1
luglio

COLPO DI SCENA: MAURIZIO COSTANZO SI RIFUGIA A TELENORBA

Maurizio Costanzo (Telenorba) @ Davide Maggio .it

Un inaspettato corso sembra aprirsi per la carriera di Maurizio Costanzo in concomitanza con l’irresistibile ascesa dell’emittente locale Telenorba. E’ ormai certo, giurano i beninformati, che il veterano artista per festeggiare i suoi “primi” settant’anni sia prossimo alla firma del contratto con una delle più seguite tv locali dell’intera penisola. Tramontato l’impegno con il satellite che, salvo sviluppi dell’ultima ora dovrebbe ridursi alla riproposizione del solo MCS su Sky, il poliedrico personaggio è già al lavoro con il suo staff per definire gli ultimi dettagli relativi a progetti in partenza tra settembre e ottobre.

Una nuova rubrica che dovrebbe andare in onda tutte le mattine, probabilmente in appendice al telegiornale della rete ed un rotocalco d’inchiesta e attualità, a cadenza settimanale o bisettimanale, in seconda serata. Indubbiamente un bell’ingaggio che coincide con la crescita esponenziale di Telenorba, sempre più premiata dagli ascolti riferiti al bacino di utenza di Puglia, Basilicata, Molise e versante jonico della Calabria. Un’ascesa che lo scorso anno aveva già prodotto qualche arruolamento eccellente con la messa in onda in prime time di Versus, condotto da uno spaesato Lamberto Sposini. Un fortunato episodio che con ogni probabilità, a causa dell’immane impegno dell’ex colonna del Tg5 con “La vita in diretta” su Rai1, non avrà un seguito.

Ai vertici di Telenorba, quindi, non è rimasto che optare con una sostituzione altrettanto di lusso. Non resta altro che chiedersi se, in fin dei conti, all’emittente barese si punti esclusivamente all’ennesimo allargamento degli orizzonti territoriali con uno dei nomi di maggiore richiamo del nostrano show business. Oppure se il Costanzo televisivo, contrariamente a quello giornalistico-editoriale, sia destinato a concludere la longeva carriera con progetti ridimensionati rispetto al passato o con “contentini” affidatogli di riflesso ai meriti della Sanguinaria consorte. Ai posteri l’ardua sentenza.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Maurizio Costanzo
COME DM-ANTICIPATO, MAURIZIO COSTANZO SPEGNE LE 70 CANDELINE A TELENORBA


Antonello Falqui
Il Gran Varietà: Maurizio Costanzo e Lisa Marzoli ricordano gli show di Antonello Falqui


Maurizio Costanzo
Maurizio Costanzo, su Mediaset Extra programmazione speciale per il suo 81° compleanno


Carlo Conti e Gabriele Cirilli
Maurizio Costanzo Show, speciale «I Tre Tenori» vent’anni dopo. Costanzo e Mentana intervistano Bonolis, Conti e Scotti

37 Commenti dei lettori »

1. michele ha scritto:

1 luglio 2008 alle 16:05

Mamma mia che colpaccio che ha fatto Luca Montrone,il direttore storico di Telenorba,emittente leader in Italia a livello regionale.Un grande colpaccio vedere Maurizio Costanzo a Telenorba,la mia emitente preferita,dopo il sucesso di Versus di Lamberto Sposini.Peccato che con probabilit non si vdr su canale 5.Telenorba sei grande!



2. MATT4PRESIDENT ha scritto:

1 luglio 2008 alle 16:26

Davide, ma non cè il rischio che il cicciobaffo, alla fine, Telenorba se la acquisti???



3. Gordon Gekko ha scritto:

1 luglio 2008 alle 16:38

Io capovolgerei un poil tutto.Ossia:siamo sicuri che sia lascesa di Telenorba (che peraltro è pur sempre una semplice emittente locale) e non il declino di Maurizio Costanzo?Mi spiego meglio.Alla fine Maurizio Costanzo lunico vero programma che ha saputo fare bene è il MCS.Nellultimo decennio è diventato un presentatore discutibile,che biascica parole alla rinfusa,tratta temi leggeri come fossero impegnati e temi impegnati con eccessiva leggerezza.Ha collezionato diversi fiaschi ed è apparso spesso un po troppo morboso sugli argomenti sessuali.Tradotto in soldoni,lo collocavano dove meno avrebbe fatto danni per evitare scontri con la De Filippi e per rendere un minimo di lustro al suo passato.Ultimamente aveva ripreso il MCS con risultati scandalosi (e non parlo dello share) con ospiti squinternati o improponibili.Insomma,forse avrebbe fatto meglio a ritirarsi quando era ancora in cima,quando faceva tv di qualit e denuncia e parlava di mafia con Giovanni Falcone nel suo programma…



[...] DavideMaggio.it si apprende la nuova “sorte” di Maurizio [...]



