18
dicembre

Festival di Sanremo 2018: le reazioni degli esclusi. Gatto Panceri: «Sanremo non è mai una cosa pulita»

L'Aura

Chi sono gli esclusi dal Festival di Sanremo 2018? Fino a poche ore prima dell’annuncio dei venti big in gara (clicca qui per sapere chi sono) tanto si è detto e tanto si è scritto sui cantanti che avrebbero presentato un brano alla commissione selezionatrice. Il cast, annunciato venerdì sera durante Sarà Sanremo, ha spiazzato per anzianità e retrogusto di muffa lasciando sulla porta tanti big che speravano nel Festival.

E nonostante gli esclusi siano molti (si vocifera ad esempio di Loredana Bertè, di Alexia, di Anna Tatangelo, dei Negrita, di Deborah Iurato, di Thomas, di Marco Carta e dei La Rua con Federica Carta) le reazioni “social” quest’anno si contano sulle dita di una mano. Tra i più polemici c’è sicuramente Briga, secondo classificato ad Amici 2015, che al momento dell’annuncio dei big era fuori a cena. Il cantante romano ha twittato nel corso della serata:

per poi aggiungere ironicamente, a serata finita, un ulteriore tweet di sole emoticons:

Anche L’Aura è stata esclusa da Sanremo: non è la prima volta per la cantante bresciana, che in passato aveva presentato un brano alla Commissione presieduta da Carlo Conti. Nella serata di sabato, quasi 24 ore dopo, ha postato un selfie su Facebook corredandolo con questa riflessione:

“Conoscete l’espressione “chiusa una porta si apre un portone”? Beh, a volte la vita si muove diversamente da come la vorremmo. Eppure dietro ad ogni scelta, dietro ad ogni notizia, c’è sempre la grande ineluttabile verità che tutto quello che siamo chiamati a fare su questa terra è imparare qualcosa. E per quanto difficile, strano, incomprensibile, non c’è altro destino di fronte a noi. Sì, qualcuno di noi ha modo di piegarlo al proprio volere, credendo di avere in mano le chiavi del mondo. Ma ciò che ha in mano, realmente, è solo una distorsione della realtà, un ennesimo modo per accelerare i tempi verso un risultato che alla fine è e sarà sempre lo stesso”.

Anche Gatto Panceri ha detto la sua su Facebook, minacciando addirittura di ricorrere a vie legali:

“Cambiano i direttori artistici ma la storia è sempre la stessa: Sanremo non è mai una cosa pulita , ci sono sempre mille magagne sotto, conflitti di interessi subdoli e questa volta avendo davvero sfiorato miracolosamente di esserci ho visto cosa succede da molto vicino; parlerò e dirò tutto quello che ci sta dietro e vi svelerò dei meccanismi che voi non potete neanche immaginare”.

L’indomani è tornato sull’argomento condividendo l’articolo di un giornale locale che parlava del suo sfogo e aggiungendo: “Non ho ancora iniziato la mia battaglia dettagliata e legale”.

Morgan invece non ha parlato esplicitamente di Sanremo, ma nel giorno successivo all’annuncio dei big ha rivelato, sempre su Facebook, di voler cambiare vita e di mettere all’asta tutto quel che riguarda il suo passato:

“Il Morgan che avete conosciuto fino ad oggi è morto. Chiuso un ciclo di vita, mi preparo ad entrare in uno nuovo fatto di musica nuova, voce nuova, corpo nuovo, stile nuovo. Per compiere questa metamorfosi abbandono definitivamente tutto quello che appartiene al mio passato, al mio vissuto artistico, alla mia “immagine”, al mio feticcio: metto all’asta tutto quello che ho intorno, dentro casa, nei cassetti, negli armadi, negli scaffali”.

Una decisione presa per la delusione di non essere stato scelto?

[TUTTO SU SANREMO 2018]

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Singoli più venduti primo semestre 2018
Classifica album e singoli più venduti nel primo semestre del 2018: Sfera Ebbasta batte Laura Pausini, tallonata da Irama. Non brillano i sanremesi, flop di Mina


Stato Sociale
Classifica FIMI post Sanremo 2018: Ermal Meta è primo negli album ma il singolo più venduto è ‘Una Vita in Vacanza’


Claudio Baglioni con Sabrina Impacciatore © US Rai
Caro Claudio, niente sarà più come prima


Virginia Raffaele
Sanremo 2018, la rivincita delle donne

2 Commenti dei lettori »

1. Vince! ha scritto:

18 dicembre 2017 alle 13:40

Poche polemiche rispetto al solito, da parte di artisti da anni ai margini del sistema…



2. aaaaa ha scritto:

19 dicembre 2017 alle 15:32

ma Gatto Panceri cosa spera di fare? artista bollito come gli altri del resto, minaccia di rivelare segreti poi casualmente ogni volta non succede nulla.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.