Non è L’Arena



7
giugno

Pagelle TV della Settimana (30/05-5/06/2022). Promossi Fatti Vostri e Vita in Diretta. Bocciati Non è L’Arena e Giandotti

sallusti giletti

Sallusti e Giletti

Promossi

9 a I Fatti Vostri. Michele Guardì riesce a gestire la stagione post Magalli mettendo il segno “+” davanti allo storico programma, che spicca tra le “macerie” di una Rai2 in perenne difficoltà. Una ricetta un po’ datata che si dimostra efficace nel tenere compagnia al pubblico del mezzogiorno e che ha saputo negli anni rimanere coerente senza ricorrere a mezzucci.




5
giugno

«Che succede? Oddio Massimo, Aiutate Massimo». Panico a Non è L’Arena per Giletti in diretta da Mosca. Poco prima Sallusti lasciava il collegamento- Video

giletti

Massimo Giletti

Che succede? Oddio Massimo, Massimo. Aiutate Massimo“. L’urlo di Myrta Merlino è risuonato nello studio di Non è L’Arena prima che la regia mandasse la pubblicità. Di ritorno, è di nuovo la Merlino a prendere la parola spiegando cosa è successo al conduttore Giletti in onda da Mosca:  


4
giugno

Giletti difende la scelta di andare in onda da Mosca: «Se vai in Ucraina va bene, se vai in Russia non va bene?»

Massimo Giletti

Massimo Giletti

Massimo Giletti prova a giocare d’anticipo. La decisione di andare in onda con Non è l’Arena in diretta dal centro di Mosca ha già sollevato qualche malumore e dopo la puntata con ogni probabilità non mancheranno le polemiche. Il conduttore alla vigilia frena così facili “allarmismi” (o almeno ci prova):

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





4
giugno

Non è l’Arena in onda dal centro di Mosca. Giletti intervista Maria Zakharova, la portavoce di Lavrov – Tutti gli ospiti

Massimo Giletti

Massimo Giletti

Non è l’Arena si sposta in Russia. Dopo la puntata in onda da Odessa, in Ucraina, domani – domenica 5 giugno – Massimo Giletti condurrà in diretta a partire dalle 21.15 dal centro di Mosca una nuova puntata del programma di approfondimento della domenica sera di La7.


20
marzo

Massimo Giletti va in Ucraina per condurre Non è L’Arena. «Ho fatto una scelta rischiosa»

Massimo Giletti

Massimo Giletti lascia l’arena televisiva e va nel teatro di guerra. Questa sera, 20 marzo, il giornalista condurrà la puntata di Non è l’Arena in diretta dall’Ucraina, dove si è recato per raccontare il conflitto. “Ho fatto la scelta rischiosa di venire qua“, ha anticipato il conduttore a Rtl 102.5, caricando di pathos la volontà di vestire i panni di inviato d’eccezione. 





15
marzo

Pagelle TV della Settimana (7-13/03/2022). Promossi Jessica Selassiè e C’è Posta Per Te. Bocciati il caos del Cantante Mascherato e Non è L’Arena

pagelle jessica

Jessica Selassiè

Promossi

8 a Jessica Hailé Selassiè, vincitrice del Grande Fratello Vip 6. Tra le due sorelle, fumantine e testarde, lei era quella (più o meno) razionale. E per questo, probabilmente, il pubblico, che difficilmente ama gli eccessi e si immedesima con i più “sfortunati”, l’ha premiata portandola ad una vittoria che sei mesi fa sembrava quasi impensabile. Il suo trionfo chiude un’edizione del GF Vip monstre che si è difesa bene, sebbene, a dispetto di 49 puntate, abbia avuto un unico filone davvero clou (e spremuto fino al midollo): il (risibile) triangolo Alex Belli-Delia Duran-Soleil Sorge.


10
febbraio

Zona Bianca tallona Giletti e si sposta alla domenica

Zona Bianca, Giuseppe Brindisi

Massimo Giletti sarà marcato a zona. Zona Bianca, si intende. Il talk show di Rete4 condotto condotto da Giuseppe Brindisi lascerà infatti il prime time del mercoledì e traslocherà a quello della domenica. Proprio come ha fatto da questa settimana il talk show di La7, già diretto concorrente. E il cambiamento sarò immediato: Zona Bianca cambierà la collocazione sin da subito, a partire dal 12 febbraio.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


16
dicembre

No-vax in tv, Concita De Gregorio scarica le colpe sul pubblico che «vuole la rissa». Ma non è così

Concita De Gregorio

Adesso è addirittura colpa del pubblico. Se in tv proliferano le ospitate dei no-vax con accese dispute annesse, la responsabilità è di chi si sintonizza e subisce il triste spettacolo. A sostenere l’assurda tesi è stata Concita De Gregorio, che ieri sera – ospite a Non è l’Arena – ha tentato di giustificare a modo suo l’ormai ricorrente presenza sul piccolo schermo di personaggi ostili al vaccino. Secondo la giornalista, il problema non sono i conduttori che danno spazio a tali risse ma i telespettatori che non cambiano canale