29
ottobre

«Belve» di Francesca Fagnani approda su Rai2

Francesca Fagnani

E così è riuscita a portare le proprie «» in Rai. Il programma d’interviste che la giornalista romana aveva condotto per due edizioni sul canale Nove, in primavera traslocherà infatti su Rai2, in seconda serata (ma non è ancora chiaro se con quello stesso titolo). Lo apprende l’AdnKronos.

Un colpo interessante per il servizio pubblico, visto che il programma in questione aveva dimostrato di funzionare già nella sua originaria collocazione. Sulla rete del gruppo Discovery, alla corte dell’abile intervistatrice, erano passati ospiti quali Daniela Santanché, Mara Carfagna, Alba Parietti, Giorgia Meloni, Alfonso Signorini, Massimo Giletti e Barbara Palombelli. Solo per citarne alcuni.

Ora la produzione targata Loft si trasferirà sulla rete Rai che ha recentemente acquisito la Fagnani come new entry. La giornalista aveva debuttato sul servizio pubblico alla guida di Seconda Linea, assieme al collega Alessandro Giuli. Ma dopo sole due puntate dagli ascolti bassi, la trasmissione è stata sospesa. Anzi soppressa, visto che non è previsto un ritorno.

L’arrivo di Belve (titolo da confermare) appare come una perfetta occasione per compagna di Enrico Mentana. Secondo quanto riporta l’AdnKronos, la trasmissione esordirà su Rai2 tra marzo e aprile.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Francesca Fagnani, Belve
Belve: sul Nove tornano le interviste di Francesca Fagnani. Mara Carfagna e Alba Parietti prime ospiti


Francesca Fagnani
Nove: Francesca Fagnani racconta le donne di carattere. Si comincia con l’ex brigatista Faranda e Annamaria Bernardini de Pace ma «è Barbara D’Urso la regina delle Belve»


Seconda Linea, Francesca Fagnani e Alessandro Giuli
Seconda Linea: il debutto è frenetico, la Fagnani una ‘belva’ in gabbia


Francesca Fagnani, Alessandro Giuli
Seconda Linea su Rai 2, il talk ’sperimentale’ di Fagnani e Giuli parte con Bonolis e un cast di tutto rispetto. «Non abbiamo aspettative di ascolto»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.