25
maggio

Come guardare la TV spagnola in streaming

Ivan Gonzalez a Mujeres y Hombres y Viceversa

Ivan Gonzalez a Mujeres y Hombres y Viceversa

Da pochi giorni, per vedere  (facilmente e legalmente) i programmi di Mediaset España basta sottoscrivere un abbonamento. L’azienda guidata da Paolo Vasile ha infatti lanciato in tutti il mondo il servizio streaming a pagamento Mitele PLUS Internacional. Una mossa che segue quella di Atresmedia Premium, la sua diretta rivale – che comprende Antena 3 - approdata sul mercato internazionale lo scorso agosto. Tra le altre cose, la Mediaset spagnola ha incluso nella sua offerta il canale CINCOMas, fino ad ora destinato al pubblico iberico residente in America.

Grazie alla nuova offerta internazionale, tutti gli utenti potranno accedere al pacchetto base di Mitele Plus sia pagando 3 euro al mese, sia abbonandosi per un anno intero al costo di 30 euro (imposte incluse). I contenuti saranno così disponibili su desktop, su tutti i dispositivi mobili e prossimamente arriveranno anche sulle Smart Tv. Una volta iscritti, gli abbonati potranno seguire vari programmi in diretta, scaricarne alcuni direttamente sui cellulari ed usufruire della funzione start over, che consentirà di rivedere dall’inizio alcune proposte già incominciate. Tutte funzionalità presenti anche su Atresmedia Player, che però regala il primo mese di visione (e il cui costo, in seguito, è attualmente di 4,99 euro mensili).

Ogni nazione avrà un catalogo diverso: grazie alla geolocalizzazione, non si potranno guardare i programmi che nel territorio di residenza sono stati venduti dal gruppo Mediterraneo Mediaset España Group ad altre aziende per usufruire pienamente dei diritti. In ogni caso, la piattaforma avrà un indice con cui scoprire tutti i contenuti disponibili nello Stato in cui il servizio viene fornito e si aggiornerà appena arriveranno delle nuove proposte.

Ad esempio, nel catalogo italiano sono presenti le versione spagnole di Pechino Express e di Camera Cafè, oltre alle celebri serie Tierra de Lobos – che Rete 4 non ha trasmesso fino alla fine – e La Que Se Avecina; non manca nemmeno Mujeres y Hombres y Viceversa, riadattamento del nostrano Uomini e Donne. Grande assente invece il reality show, che molta curiosità desta anche qui in Italia, Supervivientes.



Articoli che potrebbero interessarti


Tv spagnola: alla-tu
TV SPAGNOLA: AL VIA LA PRIMA STAGIONE POST-FUSIONE (CUATRO TELECINCO)


Ricardo Zucchi - Presunta fonte di Lydia Lozano
Caso Ylenia Carrisi, TeleCinco insiste ma è tutto un po’ fumoso. Ecco chi aveva sostenuto che la figlia di Al Bano e Romina fosse viva


salvame
Telecinco: la ‘madre di tutte le bombe’ su Ylenia Carrisi per battere Pasapalabra


juego sin fronteras
Telecinco rispolvera Eurogames e Lontano da Te per la quarentena

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.