5. Tommaso Martinelli ha scritto:

1 luglio 2008 alle 17:09

@Gordon Gekko: io sono per il 50% e 50%.



6. alessandra ha scritto:

1 luglio 2008 alle 18:23

Cos non lo vedrò più adesso aspetto anche la Sanguinaria su Telesnorba Evviva!!!!!!!!!!!!!



7. sanjai ha scritto:

1 luglio 2008 alle 19:09

mi sembra lennesimo contentino che costanzo fa a se stesso. contentini che si regala nella speranza che prima o poi almeno uno di questi diventi un successo. cosi fu per tutte le mattine…cosi fu per altrove…e cosi fu quando sbarco a sky…



8. Davide Maggio ha scritto:

1 luglio 2008 alle 19:29

@ sanjai : io non la penso cos. Costanzo può piacere o meno ma a mio parere pur essendo una specie di asso pigliatutto (nel senso che difficilmente riesce a dire di no ad un progetto interessante), ben potrebbe snobbare proposte in arrivo da reti minori. Non credo proprio che abbia necessit di accettare vista, comunque, lingente quantit di impegni professionali. A meno che non sia un maniaco di presenze in video!



9. Vito ha scritto:

1 luglio 2008 alle 20:14

secondo me nn ne ha bisogno e spero nn lo faccia penso cada in basso se accetta….e poi una persona bene informata mi ha detto che costanzo è molto stanco e ha voglia di fare poco…



10. michele ha scritto:

1 luglio 2008 alle 21:01

Per Gordon una cosa Telenorba nn è una emitente locale come tutte le altre,è la Leader in italia per le emiteni regionali(imbattuta da tantissimi anni)ma con probablilit lo trasmeteranno a Roma(li ci sono anche degli studi a Roma,cm hanno fatto con Versus),cè il Graffio condotto da Mingo e Sergio Magist con ottimi risultati.Staremo a vedere cosa succder .



11. Fabio ha scritto:

2 luglio 2008 alle 01:24

poveraccio mi fa pena, da una rete nazionale ad una locale…



12. Davide Maggio ha scritto:

2 luglio 2008 alle 01:50

@ michele : a questo punto, se vogliamo fare il revival di Telenorba, potremmo anche dire che fino a poco tempo fa Fabrizia Carminati (volto storico dei primi anni di Canale5) conduceva uno show in prima serata. Oppure anche Barbara Chiappini aveva un programma giornaliero. Telenorba, per chi non la conoscesse, non solo è la piu grossa emittente privata italiana ma posso garantirvi, essendoci stato, che ha una sede che, a mio modesto parere, può fare tranquillamente concorrenza, in quanto a bellezza della struttura, a qualunque altra tv nazionale. @ Fabio : non sono daccordo. Anzi, lo trovo quasi esemplare e coraggioso.



13. Ruben ha scritto:

2 luglio 2008 alle 09:50

Telenorba se non va sul satellite in chiaro come Telelombardia & co.,rimarr sempre una tv ancora solo al sud.



14. Ruben ha scritto:

2 luglio 2008 alle 10:06

ancorata=ancora.



15. Gordon Gekko ha scritto:

2 luglio 2008 alle 12:42

Si ok telenorba sar anche una signora emittente però suvvia non è mica prestigiosa come canale 5.Io non sono certo un fan di Mesiaset e del suo proprietario però cè unonesta intellettuale che mi obbliga ad ammettere che tra Canale 5 e Telenorba cè una certa differenza di prestigio.Se Costanzo va a lavorare a Telenorba non posso che leggerlo come una caduta verso il basso conseguenza a mio avviso soprattutto della scarsa qualit dei recenti programmi che ha presentato.



16. Ale85 ha scritto:

2 luglio 2008 alle 13:40

Maurizio Costanzo è stato in una trentina di tv locali con Primarete Indipendente nella stagione 1980-81, se andasse a Telenorba, rifarebbe quel circuito visto che Telenorba si vede solo in Puglia.



