11
agosto

Da Grey’s Anatomy a The Good Doctor: le serie che ripartiranno ‘in piena pandemia’

The Good Doctor - Freddie Highmore

The Good Doctor - Freddie Highmore

Medici in prima linea per combattere il Coronavirus. Due tra i medical drama più celebri – ovvero Grey’s Anatomy e The Good Doctor – torneranno nella prossima stagione, rispettivamente con la diciassettesima e la quarta stagione. Entrambe – nel corso della prima puntata – affronteranno da subito il tema che sta catalizzando l’attenzione di tutti, ovvero la crisi sanitaria che il mondo sta ancora affrontando.

Per quanto riguarda Grey’s Anatomy, già Krista Vernoff aveva annunciato che la pandemia avrebbe fatto ‘irruzione’ nell’ex Seattle Grace Hospital. Ad aggiungere qualche particolare ci ha pensato l’attore Giacomo Gianniotti (nella serie è Andrew DeLuca) a Entertainment Tonight, rivelando di un importante salto temporale a cui la trama andrà incontro, proprio per ‘inseguire’ il Covid-19:

Quando inizieremo la stagione saremo da circa un mese e mezzo in pieno Covid, quindi si svolgerà un po’ oltre il punto in cui avevamo interrotto la scorsa stagione. Potremmo avere dei flashback. Potremmo avere alcuni riferimenti alla scorsa stagione, solo per avere informazioni di contesto. Ma faremo un piccolo salto in termini di tempo quando inizieremo questa stagione. Non riprenderemo da dove abbiamo interrotto”.

Anche per i dottori del St. Bonaventure – che già nel finale della terza stagione avevano avuto a che fare con un violento terremoto che era costato la vita al dottor Neil Melendez -  non sarà facile far fronte sin da subito al virus mortale. TV Line ha rivelato, infatti, che la premiere della quarta stagione di The Good Doctor – che sarà divisa in due partiavrà come tema proprio la pandemia. Le riprese della serie, però, che sarebbero dovute partire nei prossimi giorni, potrebbero subire dei ritardi, visto che la pre-produzione è stata interrotta a Vancouver a causa delle continue preoccupazioni sui test COVID-19 per cast e troupe.

Non c’è due senza tre. Anche The Resident – sebbene non ci siano molte informazioni a riguardo – affronterà il tema nella prossima stagione. A dichiararlo la co-creatrice della serie Amy Holden Jones, che ha sottolineato come la serie targata Fox racconterà i primi giorni dell’epidemia, concentrandosi sull’effetto che ha avuto sui medici e gli infermieri, “eroi che rischiano la vita ogni giorno”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Krista Vernoff
Grey’s Anatomy: nella diciassettesima stagione ‘arriva’ il Coronavirus


Tv7
Tv7: il programma anticipa la seconda ondata ed entra in Rianimazione


soliti ignoti amadeus
Soliti Ignoti: confermato lo speciale di domenica in diretta


Tommaso Zorzi
Tommaso Zorzi al GF Vip con la febbre

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.