27
agosto

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (20-26/08/2012). PROMOSSI I PROMO DI AMERICAN HORROR STORY E DEGLI SGOMMATI. BOCCIATI MASSIMO GILETTI E L’ESTATE DI CANALE 5

Gabriel Garko

9 ai teaser della seconda stagione di American Horror Story. Tra atmosfere cupe, suore misteriose e prigionieri nel disperato tentativo di fuga, Ryan Murphy sta promuovendo al meglio la sua creatura più controversa.

8 al promo degli Sgommati che fa il verso a Il Pulcino Pio. Non c’è che dire: a Sky quando si tratta di immagine sono ineccepibili.

7 a Paola Ferrari che per la nuova stagione de La Domenica Sportiva ha dato un taglio alle tanto discusse e insopportabili luci “effetto Madonna”.

6Michele Foresta alias Mago Forest al timone di Zelig, voce circolata nei giorni scorsi. Il comico siciliano è simpatico e sagace ma sembra non avere nè l’appeal nè le doti da mattatore necessarie in uno show di punta bisognoso di restyling. Molto dipenderà anche dalla scelta della partner che lo affiancherà.

5 all’intervista rilasciata a Il Secolo XIX da Anna Maria Tarantola (per maggiori info clicca qui). La nuova Presidentessa della Rai non esce al di fuori del seminato delle ovvietà: più spazio alle donne, ai giovani, alla cultura…

4 a Gabriel Garko che punta il dito contro il cinema italiano. Secondo il protagonista de L’onore il rispetto, il grande schermo è finito, a differenza della tv e delle fiction da lui interpretate. Beh va beh.

3 alla collocazione de L’Amore è Sordo. Possibile che in piena estate per una fiction sì di poche pretese ma inedita e a taglio sociale, il Servizio Pubblico non trovi una collocazione migliore di quella di mezzanotte?

2 a Massimo Giletti, intervistato da Tv Sorrisi e Canzoni. Stupisce che il conduttore per mettere in luce il suo primato tiri in ballo gli ascolti. Non solo le vittorie vantate contro Costanzo e De Filippi non sono così nette ma a L’Arena a proposito dei reality, bollati come genere trash, si è sempre asserito che lo share non dipende dalla qualità del programma. Nel suo caso, invece, pare che l’equazione non valga.

1 all’estate di Canale 5. Ascolti da rete cadetta, nessuna novità, neanche un briciolo di originalità per quanto concerne i programmi da replicare, l’unica consolazione è che sarà impossibile in autunno fare di peggio.



Articoli che potrebbero interessarti


GabrieGarko
LA SFIDA DELLA DOMENICA: GABRIEL GARKO DALLA PANICUCCI, CARLUCCI A L’ARENA, BUZZANCA DALLA CUCCARINI, BISIO E PANDOLFI DALLA CABELLO


DM Live24: 21 giugno 2010
DM LIVE24: 21 GIUGNO 2010


Paola Perego e Mara Venier
BREVEMENTE: ARGOMENTI E OSPITI DEI PRINCIPALI PROGRAMMI DEL 1° MARZO 2009


Stasera CasaMika ep1_MIKA_LITTIZZETTO
Pagelle TV della Settimana (6-12/11/2017). Promossi Massimo Giletti e Marco Carta, bocciato Stasera CasaMika

13 Commenti dei lettori »

1. Alessandro ha scritto:

27 agosto 2012 alle 15:55

L’arena con i reality ci ha campato facendo puntate su puntate per dire quanto faceva schifo La Talpa, mandando filmati su filmati e facendo proprio in quel momento i picchi di share.. Che ipocrisia.. E va detto che contro la Perego e la De Filippi è sempre finita in parità..



2. Schattol89 ha scritto:

27 agosto 2012 alle 16:04

Concordo con il voto di Giletti (troppo pieno di sè) e con l’estate di canale 5 (inesistente).



