Le Iene


30
gennaio

Le Iene, speciale Chico Forti: nuove testimonianze sull’imprenditore ergastolano

Le Iene - Chico Forti

Nuovi elementi e testimonianze accendono l’attenzione sul caso di Chico Forti, l’imprenditore italiano che nel 2000 è stato condannato negli Usa all’ergastolo per l’omicidio di Dale Pike. Le Iene, che hanno portato il controverso caso giudiziario alla ribalta mediatica, torneranno stasera sull’argomento con uno speciale in prime time (21.20) che percorrerà la linea innocentista e che conterrà anche l’incontro tra il curatore Gaston Zama ed i figli di Chico.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




7
gennaio

Italia 1 ripercorre i venti anni delle Iene(yeh) in preserale

le iene ventura pellizzari volo

Le Iene


Le Iene
in versione (auto)celebrativa. Prenderà il via questa sera – dalle 19.20 su Italia1  – uno spin-off del programma ideato da Davide Parenti. Ieneyeh è una striscia quotidiana – della durata di un’ora circa – che racconterà il meglio di oltre venti anni di trasmissione: dai servizi di stretta attualità e cronaca alle inchieste di denuncia più ficcanti, dagli scherzi più riusciti alle interviste doppie diventate un must del programma. Grande spazio naturalmente sarà dedicato ai tanti e diversi conduttori che hanno fatto parte dello show.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


14
ottobre

Le Iene, Filippo Roma aggredito al raduno M5S. «Sono impazziti, volevano linciarmi»

Filippo Roma, aggressione

Appena mi hanno visto sono impazziti… Volevano linciarci“. Filippo Roma, inviato de Le Iene, ha raccontato così l’aggressione subita da alcuni simpatizzanti pentastellati a Napoli, nell’ambito della manifestazione Italia 5 Stelle. Il giornalista, che si trovava lì per cercare di intervistare la sindaca di Roma Virginia Raggi, è stato circondato da alcuni attivisti, allontanati poi solo grazie all’intervento degli agenti della Digos.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,





2
ottobre

Le Iene: la reunion e il discorso di Alessia Marcuzzi omaggiano Nadia Toffa

Le Iene per Nadia Toffa

Le Iene per Nadia Toffa

Lacrime e tanta emozione hanno aperto la prima puntata della nuova stagione de Le Iene. L’omaggio a Nadia Toffa ha visto cento iene ’sfilare’ in studio per ricordare la piccola guerriera bresciana. Hanno partecipato a questa speciale reunion i principali volti che hanno fatto la storia del programma di Italia 1: da Simona Ventura a Luciana Littizzetto, da Claudio Bisio a Fabio Volo, dal Trio Medusa a Luca e Paolo, tanto per citarne soltanto alcuni. E, chiaramente, i conduttori attuali, Alessia Marcuzzi e Nicola Savino.


1
ottobre

Le Iene: reunion in studio per salutare Nadia Toffa. C’è anche Simona Ventura

Simona Ventura e Alessia Marcuzzi

Simona Ventura e Alessia Marcuzzi

La stagione 2019/2020 de Le Iene riparte con un video inedito di Nadia Toffa, il suo ultimo progetto quasi fosse una sorta di ‘testamento’. Per omaggiarla, la trasmissione di Italia 1 ha così deciso di riunire in studio 100 iene, tra conduttori e inviati, per l’ultimo saluto alla guerriera bresciana.





30
settembre

Le Iene ripartono con un video inedito di Nadia Toffa

Nadia Toffa

Nadia Toffa

Nuova stagione per Le Iene, senza però rinunciare al sorriso di Nadia Toffa. In occasione della prima puntata, in onda domani sera su Italia 1 e condotta da Alessia Marcuzzi e Nicola Savino, il programma di Davide Parenti dedicherà infatti uno spazio alla conduttrice bresciana, venuta a mancare lo scorso 13 agosto. Un filmato inedito di 20 minuti, da lei stessa confezionato come ultimo saluto.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


3
maggio

Le Iene VS Dino Giarrusso: «Metta la divisa de Le Iene nell’armadio durante la campagna elettorale»

Dino Giarrusso, M5S

Le Iene si dissociano da Dino Giarrusso, il loro ex inviato oggi in corsa per le elezioni europee come candidato M5S. Ad infastidire il programma di Italia1, sino a provocarne una presa di posizione, il fatto che il militante pentastellato si presenti nei manifesti elettorali con la divisa ‘da Iena’ (giacca scura e cravatta nera), sebbene non faccia più parte della squadra di Davide Parenti. “Gli chiediamo di chiudere la divisa nell’armadio” hanno bacchettato gli ex colleghi della trasmissione Mediaset. 


8
aprile

Selvaggia Lucarelli a DM: «Le Iene hanno utilizzato biecamente il dolore di due genitori per colpirmi. Una vendetta per averli criticati»

Selvaggia Lucarelli

replica a Le Iene punto su punto, con la premura di non lasciare nulla di inevaso. Sul caso di Igor, il 14enne morto in circostanze ancora da chiarire, la giornalista non ci sta a passare per quella insensibile. O, peggio, in mala fede. Nei giorni scorsi, in un servizio, la trasmissione di Italia1 la aveva accusata di essersi scagliata, in un post su Facebook, contro i genitori del ragazzo, mettendo in dubbio la loro convinzione che questi avesse perso la vita a causa di una folle sfida online, il Blackout Challenge. La giornalista, scettica su questa ipotesi, era stata duramente criticata da Le Iene, che avevano parlato di “metodo Lucarelli“. Da noi interpellata per commentare la vicenda, Selvaggia si è fatta trovare agguerrita. “Non mi faccio intimidire dalle vendette” ha contrattaccato, riferendosi proprio al programma di Davide Parenti.