The Good Doctor



11
agosto

Da Grey’s Anatomy a The Good Doctor: le serie che ripartiranno ‘in piena pandemia’

The Good Doctor - Freddie Highmore

The Good Doctor - Freddie Highmore

Medici in prima linea per combattere il Coronavirus. Due tra i medical drama più celebri – ovvero Grey’s Anatomy e The Good Doctor – torneranno nella prossima stagione, rispettivamente con la diciassettesima e la quarta stagione. Entrambe – nel corso della prima puntata – affronteranno da subito il tema che sta catalizzando l’attenzione di tutti, ovvero la crisi sanitaria che il mondo sta ancora affrontando.




31
marzo

The Good Doctor 3: finale con doppia uscita di scena – spoiler

The Good Doctor - Freddie Highmore e Jasika Nicole

The Good Doctor - Freddie Highmore e Jasika Nicole

I telespettatori italiani stanno seguendo su Rai 2 la terza stagione di The Good Doctor che in America ha salutato proprio ieri i telespettatori. Oltreoceano la mente è già proietatta alla quarta stagione che promette grandi cambiamenti nel cast che dovrà fare i conti con alcune perdite importanti, prima fra tutte quella di Jasika Nicole, interprete della dottoressa Carly Lever.


14
febbraio

The Good Doctor: parte su Rai2 la terza stagione della serie con protagonista Freddie Highmore

The Good Doctor

The Good Doctor

La serata di San Valentino in compagnia del dottor Shaun Murphy. Tornano infatti su Rai 2, con gli episodi inediti della terza stagione, le avventure dei protagonisti di The Good Doctor. 18 episodi per raccontare le nuove vicende del medico, specializzando in chirurgia e autistico con la sindrome del savant, interpretato da Freddie Highmore. L’appuntamento è per ogni venerdì sera alle 21.20.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





3
febbraio

The Good Doctor 2: Shaun Murphy torna ad indossare il camice ed incontra la Cuddy di «Dr. House»

The Good Doctor - Freddie Highmore e Lisa Edelstein

The Good Doctor - Freddie Highmore e Lisa Edelstein

E’ stata una delle rivelazioni della passata stagione televisiva ed è pronta a tornare con la seconda stagione: The Good Doctor, la serie di David Shore con protagonista un medico affetto da autismo, sarà in onda su Rai 2 con i nuovi episodi, a partire dalle 21.20 di stasera.


24
gennaio

The Good Doctor si sposta alla domenica. I nuovi episodi dal 3 febbraio

The Good Doctor

The Good Doctor

Alla fine si sposta. The Good Doctor sta per trovare una nuova collocazione su Rai2. La serie medical, rivelazione della scorsa estate catodica, sarà trasmessa di domenica, a partire dal 3 febbraio, con gli episodi della seconda stagione in prima visione assoluta.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





4
gennaio

Presta sarcastico contro Freccero: «Mi dichiaro un imbecille». Colpa di The Good Doctor al venerdì contro Perego e Clerici

Lucio Presta

Lucio Presta

Lucio Presta si dichiara ufficialmente un imbecille. No, il potente manager non è impazzito o alle prese con una crisi di identità ma più semplicemente ha scelto la via del sarcasmo per far valere le proprie ragioni. Il “nemico”, in questo caso, si chiama Carlo Freccero, il quale, con la sua proverbiale schiettezza, ha dichiarato che solo un imbecille può pensare che Rai2 controprogrammi Rai1 (qui le novità del secondo canale). E Presta evidentemente lo pensa. 


14
dicembre

The Good Doctor sbarca su Rai2

The Good Doctor

The Good Doctor

Carlo Freccero ha messo a segno il primo colpo. E’ tornato da poche settimane alla direzione di Rai2 e sta già rimodellando con cura la sua ex rete. Primo passo importante è quello di accaparrarsi la serie The Good Doctor, rivelazione dell’estate televisiva, trasmessa da Rai1 con picchi di oltre 5 milioni di spettatori.


5
novembre

Pagelle TV della Settimana (10-16/09/2018)

pagelle mara venier

Mara Venier

Riceviamo e pubblichiamo:

Caro Davide Maggio,

il mondo della televisione è come quello del calcio: ci sono momenti in cui i risultati non arrivano, ma poi improvvisamente la squadra si trova in cima alla classifica. È quello che è successo a Paperissima Sprint, di cui poco più di un mese fa, nelle pagelle tv scrivevate: «2 a Paperissima Sprint. Gira che ti rigira, la sensazione è quella di un eterno déjà vu. Canale 5, da anni ormai, propina al telespettatore estivo sempre le stesse gag. Filmati vecchi di anni, magari pure divertenti se presi singolarmente, ma che alla fine stancano. E quest’anno gli ascolti sono ai minimi termini». Invece, come potete constatare, ieri sera il varietà di Antonio Ricci ha registrato il miglior risultato della stagione ed è stato il programma più visto dell’intera giornata con 4.518.000 telespettatori, il 17.69% di share e il 18.52% di share sul pregiato pubblico attivo, con picchi di oltre 5 milioni e mezzo di telespettatori (5.555.672 spettatori), pari al 21.58% di share e al 22.32% di share sul target 15-64 anni.


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »