11
giugno

Non è L’Arena, Giletti ammicca sul rinnovo di contratto: «Con Cairo devo ancora parlare»

Massimo Giletti, Non è l'Arena

Le danze sono aperte. Come ad ogni conclusione di stagione tv che si rispetti, il balletto degli artisti per il rinnovo dei loro contratti è entrato nel vivo. Ieri ad abbozzare una mossetta danzereccia è stato che, durante la puntata di , ha fatto pubblicamente riferimento al proprio contratto con La7. Il conduttore, ammiccando, ha lasciato intendere che il suo rinnovo con l’editore Cairo è ancora in via di definizione.

In diretta, il «Gilettone» ha sfoderato il vecchio trucco e, durante un’intervista a Paolo Bonolis, ha trovato il modo per parlare anche di sé. Il conduttore Mediaset, in un primo momento, ha confermato l’anticipazione di DavideMaggio.it sul suo ritorno con Ciao Darwin ad inizio 2019, “dopo Sanremo.

A quel punto, Giletti – alludendo al rinnovo di contratto – lo ha incalzato così:

Tu hai già fatto con Piersilvio? E’ tutto a posto? Perché io, con Cairo, dobbiamo ancora…“.

Eccallà! Chiaro il riferimento proprio al nuovo contratto con l’editore di La7, che – a quanto pare – sarebbe ancora in via di definizione. “Pure te, vai in Egitto per lavorare!” ha chiosato Bonolis, scherzando su Cairo e ricordando al conduttore juventino di essere alle dipendenze del Presidente del Torino.

Però non è male Cairo… Mai avrei pensato che il Toro comprasse la corrida e l’Arena dentro la corrida

ha chiosato Giletti, che secondo alcuni non avrebbe mai perso il desiderio di fare ritorno in Rai. Ma che, allo stato dei fatti, sembra destinato ad affrontare una nuova stagione sulla rete terzopolista. Intanto, occhieggiando a Bonolis, il messaggio lo ha lanciato. Quando si dice “parlare a nuora perché suocera intenda”…

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Massimo Giletti
Non è l’Arena, Giletti si decide e smentisce la candidatura a Roma: «Non ci penso minimamente» – Video


Alberto Tarallo, Non è L'Arena
AresGate, la verità di Alberto Tarallo: «Dichiarazioni frutto di rancore. Adua manipolata, ho dei sospetti. Massimiliano cacciato da Teo per volere di Adua»


Non è L'Arena
Caso Tony Colombo, Giletti ancora contro la D’Urso: «E’ un dato di fatto che chiamasse Tina ‘principessa’. Mi chiedo come si faccia»


Adriano Celentano con Chiambretti, Giletti, Scotti, Conti e Bonolis
Non solo Adrian: parata di ospitoni alla corte di Celentano

1 Commento dei lettori »

1. Sabato ha scritto:

11 giugno 2018 alle 22:30

Scusate, ho aspettato qualche ora in attesa di commenti di fuoco contro Giletti, ma vedo che non arrivano… nessuno si indigna per il fatto che Giletti ha parlato in diretta del suo contratto in scadenza? Fazio fu sommerso di critiche e insulti!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.