Le Iene


28
dicembre

Nicola Savino verso l’addio a Le Iene: «E’ possibile. Sarebbe un arrivederci senza rancore»

Nicola Savino

Nell’immediato futuro di Nicola Savino c’è Back to School. Poi chissà: sul back to Le Iene, infatti, non ci sono certezze. Anzi, a tenere viva l’ipotesi di un suo addio al programma ideato da Davide Parenti è stato lo stesso conduttore, che era approdato nello show di Italia1 nel 2017, dopo aver lasciato la Rai per passare al Biscione. A distanza di ormai cinque stagioni, Savino sarebbe ora pronto a chiudere (finalmente) quel capitolo. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




7
dicembre

Le Iene: i soldi di Cazzaniga sono serviti per un’altra truffa?

Le Iene

Le Iene

Stasera in prima serata su Italia 1, a “Le Iene”, Ismaele La Vardera torna sulla vicenda di Roberto Cazzaniga, il pallavolista truffato per 700mila euro da una sedicente modella con cui riteneva di essere fidanzato da 15 anni. Al centro del servizio una nuova testimonianza: Massimo, un ragazzo pugliese di 25 anni, dice di aver riconosciuto la voce di Valeria Satta - la donna con cui anche Cazzaniga parlava a telefono e di cui era innamorato – come quella della sua fidanzata.


1
dicembre

Le Iene, Francesca Fagnani: «Una regina del giornalismo mi ha escluso dal suo programma, voleva solo colleghi maschi» – Video

Francesca Fagnani

Francesca Fagnani ha fatto la belva tra le Iene. La giornalista, co-conduttrice per una sera nel programma di Italia1, ha pronunciato ieri un monologo un po’ diverso da quelli a cui la trasmissione aveva abituato il pubblico. Parlando dei diritti delle donne nel mondo del giornalismo, anche alla luce del recente caso di Greta Beccaglia, Fagnani ha svelato un retroscena televisivo che l’ha vista protagonista. “Una signora del giornalismo non gradiva la mia presenza perché intorno a sé voleva solo colleghi maschi“, ha raccontato la Iena per una sera, scatenando curiosità sull’identità della donna.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





29
novembre

Le Iene, parla il “palpeggiatore” di Greta Beccaglia

Le Iene

Il “palpeggiatore” di Greta Beccaglia, la giornalista di Toscana Tv molestata fuori dallo stadio Castellani di Empoli, è stato rintracciato da Le Iene. Ma anche dalla polizia. L’uomo, identificato nelle scorse ore dalle forze dell’ordine, apparirà in un servizio del programma di Italia1 in onda domani – 30 novembre – in prima serata su Italia1.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


17
novembre

Le Iene vs Signorini sull’aborto, Elena Santarelli: «Su certi temi la parola spetta prima di tutto a noi donne»

Nicola Savino e Elena Santarelli - Le Iene

Nicola Savino e Elena Santarelli - Le Iene

Anche Le Iene prendono le distanze dalle parole di Alfonso Signorini sull’aborto, pronunciate lunedì sera su Canale 5 durante la diretta del reality. Il programma di Italia 1 evidenzia come quello del conduttore sia stato uno scivolone (al contrario il diretto interessato ha chiesto che venga rispettata e garantita la sua libertà di pensiero).





16
novembre

Le Iene, Ornella Vanoni non ci sarà. «Forte stato influenzale». Arriva Elena Santarelli

Ornella Vanoni

Ornella Vanoni non ci sarà. Sostituzione in corsa a , dove questa sera la popolare cantante milanese avrebbe dovuto affiancare Nicola Savino alla conduzione. A causa di un “forte stato influenzale“, l’artista non potrà presenziare allo show in diretta in prime time su Italia1 dalle ore e verrà sostituita da Elena Santarelli


11
novembre

L’insopportabile monologhismo retorico de Le Iene

Michela Giraud, Le Iene

Questa settimana è toccato a Michela Giraud. Altro giro, altro monologo. Di turno alla conduzione de Le Iene, in coppia con il conduttore fisso Nicola Savino, martedì sera la comica romana ha pronunciato un discorso contro gli hater, in risposta a quanti la attaccano sui social. “Fare schifo è un diritto ed è un diritto che rivendico con orgoglio“, ha affermato, ribaltando le offese contro i suoi odiatori. Così, l’artista ha proseguito quello che nel programma di Italia1 è ormai diventato un vero e proprio genere, uno spazio codificato.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


4
novembre

Le Iene ’sfidano’ il GF Vip anche al lunedì

Le Iene

Le Iene

Possibile che Mediaset piazzi il programma di punta di Italia 1, Le Iene, la stessa sera del Grande Fratello Vip, “disturbandolo” anche in seconda serata (Le Iene terminano oltre l’una di notte)? La decisione di raddoppiare la trasmissione di Davide Parenti al venerdì, nella stessa serata in cui il reality di Canale 5 già paga la pesante concorrenza a Tale e Quale Show, c’era sembrata quantomeno curiosa. E lo è. Ma tenetevi forte perché non è finita qua!