17. dionline ha scritto:

2 luglio 2008 alle 15:12

Anche Walter Nudo lavorava a Telenorba nei primi anni 90…



18. Ale85 ha scritto:

2 luglio 2008 alle 15:42

Costanzo negli anni 80 lavorò in tv locale….. http://www.firenzemedia.com/pin.html



19. Davide Maggio ha scritto:

2 luglio 2008 alle 20:33

@ Gordon Gekko : purtroppo la tua è proprio unossessione. Anche quando non centra niente ecco che spunta il “”padrone”". Ma perchè!?! @ Ale85 : per la cronaca, il segnale di Telenorba arriva sino alla provincia sud di Roma. Male ma arriva. @ dionline : ho visto che sul tuo blog ti occupi, sempre che non abbia visto male, di DTT et similia. In redazione manca ancora uno “”specialista”" del settore. Non ti andrebbe di inviare la tua candidatura?



20. Ale85 ha scritto:

2 luglio 2008 alle 22:17

La dico la verit , “”Versus”" con Sposini è andato in onda anche su Video Calabria in Calabria e Sicilia e quindi Costanzo se va a Telenorba dovr unirsi a tante tv locali da nord a sud…



21. Vincenzo Bonafede ha scritto:

2 luglio 2008 alle 23:59

@Gordon Gekko: Io la scelta di Costanzo, non la vedo come una caduta verso il basso. Anzi. Con la posizione che occupa potrebbe fare altro, invece si mette in gioco e questo è apprezzabile. Considera, inoltre, che non è proprio un ragazzino. Comunque io



22. Gordon Gekko ha scritto:

3 luglio 2008 alle 00:29

@DM: Non è che volessi parlare di Berlusconi era un modo per avvalorare il mio discorso. Poichè alcuni altri commenti parlavano di Telenorba come fosse la CNN cercavo di sottolineare che passare da Canale 5 ad unemittente locale fosse comunque un pass



23. Davide Maggio ha scritto:

3 luglio 2008 alle 00:40

@ Gordon Gekko : e vabbè, vedo che non ce niente da fare. E piu forte di te. Laver chiamato in causa La Grande Avventura la dice lunga sul tuo modo di confrontarti. Ciao



24. Gordon Gekko ha scritto:

3 luglio 2008 alle 01:44

@DM:”"vedo che non cè niente da fare”".Niente da fare su cosa? “”Epiù forte di te”" cosa? “”la dice lunga sul tuo modo di confrontarti”".Perchè? Non hai argomentato assolutamente niente…hai dato una risposta assolutamente vuota di contenuti e con una c



25. Ale85 ha scritto:

3 luglio 2008 alle 11:31

In Sicilia potrebbe essere trasmesso su Telecolor di Catania.



26. sanjai ha scritto:

3 luglio 2008 alle 11:41

non sono totalmente daccordo con chi dice che costanzo ha fatto una scelta coraggiosa,che sè messo in gioco.in parte è vero.ma siamo sicuri che la sua non sia stata una scelta obbligata?cioè se avesse dovuto scegliere tra un nuovo programma a mediaset e telenorba,secondo voi dove sarebbe andato? io ho sempre apprezzato la volont di costanzo di mettersi in gioco,ma spesso nellultimo periodo,come ho scritto sopra,ho la sensazione che si butti in certe avventure più che per una volont di sperimentazione o un senso di sfida per la speranza di rilanciarsi,di rifare il botto come fece quando riprese in mano buona domenica iniziando a legnare sistematicamente domenica in… @gordon gekko:penso che davide quando parlava della tua ossessione facesse riferimento al fatto che per sostenere la tua tesi non cera bisogno di mettere di mezzo berlusconi.è palese che sia più prestigioso lavorare per canale 5 che per telenorba! sul fatto che davide sia ossessionato dal berlusconi creatore di mediset non ci sono d



27. michele ha scritto:

3 luglio 2008 alle 12:22

La trasmissione sar condotta a Roma,li ci sn alcuni studi Telenorba(2 se nn mi erro)e una sala regia.Per Costanzo quindi non avr bisogno di spostarsi da Roma,Ripsetto a tutte le emitenti che molti conduttori”"di lusso”"dovranno spostarsi.Poi uNA cosa secondo alcuni dati auditel nei tg del mattino Telenorba batte sempre TG Prima Pagina e tiene testa a Uno Matttina con il suo notiziario.Io la prima cosa che faccio al mattino è vedrmi TG Norba,dv ci sn molte notizie interessanti dalla Puglia,Molise e Basilicata.



