28
maggio

MTV Awards 2017: le dichiarazioni di Francesco Gabbani, Michele Bravi, Elodie, Nina Zilli, Paola Turci, Gabry Ponte e Danti, Lele – Foto e Video

mtv awards gabbani

Francesco Gabbani

Tra le migliaia di persone in piazza del Popolo a Roma, c’eravamo anche noi. DavideMaggio.it ha seguito gli MTV Awards 2017 direttamente dal backstage, in cui, uno dopo l’altro, si succedevano gli artisti protagonisti della kermesse. Commenti a caldo, gli immancabili nuovi progetti all’orizzonte, il rapporto con MTV e la televisione, e la triste attualità di Manchester sono stati alcuni degli argomenti di cui Francesco Gabbani, Michele Bravi, Elodie, Nina Zilli, Paola Turci, Gabry Ponte e Danti, Lele hanno discusso con i giornalisti. Ecco i video con le interviste che abbiamo realizzato.

Francesco Gabbani: “La conduzione? Mi sono divertito tanto”

Michele Bravi: “Non ho molta fortuna in amore. C’ho scritto un disco apposta per riprendermi”

Elodie: “Avrei dato un premio a Fabri Fibra ma già gliel’hanno dato”

Nina Zilli: “Vi svelo chi mi fa fare tardi”

Paola Turci: “Ecco i videoclip della mia vita”

Gabry Ponte e Danti: “La nostra è un’unione casuale”

Lele: “Non mi piacciono tantissimo i social”



Articoli che potrebbero interessarti


Sergio Sylvestre
FESTIVAL DI SANREMO 2017: I 22 BIG IN GARA


Chiara e D'Alessio
FESTIVAL DI SANREMO 2017, SECONDA SERATA: LE 11 ESIBIZIONI DEI BIG E LE PRIME IMPRESSIONI


Mika e Violetta
X FACTOR 7 – LE DICHIARAZIONI DEI FINALISTI (VIDEO). MICHELE: MORGAN MI HA DATO TUTTO


Storie in Divisa - 3
Storie in divisa: i Carabinieri sotto l’occhio delle telecamere di Canale5 24 ore su 24. Intervista al Comandante Generale Tullio Del Sette – Video

3 Commenti dei lettori »

1. Antonio ha scritto:

28 maggio 2017 alle 23:12

Serata imbarazzante caratterizzata da tempi morti e problemi tecnici. Sembrava tutto improvvisato al momento, lontano anni luce dai vecchi eventi musicali proposti da MTV. Forse è giunto il momento di archiviare anche quest’ultima triste pagina dedicata alla musica live e dedicarsi esclusivamente ai vari reality. Poi parlare di Awards con 20 categorie e 2 persone fisicamente presenti da premiare rende il tutto ancora più ridicolo. Al massimo non sarebbe stato meglio un evento senza premi (MTV Day)?



2. Travis ha scritto:

29 maggio 2017 alle 11:21

Io ero presente alla serata in Piazza del Popolo e da lì la serata è stata abbastanza godibile. Però si vedeva tantissimo che la maggiorparte aveva imparato quello che doveva dire mezz’oretta prima, Gabbani compreso. Nessuna organizzazione e molto pressapochismo. Ovviamente parliamo di Mtv non degli Oscar, però bastava poco per evitare errori di continuo sopratutto di camera e di posizione sul palco.



3. Mattia Buonocore ha scritto:

29 maggio 2017 alle 11:40

La produzione era Ballandi.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.