16
gennaio

MARIA DE FILIPPI: NON CI TENGO A PRESENTARE SANREMO MA MAI DIRE MAI

Maria De Filippi e Luciana Littizzetto

E’ stata ospite una sola volta, in un’unica edizione ma quella di Maria De Filippi è una presenza che aleggia costantemente su ogni Festival di Sanremo. Non c’è polemica relativa ai cantanti di “scuola talent show”, una “totoconduzione”, una questione relativa alla kermesse canora più importante del Belpaese che non la riguardi o sulla quale la conduttrice di Canale5 non sia chiamata in causa.

In un intervista al settimanale Oggi, la conduttrice non nasconde ancora una volta quanto il clamore del Festival e il tam tam mediatico che si crea intorno all’evento siano lontani dalla sua indole fredda e distaccata ma non esclude di potersi un giorno trovare al timone dell’evento:

“Chi dice mai viene sempre smentito dai fatti. Ma a presentare Sanremo non ci tengo

Anche se una tale eventualità pare molto ma molto remota. In un paragone con la primadonna di Sanremo 2013 infatti la De Filippi precisa:

“Lo stress non è produttivo, non è la condizione mentale giusta per lavorare, fa di te un automa. Ecco, Sanremo è esattamente quello. E uno si chiede: ma perchè dovrei? Guardo la Litizzetto, che come me di solito vive in un suo mondo isolato da tutto quel circo, e penso che si sta sottoponendo a uno stress indicibile

Uno stress causato anche dalla necessità – causa elezioni e par condicio – dall’obbligo di dover fare a meno della satira politica, cavallo di battaglia delle sue performance. Sarà una Lucianina “depotenziata”? Per la conduttrice di Amici:

“La Littizzetto è così intelligente che troverà una soluzione al problema di parlare liberamente in campagna elettorale”

Anche quest’anno comunque la colonia del talent show di Canale5 è ben rappresentata sul fronte Sanremese. Dopo i successi di Marco Carta, Valerio Scanu ed Emma Marrone, la scuola di Maria sarà rappresentata dalla seconda classificata dell’edizione 2010/11, Annalisa Scarrone:

“Lei è più introversa di Emma. È più insicura, non si rende ancora conto di essere bravissima. Avrà di fronte il mondo e capirà il suo potenziale”



Articoli che potrebbero interessarti


Ballando con le stelle - cast completo 2017
Ballando con le Stelle 2017 VS C’è Posta per Te: riuscirà il colpaccio alla Carlucci? De Filippi punta su Littizzetto, Ventura e Bradley Cooper


Che tempo che fa
CHE TEMPO CHE FA: MARIA DE FILIPPI INTERVIENE PER UNA GAG CON LA LITTIZZETTO


Luciana Littizzetto, Fabio Fazio
LITTIZZETTO AL VETRIOLO: MA COSA FA GABRIEL GARKO A SANREMO? LI’ NON PUO’ CALARE LE MUTANDE


giancarlo-magalli
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (26/01-1/02/2015). PROMOSSI MENTANA E IL SEGRETO, BOCCIATI QUELLI CHE IL CALCIO E AVANTI UN ALTRO HOT

23 Commenti dei lettori »

1. MisterGrr ha scritto:

16 gennaio 2013 alle 11:00

a cosa le serve presentarlo?

Lei lo ha già vinto così tante volte.



2. raffa ha scritto:

16 gennaio 2013 alle 11:03

con tutti i presentatori della rai,in primis carlo conti,che potrebbero farlo nn vedo la necessità di chiamare maria de filippi!



3. iki ha scritto:

16 gennaio 2013 alle 11:07

Sono sicuro che toccherà anche a lei prima o poi ma non ne ha bisogno professionalmente.Quel giorno che(e se) lo farà sarà solo per il fatto di dire l’ho fatto anch’io
Rimane la conduttrice donna più brava della tv attualmente



4. sboy ha scritto:

16 gennaio 2013 alle 11:11

La Sanguinaria può piacere o meno ma rimane attualmente la donna più potente della tv.



5. liberopensiero ha scritto:

16 gennaio 2013 alle 11:29

Non ne sarebbe capace,non è nelle sue corde,a Sanremo ci vanno gli artisti,non gli imprenditori come lei.Quando fece.Si è già visto quanto sarebbe inadeguata su quel palco,anche per il suo innato cattivo gusto nel vestire e non.



6. ANDREA ha scritto:

16 gennaio 2013 alle 11:35

Sarebbe solo bravissima con suo piglio perfetto e glaciale a condurre il circo di Sanremo, essendo pero’ l’unica vera regina delle conduttrici Italiane e fortunamente a MEDIASET, mi auguro non lo conduca, una televisione cosi sciapa come la Rai non si merita una tale conduttrice



7. tinina ha scritto:

16 gennaio 2013 alle 11:56

Sarà sicuramente bravissima ma io non ce la vedo proprio a Sanremo! Al massimo potrebbe fare la spalla come qualche anno fà ma condurre in solitaria proprio no. Ma come ha già raffa ci sono così tante conduttrici RAI che non vedo il motivo di chiamare una di Mediaset.

Fatevi sotto fans della sanguinaria, ho già indossato l’elmetto e messo i sacchi di sabbia davanti alla finestra (Dalla docet).



8. tinina ha scritto:

16 gennaio 2013 alle 11:57

* “come ha già DETTO raffa”



9. amazing1972 ha scritto:

16 gennaio 2013 alle 12:15

nella sua ospitata con bonolis si sono già visti i tanti limiti alla conduzione,è roba che non fa proprio per lei



10. iki ha scritto:

16 gennaio 2013 alle 12:18

Tinina:ahahahaha guarda io sono un fan della De Filippi ma non è che ti azzanno per aver osato offendere la Sanguinaria
Secondo me visto chi ci è salito su quel palco a condurre(Morandi,Clerici e Ventura) ci potrebbe andare benissimo anche Maria facendo la propria signor figura
Inoltre Sanremo è uno show della Rai ma non per questo non è giusto che non ci possa andare a condurlo uno di Mediaset,la7 o Sky visto che a mio parere è un evento fuori dalle logiche aziendali



11. Peppe ha scritto:

16 gennaio 2013 alle 12:41

Quando Maria andò a Sanremo lo conduceva Paolo Bonolis, che seppur lavorando in mediaset andò a condurre il festival!
Che male c’è se va Maria?

ps: Oltre a Paolo, anche molti ospiti sono di Mediaset e non per questo non vanno!



12. Ale ha scritto:

16 gennaio 2013 alle 12:53

Concordo con liberopensiero e’ la persona meno adatta anche perché Maria nn sa presentare ma molto più adatta a talk e people show. Sanremo necessita di un conduttore/rice professionale moderno/tradizionale e a Mediaset x ora solo Bonolis e Scotti a mio parere hanno queste caratteristiche



13. tinina ha scritto:

16 gennaio 2013 alle 13:01

iki

Ho scritto quello che ho scritto perché in passato mi sono macchiata del reato di lesa maestà criticando ad es. Marco Carta, Antonella Elia, Guendalina Tavassi ed essere subissata da critiche feroci! Non tutti hanno, purtroppo, la tua intelligenza. Non ho nulla contro la De Filippi (anche se i suoi programmi non mi piacciono) ma visto che siamo in un periodo di grave crisi economia, perché pagare un’esterna RAI quando ci sono conduttrici interne sotto contratto (e quindi già pagate)?

Riguardo i nomi che hai fatto come presentatori (Morandi, Clerici, Ventura) devi essere molto giovane per non aver ricordato la disastrosa edizione del 1989 del Festival, condota da 4 figli di (Rosita Celentano, Gianmarco Tognazzi, Paola Bosè, Danny Quinn)



14. tinina ha scritto:

16 gennaio 2013 alle 13:04

Rileggendo il post di poco fà mi sono accorta di averlo scritto con i piedi ma il mio mouse ogni tanto si addormenta e non mi permettere di tornare indietro e correggere. Spero, comunque, che il concetto sia chiaro!



15. iki ha scritto:

16 gennaio 2013 alle 14:35

Tinina:ah ok pensavo fosse un discorso di principio e non dovuto a motivi economici il fatto che tu proponga solo volti Rai alla guida di Sanremo
Per quanto riguarda i conduttori citati nell’altro commento(che io non ho reputato affato negativi) credo che al festival vinca la musica e non la conduzione
Puó condurre pure il Gabbibo ma tanto sarà un successo perchè è un evento imperdibile
Maria merita di salire sul palco dell’Ariston come riconoscimento per i suoi programmi di successo e la sua bravura.Sono convinto che se fin’ora non lo ha condotto è per il conflitto d’interessi che si scaneterebbe vista la presenza di Emma Carta Scanu altrimenti già gli sarebbe stato offerto



16. liberopensiero ha scritto:

16 gennaio 2013 alle 14:52

Comunque l’unica conduttrice donna che ha fatto un bel festival conducendo in solitaria è stata la Goggi.Festival bellissimo.La Clerici se l’è cavata egregiamente,senza faville.Le altre Carrà,Ventura hanno stentato.Figuriamoci una defilippi da sola per giunta.Ci vedrei bene la Marcuzzi,non da sola.



17. Marco89 ha scritto:

16 gennaio 2013 alle 15:21

Io invece in un contesto tutto diverso vedrei bene lei alla conduzione, magari però non da sola. Non credo sia improponibile pensare che possa condurre Sanremo, sicuramente c’è chi è più adatto. Ma a voi Morandi sembrava adatto? Molto simpatico ma goffo e poco preparato. Quindi con accanto qualcuno potrebbe fare un bel festival.



18. shiver ha scritto:

16 gennaio 2013 alle 16:03

Ma anche no spero che questa cosa ci venga risparmiata, per l’ amor del cielo, non merita tale riconoscimento.



19. marcko ha scritto:

16 gennaio 2013 alle 16:41

son sicuro ke a san remo avrebbe un grosso successo, ma sono altrettanto sicuro ke avrebbe problemi nel condurlo, xkè lei di carattere è fredda e distaccata, ma grazie e queste stesse caratteristiche riesce a trattare con ottimi risultati argomenti banali o trasch o sentimentali, invece vedo x lei più difficile stare a presentare cantanti o leggere una scaletta rigida o peggio ancora fare gag o piccoli skech o fare da spalla nelle varie situazioni ke si presentano al festival…..
poi è cosa molto importante è la capacità della de filippi di correggere il tiro e cambiare formula a un programma di settima in settimana, mentre a san remo credo ke sarebbe difficilissimo, e non avrebbe il tempo materiale per rodare e plasmare la kermesse a sua somiglianza….



20. Gah! ha scritto:

16 gennaio 2013 alle 17:33

Preferisco se il Festival di Sanremo viene condotto da un personaggio Rai (dato che va in onda su Rai 1),anche se Maria De Filippi farebbe di Sanremo non piu’ la classica gara,ma ne farebbe un vero e proprio evento televisivo(cosa che ormai purtroppo Sanremo non e’ piu’)



21. tinina ha scritto:

16 gennaio 2013 alle 19:43

marcko

cosa molto importante è la capacità della de filippi di correggere il tiro e cambiare formula a un programma di settima in settimana

Ti riferisci forse al pongoregolamento di Amici?



22. Ale ha scritto:

16 gennaio 2013 alle 20:13

Caro gah mi sa che tu sei rimasto ai Sanremo degli anni 60 dove li era una classica gara di cantanti ma dagli anni 90 in poi si è trasformato in un vero e proprio evento televisivo e gli ascolti delle ultime 4 edizioni ne sono la prova



23. giglio ha scritto:

24 gennaio 2013 alle 09:25

Per carità Maria no sarebbe un festival trash coime tutti i suoi programmi con tutti gli amici in gara | Rimanga a Mediaset ce ne sono a migliaia presentarici più brave di lei e più raffinate lei ha atteggiamenti maschili



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.