Non è L’Arena



3
settembre

Giletti a La7 per altri due anni. Deo gratias: la prossima estate ci risparmierà la solita tarantella sul suo futuro

Massimo Giletti

La vera notizia è che, l’anno prossimo, Massimo Giletti ci risparmierà la consueta tarantella sul suo incerto futuro professionale. Il conduttore piemontese ha infatti siglato un rinnovo biennale con La7, dove continuerà a condurre Non è L’Arena. In autunno, però, la trasmissione non andrà più in onda la domenica ma traslocherà al prime time del mercoledì.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




28
agosto

Giletti e La7, addio saltato. «Non è L’Arena» torna ad ottobre

Massimo Giletti

Massimo Giletti

L’addio tra Massimo Giletti e La7 non s’ha da fare. Almeno quest’anno. In barba ai suoi stessi “proclami”, nella stagione tv 2021/2022 ormai al via il conduttore torinese sarà ancora sul canale diretto da Urbano Cairo con Non è L’Arena.


27
luglio

Giletti torna su La7 con uno speciale di «Non è L’Arena». Ancora tu, ma non dovevamo vederci più?

Massimo Giletti - Non è L'Arena

Massimo Giletti - Non è L'Arena

“Questa è stata l’ultima puntata di Non è L’Arena. Sono stati quattro anni straordinari su La7″. Massimo Giletti parlava così lo scorso 13 giugno, in quello che a parole era un addio alla tv di Urbano Cairo. Qualcosa, poi, deve essere successo – o forse no, dipende dai punti di vista – e il conduttore torinese si ritrova ancora lì, nello stesso studio sulla stessa rete, per uno speciale in prima serata.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





14
giugno

Giletti, addio a La7 e Non è L’Arena: «Ultima puntata di quattro anni importanti». Tornerà in Rai?

Massimo Giletti, Non è L'Arena

Massimo Giletti pronto a lasciare La7. Lo stesso conduttore lo ha lasciato intendere ieri sera, annunciando la conclusione dell’esperienza di Non è L’Arena, a quattro anni dal suo arrivo sulla rete di Urbano Cairo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


29
aprile

Agcom richiama Giletti sul caso Genovese: «Spettacolarizzazione, amplificata la sofferenza delle giovani donne»

Non è L'Arena

L’ ha richiamato La7 per le puntate di Non è L’Arena dedicate al caso di Alberto Genovese, l’imprenditore accusato di violenza sessuale durante le sue feste private. Secondo il Garante, infatti, il programma di Massimo Giletti è ricorso ad una una spettacolarizzazione degli eventi che ha “amplificato le sofferenze delle stesse giovani donne coinvolte“.





26
aprile

Caso Grillo, Sgarbi: «Lilli Gruber mi ha impedito di parlarne». Agitazione in diretta su La7 – Video

Vittorio Sgarbi, Non è L'Arena

“zittito” sul caso di Ciro Grillo da Lilli Gruber. A denunciarlo, con la vis polemica che lo contraddistingue, è stato lo stesso critico d’arte intervenuto ieri sera su La7. A Non è L’Arena, il professore ha rivelato di non essere mai riuscito a parlare in tv – e in particolare a Otto e Mezzo – della vicenda del figlio del comico genovese (accusato di violenza sessuale) in quanto gli veniva impedito. Facendo riferimento ad una conduttrice della stessa rete che in quel momento lo ospitava, Sgarbi ha creato scompiglio.


22
marzo

AresGate, Manuela Arcuri difende Tarallo su La7. «Lucifero? No, è una grandissima persona» – Video

Manuela Arcuri, Non è l'Arena

Lucifero? “No, Alberto Tarallo è una grandissima persona, ha un cuore enorme“. Manuela Arcuri è tornata in tv a parlare dell’Ares gate. L’attrice è apparsa ieri a Non è l’Arena per difendere a spada tratta il principale protagonista della controversa vicenda, iniziata dalle rivelazioni di Rosalinda Cannavò (ex Adua del Vesco) e finita in Procura con un’indagine per la presunta istigazione al suicidio dello sceneggiatore Teodosio Losito. “È giusto che dica quello che ho visto con i miei occhi” ha messo in chiaro la «super-testimone» ed ex volto delle fiction Ares, convocata da Giletti.


15
marzo

Ares Gate, a Non è L’Arena si vuole screditare Adua Del Vesco

Non è l'Arena

Non è l'Arena

L’Ares Gate è stato nuovamente oggetto di discussione a Non è l’Arena. Ieri sera, Massimo Giletti ha infatti parlato a lungo della questione, ponendo l’accento (al negativo) su colei da cui tutto è partito: Adua Del Vesco/Rosalinda Cannavò. Un’indagine, che attualmente sta interessando la Procura di Roma, pronta a valutare se Teodosio Losito sia stato davvero istigato al suicidio l’8 gennaio 2019 dal compagno Alberto Tarallo, come sostenuto dall’attrice, e da Massimiliano Morra, nella casa del Grande Fratello Vip.