5
settembre

Pavarotti, un’emozione senza fine: Carlo Conti ricorda «Big Luciano» su Rai 1 con una valanga di ospiti

Luciano Pavarotti

Placido Domingo, Josè Carreras, Zucchero, Eros Ramazzotti, Il Volo, Francesco Meli, ma anche Nicola Piovani, Fiorella Mannoia, Nek, Fabio Armigliato, Massimo Ranieri e Fabio Fazio. Sono solo alcuni degli artisti italiani e internazionali che domani, mercoledì 6 settembre alle 21.25, renderanno omaggio a Luciano Pavarotti sul palco dell’Arena di Verona e in diretta su Rai1. A dieci anni dalla scomparsa del grande tenore, la rete ammiraglia del servizio pubblico trasmetterà la serata evento “Pavarotti, un’emozione senza fine“, condotta da Carlo Conti. Lo spettacolo si inserisce nella serie di iniziative della Fondazione ”Pavarotti 10th Anniversary” in ricordo di Big Luciano. 

Al centro della serata, come filo conduttore, ci sarà la storia di Pavarotti, presentata attraverso le voci e le testimonianze delle persone che gli sono state più vicine. Non mancheranno perciò Placido Domingo e José Carreras, interpreti di uno dei più popolari successi del Maestro con I Tre Tenori. E ci saranno anche le nuove generazioni, rappresentate da Francesco Meli e Vittorio Grigolo. Nel corso della serata si esibiranno anche il soprano Angela Gheorghiu e il tenore Fabio Armiliato, due artisti che il Maestro Pavarotti stimava molto. Andrea Griminelli, storico flautista e amico con il quale Luciano aveva suonato in tutto il mondo, porterà sul palco il proprio contributo, così come Andrea Bocelli, che – in collegamento – offrirà un ricordo speciale. Un omaggio al ruolo che Luciano ha avuto nella lirica verrà tributato anche da Il Volo e dai 2Cellos.

Per questa occasione speciale, inoltre, il Premio Oscar Nicola Piovani ha composto una lirica, Luciano, proprio in omaggio al Maestro. Alla serata di Rai1 condotta da Carlo Conti prenderanno parte anche voci della musica pop, a cominciare da Zucchero, che partecipò a tutte le edizioni del Pavarotti and Friends. Ci sarà Eros Ramazzotti. Tra gli ospiti internazionali spicca la presenza del premio Nobel per la pace Rigoberta Menchu, insieme ad altri rappresentanti di UNHCR che ricorderanno la grande dedizione di Luciano per i bambini vittime della guerra. Ci saranno anche Giorgia, che duettò con Luciano nel 94, e Fiorella Mannoia, che con la sua specialissima versione di Caruso ricorderà anche il compianto Lucio Dalla, amico di Pavarotti.

Nek ricorderà Big Luciano attraverso un’Ave Maria composta da Pavarotti stesso. Ci sarà anche Massimo Ranieri. Fabio Fazio – che inizialmente era stato indicato come presentatore dell’evento (poi affidato appunto a Carlo Conti) – racconterà il ’suo’ Pavarotti e sul palco ci sarà anche Alessandro Del Piero per ricordare la grande passione del Maestro per la Juventus. Eugene Kohn dirigerà l’Orchestra Filarmonica del Festival Pianistico di Brescia e Bergamo.

Interverrà anche il regista Premio Oscar Ron Howard, che è alla direzione di un docu-film dedicato a Pavarotti e prodotto da Imagine Entertainment e White Horse Pictures. La regia della serata televisiva è affidata a Maurizio Pagnussat e l’incasso della serata sarà devoluto a UNHCR, l’Alto Commissariato della Nazioni Unite per i Rifugiati. Dalle 21, la manifestazione sarà seguita in diretta anche da Rai Radio2 con la conduzione di Massimo Cervelli.



Articoli che potrebbero interessarti


Fabio Fazio
Rai 1 riparte in musica nella stagione 2017/2018: in arrivo Bocelli e un omaggio a Pavarotti con Fabio Fazio


Eros Ramazzotti
UNICI SBARCA IN PRIMA SERATA CON EROS RAMAZZOTTI


Carlo Conti e gli Spandau Ballet
CON IL CUORE, NEL NOME DI FRANCESCO: IL VOLO, NEK, RAF, FRAGOLA E GLI SPANDAU BALLET NEL “FESTIVAL DI SAN…FRANCESCO” DI CARLO CONTI


Lorenzo Fragola 2
FESTIVAL DI SANREMO 2015: IL CAST E’ UNA GRANDE MACEDONIA IN CUI NON POTEVA MANCARE LA FRAGOLA

1 Commento dei lettori »

1. ciak ha scritto:

6 settembre 2017 alle 13:39

conti sarà un gran cerimoniere…
ma io avrei affidato la cosa a MILLY CARLUCCI che coon pavarotti ha presentato i premi… oppure fazio



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.