5
febbraio

Sanremo 2021, Amadeus: «Felicissimi del via libera. Nelle case degli italiani deve tornare la festa» – Video

Amadeus, Tg1

Dopo i giorni delle tensioni, dei veti ministeriali e dei serrati colloqui con i vertici Rai, sorride. “Siamo felicissimi” afferma, commentando su Rai1 il via libera del Cts alla realizzazione del Festival di Sanremo dal 2 al 6 marzo prossimi. Intervenendo al Tg1 delle 20, ieri sera il conduttore e direttore artistico della kermesse non ha nascosto la propria soddisfazione per il nulla osta degli esperti, al quale egli stesso aveva vincolato le sorti della manifestazione

Siamo felicissimi, perché questo via libera ufficiale vuol dire non fermare la musica, vuol dire – nel totale rispetto delle norme – poter dare agli italiani uno spettacolo importante, bellissimo, che noi stiamo organizzando. Perché il Festival di Sanremo ci appartiene e, anche in un anno così difficile, vogliamo che quella festa che avete visto nelle immagini dell’anno scorso ci possa essere, con le dovute accortezze. Ma la festa deve essere nelle case degli italiani, e soprattutto la musica

ha affermato Amadeus al Tg1, dialogando in diretta con Emma D’Aquino. Poi, scherzando con quest’ultima su Fiorello – che lo affiancherà nuovamente all’Ariston – il presentatore ha aggiunto:

Ci siamo visti stamattina. Nel pomeriggio abbiamo appreso la notizia (del via libera del Cts, ndDM), secondo me lui è già a Sanremo e avrà fatto già tutto“.

Per Amadeus, uno scambio di battute finalmente disteso dopo i toni agitati dei giorni scorsi, quando qualcuno aveva addirittura fatto trapelare l’ipotesi di sue dimissioni dalla direzione artistica del Festival in risposta al forte clima d’incertezza che si era venuto a creare attorno alla kermesse.



Articoli che potrebbero interessarti


Amadeus
Sanremo 2021, il protocollo Rai: mascherine, premi in un carrello, artisti senza codazzo


Amadeus
Sanremo 2021, la Rai ha deciso: sarà senza pubblico, senza eventi esterni né programmi collegati


Amadeus
Sanremo 2021, Amadeus non lascia. Si rimetterà alle decisioni di Rai e Cts


Dario Franceschini
Sanremo 2021, il Ministro Franceschini: «No a pubblico di figuranti»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.