28. Gordon Gekko ha scritto:

3 luglio 2008 alle 13:19

@sanjai: potr anche essere palese ma se leggi i commenti molti sostengono che Telenorba sia una scelta voluta da Costanzo.Quindi si ipotizza quasi una scelta mirata e consapevole del conduttore.E io appunto sottolineavo quello che hai detto anche tu,è



29. Davide Maggio ha scritto:

3 luglio 2008 alle 13:54

@ sanjai : grazie ma ci penso io a spiegare i motivi che sono alla base di cio che pubblico. Nel caso de La Grande Avventura è stato tutto dettato dalla mia passione (che si sta affievolendo sempre più, tra laltro) per la televisione commerciale. Nessuna ossessione ma profonda stima per colui che e riuscito a realizzare il miglior esempio di televisione commerciale. Tutto qua. @ michele : confermo. Nella fascia mattutina Telenorba batte, nel territorio di competenza, anche le emittenti nazionali. E chiaro che chi non conosce Telenorba non può avere idea di cosa sia. E altrettanto chiaro che in quanto a prestigio non ce paragone. Ed e ovvio che sia cos.



30. Ale85 ha scritto:

3 luglio 2008 alle 14:03

Io penso a un circuito di Tv locali se Costanzo andr su Telenorba. PIEMONTE: Telecupole LOMBARDIA: Antenna 3 VENETO: Antenna 3 nord-est FRIULI: Telefriuli LIGURIA: Primo Canale o Telecitt EMILIA ROMAGNA E MARCHE: E tv TOSCANA: RTV 38 LAZIO: Roma Uno o T9 ABRUZZO: Rete 8 PUGLIA, MOLISE E BASILICATA: Telenorba MOLISE: Telemolise CAMPANIA: Canale 9 BASILICATA: TRM CALABRIA: Video Calabria SICILIA: Telecolor e TGS SARDEGNA: Videolina Cosa pensate ?



31. Cenzo ha scritto:

3 luglio 2008 alle 14:26

Però Costanzo fino a 2-3 anni fa, monopolizzava canale 5, era in video mattina( Il Diario,Tutte le mattine), pomeriggio( Buon pomeriggio e buona domenica) e sera(MCS in onda tutte le sere). Aveva peso immenso, tantè che per dare a lui lo spazio del pomeriggio, tolsero verissimo e per un periodo, gli diediero lo spazio prima del tg giornaliero . Pian piano han cominciato a rimpiazzarlo, un pò dappertutto, prima nel serale, poi la mattina e infine togliendoli buona domenica. Gli han ripristinato il MCS, secondo il mio avviso, perchè è lunico programma in cui ha lasciato il segno e qualcosa gliela devon far fare, anche perchè la consorte serve a Mediaset e comunque non credo che allimprovviso non conti più nulla. Ora se da questo a telenorba non è ascesa.. Certo, Costanzo non è uno che sta con le mani conserte e ha pure coraggio a tentare di rilanciarsi, ma non si può non parlare di declino.



32. Ale85 ha scritto:

3 luglio 2008 alle 21:13

Il MCS resta confermato su Canale 5 il marted e il gioved…



33. Davide Maggio ha scritto:

4 luglio 2008 alle 01:16

@ Ale85 : ti le chiedo umilmente e quasi con piet . Risparmiaci queste banalit . Del tuo sfoggio di conoscenza delle emittenti locali non credo interessi a nessuno. Del MCS confermato al martedi e al giovedi, diciamo che lo sapevamo da circa tre mesi; @ Cenzo : ascesa o discesa? :-) E ovvio che comunque, in quanto a prestigio, non cè paragone. Trovo però la scelta… un atto di coraggio e, per alcuni aspetti, anche un mettersi in gioco.



34. franca ha scritto:

5 luglio 2008 alle 11:10

costanzo con le sue trasmissioni ha fatto da apripista a parecchi programmi e a parecchi personaggi, ha dato spazio a storie, persone e fatti di cui altrimenti non si sarebbe saputo nulla e tanto altro .. a volte non bisogna soffermarsi a guardare la sua figura o al suo biasciare mangiandosi le parole ma andare oltre. I suoi programmi hanno sempre una marcia in più, ma non tutti la sanno ingranare.



35. erodio76 ha scritto:

7 luglio 2008 alle 12:33

Secondo me utilizzeranno gli studi di telenorba (che non hanno nulla da invidiare a quelli di canale5) e poi trasmetteranno il tutto su varie reti locali. Essendo pero un programma in coda al tg ce da capire se gli argomenti trattati saranno locali o a interesse nazionale.



36. erodio76 ha scritto:

7 luglio 2008 alle 12:34

Gli studi del TgNorba sono stati disegnati dalla stessa scenografa del grande fratello.



[...] nel giro di poche ore. Invece, noi di DM, l’avvicinamento di Maurizio Costanzo a “Telenorba” lo avevamo segnalato gi dallo scorso 1 luglio. E, proprio come annunciato in un post estivo, il popolare giornalista in occasione del [...]



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.