3. Wmariadefilippi ha scritto:

27 agosto 2012 alle 16:19

giletti vs de filippi finì 10a14 ho contato le sfide



4. Giuseppe ha scritto:

27 agosto 2012 alle 17:16

Insufficienza meritata da Anna Maria Tarantola che, per ora, segue le orme del governo che l’ha nominata: a parole generiche ovvietà, nei fatti, magari, riduzione delle produzioni Rai, tagli e rincaro del canone. Tuttavia a breve termine vedremo se trattasi di falsi timori o di tristi profezie.



5. lele ha scritto:

27 agosto 2012 alle 18:44

bhè… mica son tanto banalità le cose che dice Tarantola. Spero che alle parole seguano i fatti.

@Giuseppe
l’aumento del canone lo decide il ministro Grilli



6. Mattia Buonocore ha scritto:

27 agosto 2012 alle 18:47

@lele sono sempre le solite cose. Poi ad esempio ma in Rai non si dà spazio alle donne? Io vedo Clerici, Carlucci, Venier, Luzi, Cabello, Bianchetti ecc… Gli unici a non avere spazio sono i conduttori giovani maschi…(ma è un problema di tutta la televisione).



7. Salvatore ha scritto:

27 agosto 2012 alle 18:52

All’estate di Canale 5 darei zero spaccato. La peggiore di sempre, dalle repliche della peggiore Ruota della fortuna alla mancanza di tutto il resto. Che fine hanno fatto i tempi quando Canale 5 era il mio canale preferito? Sing…



8. amazing1972 ha scritto:

27 agosto 2012 alle 19:02

d’accordissimo col voto dello spot di american horror story,in italia ce le possiamo sognare certe cose.
un po scontata la bocciatura all’estate di canale 5,è un concetto che è stato ripetuto quasi ogni giorno,da giugno. per il resto,sono d’accordo



9. lele ha scritto:

27 agosto 2012 alle 20:10

@buonocore
si sono le solite cosa ma sono anche dei problemi che la rai deve affrontare. Eliminare da alcuni programmi della rai donne messe lì solo perchè belle ma incapaci, poi, sarebbe davvero un bel gesto da parte del servizio pubblico.



10. Vincenzo ha scritto:

27 agosto 2012 alle 20:16

Concordo con tutta la pagella, anche se avrei dato meno a Garko (il cinema italiano è finito? per forza, perchè non lo chiamano).

American Horror Story è stupendo… Ryan Murphy dovrebbero farlo santo :D

Pessimo Giletti con la sua presunzione… peccato però che può “permetterselo” perchè Canale5 glielo permette facendo scelte assurde alla domenica.

Concordo con il commento #6 di Mattia.



11. Mattia Buonocore ha scritto:

27 agosto 2012 alle 20:36

@lele non ci sono solo le donne incapaci ma anche gli uomini incapaci, non solo i conduttori incapaci ma anche alcuni impiegati e dirigenti…



12. Pier ha scritto:

27 agosto 2012 alle 21:13

CONCORDO CON :
- IL 2 A GILETTI ( TROPPO MONTATO… È COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA SICCOME SI VANTA DI VINCERE)
- 1 A CANALE 5 : ANCHE SE È 1DEI CANALI A CUI SN + AFFEZIONATO .. 1 SE LO MERITA

NON CONCORDO :
- IL 6 AL MAGO FORREST : DARLI ZELIG È UNA MOSSA ASSURDA … IO SCEGLIEREI BRIGNANO E LA VANESSA



13. lele ha scritto:

29 agosto 2012 alle 11:10

@buonocore
“non ci sono solo le donne incapaci ma anche gli uomini incapaci”
lo so benissimo, non sono maschilista.
Il punto è un altro: il servizio pubblico in alcuni casi ha promosso un’immagine di donna negativo: bella muta e incapace. Sarebbe bello, come ha espresso Tarantola, evitare queste rappresentazioni e promuovere la parità tra sessi.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.