Francesca Fagnani



29
ottobre

«Belve» di Francesca Fagnani approda su Rai2

Francesca Fagnani

E così è riuscita a portare le proprie «» in Rai. Il programma d’interviste che la giornalista romana aveva condotto per due edizioni sul canale Nove, in primavera traslocherà infatti su Rai2, in seconda serata (ma non è ancora chiaro se con quello stesso titolo). Lo apprende l’AdnKronos.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,




2
ottobre

Seconda Linea: il debutto è frenetico, la Fagnani una ‘belva’ in gabbia

Seconda Linea, Francesca Fagnani e Alessandro Giuli

La di Rai2 non avanza poi così spedita. Il nuovo talk show del servizio pubblico si è incartato proprio su quella che avrebbe dovuto essere una sua peculiarità: la sperimentazione, intesa come rottura rispetto alla sintassi degli abituali dibattiti tv. Pur partendo da ottime premesse e da ospiti di tutto rispetto, il programma condotto da  e Alessandro Giuli non è riuscito a risaltare per originalità, al netto di alcune intuizioni valide ma non adeguatamente sviluppate.


1
ottobre

Seconda Linea su Rai 2, il talk ’sperimentale’ di Fagnani e Giuli parte con Bonolis e un cast di tutto rispetto. «Non abbiamo aspettative di ascolto»

Francesca Fagnani, Alessandro Giuli

Si fa presto a dire «talk show sperimentale». Più difficile, invece, è farlo. Rai2 ci prova in prima serata con un nuovo approfondimento in onda  il giovedì, da stasera: Seconda Linea. Il titolo, che trae ispirazione dal rugby, proverà ad utilizzare differenti registri stilistici per raccontare l’attualità attraverso le voci di artisti, imprenditori, intellettuali, operai, professionisti. Persone che hanno difficoltà a relazionarsi con la prima linea, rappresentata dalla politica. A condurre il nuovo esperimento sarà la coppia formata da Alessandro Giuli e , quest’ultima di ritorno in Rai dopo l’esperienza a Discovery, con Francesca Parisella





29
luglio

Rai, la carica dei giornalisti nella stagione 2020/21 (tra occasioni meritate ed exploit miracolosi)

Luisella Costamagna

Gli addetti all’informazione sono diventati essi stessi una notizia. Altro che i grandi nomi dell’intrattenimento e le cosiddette star: a movimentare la programmazione 2020/2021 della Rai sono stati soprattutto i giornalisti. Tra ritorni in prima linea, occasioni d’oro, nuove sfide e misteriosi exploit, i volti delle news si preparano ad invadere i palinsesti e a sottoporsi all’insindacabile giudizio del pubblico. Ecco chi sono i principali protagonisti del borsino giornalistico della prossima stagione tv del servizio pubblico.


31
maggio

Belve: sul Nove tornano le interviste di Francesca Fagnani. Mara Carfagna e Alba Parietti prime ospiti

Francesca Fagnani, Belve

Determinate, ambiziose, aggressive, ironiche, vendicative. In una parola, Belve. Le ‘donne al comando’ raccontate da tornano sul da stasera, 31 maggio, alle 22:45. La giornalista tornerà con la terza stagione del suo programma di interviste senza filtri rigorosamente al femminile. Al centro del primo appuntamento, la vicepresidente della Camera dei Deputati Mara Carfagna e la regina dei salotti tv Alba Parietti.





14
dicembre

Alfonso Signorini: «Barbara D’Urso non mi piace. Per Berlusconi mi butterei giù dal balcone»

Alfonso Signorini

Alfonso Signorini

Alfonso Signorini è una belva. La nuova stagione di Belve arriva stasera sul Nove, alle 22.45, e apre eccezionalmente anche agli uomini (ma non è un controsenso?). Si inizia proprio dal direttore di Chi che al cospetto di Francesca Fagnani non le ha mandate a dire. 


2
luglio

Il Prezzo: Francesca Fagnani torna a Rai3 con le figure chiave della malavita

Francesca Fagnani

Dalle ai criminali. cambia l’oggetto del proprio racconto televisivo. E cambia editore. Dopo l’esperienza sul Nove, la giornalista romana è approdata – anzi, tornata – in Rai, dove condurrà Il Prezzo, un approfondimento di seconda serata incentrato sulle figure-simbolo comuni a tutte le organizzazioni criminali.


14
marzo

Nove: Francesca Fagnani racconta le donne di carattere. Si comincia con l’ex brigatista Faranda e Annamaria Bernardini de Pace ma «è Barbara D’Urso la regina delle Belve»

Francesca Fagnani

Donne con la D maiuscola, forti e di carattere. Diventate tali non per l’assegnazione formale di una quota rosa, ma a seguito di percorsi di vita ben precisi e, talvolta, differenti tra loro. Sono le «Belve» che la giornalista Francesca Fagnani racconterà in seconda serata sul  nel suo nuovo programma di interviste al femminile in onda da stasera.