Non è L’Arena



16
dicembre

No-vax in tv, Concita De Gregorio scarica le colpe sul pubblico che «vuole la rissa». Ma non è così

Concita De Gregorio

Adesso è addirittura colpa del pubblico. Se in tv proliferano le ospitate dei no-vax con accese dispute annesse, la responsabilità è di chi si sintonizza e subisce il triste spettacolo. A sostenere l’assurda tesi è stata Concita De Gregorio, che ieri sera – ospite a Non è l’Arena – ha tentato di giustificare a modo suo l’ormai ricorrente presenza sul piccolo schermo di personaggi ostili al vaccino. Secondo la giornalista, il problema non sono i conduttori che danno spazio a tali risse ma i telespettatori che non cambiano canale




9
dicembre

Non è l’Arena, parla il dentista col braccio in silicone: «Era una provocazione». Gaia Tortora bacchetta Giletti: «Legittimazione che non va bene»

Massimo Giletti, Guido Russo

L’informazione di La7 spaccata in due. Da una parte l’intransigenza di Enrico Mentana, intenzionato a non concedere spazi ai no-vax, dall’altra l’ostinazione in senso opposto di Massimo Giletti. Ieri sera, a Non è l’Arena, il conduttore ha ospitato in esclusiva Guido Russo, il dentista di Biella che si era presentato in un centro vaccinale con un braccio in silicone. Tutto compiaciuto, il giornalista gli ha dato voce e si è fatto raccontare in diretta quella che l’uomo ha definito “una provocazione“. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


11
novembre

Pagelle TV della Settimana (1-7/11/2021). Promossi Tale e Quale e Malgioglio. Bocciati Guaccero e le scaramucce Ranucci-Berlinguer

pagelle tale e quale show

Tale e Quale Show: Pretelli e Malgioglio

Promossi

9 a Tale e Quale Show. L’appuntamento del venerdì sera di Rai1 ha saputo invertire il trend calante rinverdendo ascolti e interesse nei confronti del formato. Certo, i puristi della prima ora avranno storto il naso dinanzi a delle scelte che hanno privilegiato i talent (e il trash?) più che il talento, ma dopo 11 edizioni le acque andavano smosse. Parte del merito del rinnovato successo va anche all’innesto di Cristiano Malgioglio.





28
settembre

Non è L’Arena, Giletti si sposta nel mercoledì sera di La7: «Non scappo da Fazio. La mia tv è eretica, in Rai non potrebbero mai…»

Massimo Giletti

Massimo Giletti avrebbe dovuto presentare la nuova edizione di , in onda da domani – 29 settembre – su La7. Ma alla fine ha finito per parlare quasi unicamente di se stesso. Della propria scelta di traslocare dalla domenica al mercoledì. Del proprio essere sotto scorta. Della decisione di rimanere a La7. Della propria abilità di (auto-proclamato) giornalista “eretico”. Così, i contenuti della trasmissione sono praticamente passati in secondo piano.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


3
settembre

Giletti a La7 per altri due anni. Deo gratias: la prossima estate ci risparmierà la solita tarantella sul suo futuro

Massimo Giletti

La vera notizia è che, l’anno prossimo, Massimo Giletti ci risparmierà la consueta tarantella sul suo incerto futuro professionale. Il conduttore piemontese ha infatti siglato un rinnovo biennale con La7, dove continuerà a condurre Non è L’Arena. In autunno, però, la trasmissione non andrà più in onda la domenica ma traslocherà al prime time del mercoledì.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





28
agosto

Giletti e La7, addio saltato. «Non è L’Arena» torna ad ottobre

Massimo Giletti

Massimo Giletti

L’addio tra Massimo Giletti e La7 non s’ha da fare. Almeno quest’anno. In barba ai suoi stessi “proclami”, nella stagione tv 2021/2022 ormai al via il conduttore torinese sarà ancora sul canale diretto da Urbano Cairo con Non è L’Arena.


27
luglio

Giletti torna su La7 con uno speciale di «Non è L’Arena». Ancora tu, ma non dovevamo vederci più?

Massimo Giletti - Non è L'Arena

Massimo Giletti - Non è L'Arena

“Questa è stata l’ultima puntata di Non è L’Arena. Sono stati quattro anni straordinari su La7″. Massimo Giletti parlava così lo scorso 13 giugno, in quello che a parole era un addio alla tv di Urbano Cairo. Qualcosa, poi, deve essere successo – o forse no, dipende dai punti di vista – e il conduttore torinese si ritrova ancora lì, nello stesso studio sulla stessa rete, per uno speciale in prima serata.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


14
giugno

Giletti, addio a La7 e Non è L’Arena: «Ultima puntata di quattro anni importanti». Tornerà in Rai?

Massimo Giletti, Non è L'Arena

Massimo Giletti pronto a lasciare La7. Lo stesso conduttore lo ha lasciato intendere ieri sera, annunciando la conclusione dell’esperienza di Non è L’Arena, a quattro anni dal suo arrivo sulla rete di Urbano Cairo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,