5
maggio

LO ZOO DI 105 TORNA IN TV. DA STASERA LO SHOW DI MARCO MAZZOLI SU COMEDY CENTRAL

Hanno aperto le gabbie, si salvi chi può. Gli ‘animali’ più graffianti della radiofonia italiana sono tornati allo stato brado e ora si preparano ad aggredire anche la televisione. Cominceranno a ruggire, starnazzare, barrire, ulurare a modo loro: una sarabanda a dir poco cacofonica, che fa piegare in due dalle risate. Da questa sera, mercoledì 5 maggio, alle 23.25 su Comedy Central parte la nuova edizione primaverile dello Zoo di 105, la trasmissione con Marco Mazzoli e la sua banda di svitati. Mandate a letto i bambini e preparatevi ad una seconda serata irriverente e fuori da ogni regola. Vi aspettano parolacce, doppi sensi e divertenti scenette. Ritorna in tv “il programma che non piace”.

Dalla radio alla televisione, tra un vaffa e tante risate. Quella che manderà in onda Comedy Central sarà la versione televisiva dello Zoo di 105 (in onda su Radio 105 dal lunedì al venerdì, dalle 14 alle 16). I telespettatori potranno così vedere dal vivo le ‘bestialità’ che Marco Mazzoli, Fabio Alisei, Wender, Paolo Noise, Pippo Palmieri e Gibba – componenti dello show- compiono ogni giorno davanti ai microfoni. Sul canale 117 di Sky torneranno i personaggi, i tormentoni, gli scherzi telefonici e le battutacce che costituiscono il pezzo forte di questo programma “maleducato” per definizione.

Comedy Central dà così spazio ad uno show che già spopola in radio, risultando la trasmissione  più seguita del pomeriggio. Il canale televisivo, per questa primavera, manderà in onda in seconda serata immagini esclusive, backstage, filmati inediti realizzati appositamente durante la diretta radiofonica. Un esperimento che già in passato aveva riscosso interesse. ‘Spiare’ gli animali dello Zoo riserva sempre qualche bizzarra sorpresa.

La trasmissione esordirà stasera alle 23.25 su Comedy Central e da settimana prossima andrà in onda dal martedì al giovedì, sempre alla stessa ora. Per chi si perdesse alcune performance dei dj più pazzi della radio, tutti i venerdì a cominciare dal 14 maggio, ci sarà “Il peggio dello Zoo“, un mix di spezzoni esilaranti tratti dalla settimana appena trascorsa. Nella giungla televisiva, gli animali dello Zoo non potranno che scorrazzare indisturbati. E le loro volgarità, rispetto a ben altre che la tv generalista ci propone ogni giorno, saranno come piacevoli divertissement.



Articoli che potrebbero interessarti


Comedy Central palinsesti (Zoo_105)
COMEDY CENTRAL AUTUNNO 2010: TRA LO ZOO DI 105 E SOUTH PARK SPUNTA ANCHE IL BENNY HILL SHOW


Lo ZOO di 105 @ Davide Maggio .it
RITA DALLA CHIESA, ANIMALISTA, FA CHIUDERE LO ZOO DI 105


Comedy Central - South Park @ Davide Maggio .it
COMEDY CENTRAL: ECCO IL MENU DI NATALE A BASE DI CARTONI, SERIE TV E COMICITA’


Sanremo 2021, Ariston senza pubblico
Perché gli spettacoli a teatro di Comedy Central hanno il pubblico e Sanremo no?

6 Commenti dei lettori »

1. paolaok ha scritto:

5 maggio 2010 alle 09:33

Non ho mai capito come possa piacere un programma come lo Zoo… Mistero…



2. jenson ha scritto:

5 maggio 2010 alle 09:40

Quando andavo a scuola mi piacevano e li ascoltavo, ma ora se mi capita di risentirli mi dico <>



3. jenson ha scritto:

5 maggio 2010 alle 09:41

p.s. mi dico: mah esistono ancora?!? ma come facevo ad ascoltare sta roba?



4. mats ha scritto:

5 maggio 2010 alle 12:20

mai sentiti. Ma già dalla foto non mi vien voglia di ascoltarli…



5. giauz ha scritto:

5 maggio 2010 alle 13:14

e bravi… guardatevi la mer*aset che è meglio… lo zoo è l’ultimo baluardo di radio libera, anche nelle radio libere (tanto ricordate con nostalgia) degli anni 70 si dicevano le parolacce… ma voi preferite la grande tv di qualità mer*aset e le grandi radio come RDS e R101… contenti voi…



6. Andrea Skakkomatto ha scritto:

5 maggio 2010 alle 14:31

Finalmente hai dedicato un articolo allo Zoo!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.