazio (qualitativamente superiore) si possa esprimere ciò che si pensa senza ipocria e buonismi.
Ripeto ad una grande artista ed una grande persona andava tributato altro e in altri modi, senza false lascrime e visi di circostanza pronti per un primo piano delle telecamere del tg5



3. Davide Maggio ha scritto:

23 settembre 2010 alle 14:50

@ Wimm: il rispetto e’ altrove. Ai funerali partecipa chi sente di partecipare o vuole farsi pubblicita’, ahime’. Di sicuro la partecipazione della dirigenza Mediaset e’ sentita. Se fosse stata una “convention”, come dici tu, allora avrebbero “approfittato” anche del funerale di Mike. Non so se hai notato ma il trattamento e’ stato decisamente diverso. In quanto alla qualita’ superiore.. beh… mi sembra una frase un po’ ipocrità visto che sei o eri un lettore anche di altri blog. Qui mi pare sia la prima volta.



4. wimm ha scritto:

23 settembre 2010 alle 15:08

la critica non era per la dirigenza mediaset (se la partecipazione è misurata e discreta), ma per i vippetti che giravano. E’ quello che di stonato ho trovato guardando le immagini.
Sulla qualità superiore il riferimento era agli articoli spesso ben scritti e critici verso le trasmissioni che commentate che rispetto ad altri non ti danno l’impressione di leggere dei redazionali di qualche ufficio stampa. Ipocrita perchè leggo altri siti? Pretendete l’esclusività? Ne leggo moltissimi. L’internet è bello anche per questo. Questo sito lo leggo da tanto tempo anche se non partecipavo ai commento (che spero non vengono censurati come avviene da altre parti).
Saluti (non ipocriti)



5. Davide Maggio ha scritto:

23 settembre 2010 alle 15:11

@ wimm: forse mi sono espresso male io. Mi spiego meglio: se io ritenessi un blog qualitativamente superiore ad un altro, per come sono fatto preferirei commentare prima quello qualitativamente migliore rispetto ad altri. Ipocrita in questo senso.

P.S.: i vippetti di serie B non li ho mai sopportati.



6. wimm ha scritto:

23 settembre 2010 alle 15:48

su questo hai ragione. Ma rispetto all’altro blog mi pare che qui era obbligo la registrazione e per questo per pigrizia non ho mai partecipato. Dopo l’ennesimo commento censurato (sono stato anche insultato con e-mail inviati in privato da uno dei loro blogger) mi sono rotto le p. e ho deciso di non scrive li nemmeno mezza riga. Questo non vuol dire che non li leggerò più (eccetto gli articoli prevedibili e pessimi di alcuni di loro), ma sicuramente non commenterò più i loro mezzi troppo filomediaset come nemmeno sorrisi e canzoni, house organ del biscione, sa fare.



7. gabriele ha scritto:

23 settembre 2010 alle 21:41

sperando che alba parietti non sia in prima fila…. Perchè? ai funerali è sempre davanti???



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.