28
aprile

Carpool Karaoke: Italia1 va veloce e sbanda

Carpool Karaoke - Jake La Furia

E’ un dato di fatto: di programmi tv con protagoniste persone che cantano su un’automobile, ultimamente, c’è stata una vera e propria invasione. Quello in onda poco fa su Italia 1, però, era a dire il vero l’originale, quello da cui tutto è partito: la versione italiana di Carpool Karaoke, che negli States era soltanto una rubrica del Late Late show di James Corden ma che è riuscito ad ottenere un successo planetario grazie a video virali in tutto il mondo. In Italia, invece, è diventato un programma a sè, con la conduzione (se così si può chiamare) del rapper Jake La Furia

Eppure di originale stasera c’era ben poco. L’effetto ottenuto ormai è sempre lo stesso e il pubblico, forse, si è abituato. Poteva essere apprezzabile la breve durata, ma per i fasti con cui era stato presentato ci si aspettava forse qualcosa di più.  E’ vero, come è già stato scritto, il Carpool Karaoke nasce come un inserto, ma se si sceglie di formatizzarlo tredici minuti e non di più di durata sono davvero pochi.

Mentre il Fan Caraoke proposto da Rai 1 era fin troppo lungo e raccontato, in questo caso il risultato è stato l’esatto opposto: un assemblaggio di spunti e argomenti poco coerenti tra loro, appiccicati l’uno all’altro senza approfondimenti. In tredici minuti Jake La Furia e J-Ax hanno parlato del fenomeno degli haters, dei videogiochi anni ‘90, hanno fatto promozione del tour, hanno commentato l’abbigliamento di Fedez e dei 99 Posse, ovviamente hanno cantato, e non è mancato nemmeno un riferimento a Maria De Filippi (“Qual è la Maria più potente che hai trovato in giro? – Senza dubbio Maria De Filippi”).

Infine una considerazione lapalissiana ma inevitabile: se nella versione americana l’auto di Carpool Karaoke ospitava star del calibro di Adele, Bruno Mars o i Red Hot Chili Peppers, in Italia ci dobbiamo accontentare di J-Ax. Ma questo è un altro discorso.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Paolo Poggio e Benedetta Rinaldi
E la chiamano (La Vita in Diretta) Estate


Veronica Maya - Quelle Brave Ragazze
Quelle Brave Ragazze: brio e rischio confusione nel mattino di Rai 1


YO YO
YO YO: i due gemellini che spopolano su Rai YoYo


Pronto e postato_benedetta parodi
Pronto e Postato: una Benedetta Parodi inconfondibile si è fatta social in tv

1 Commento dei lettori »

1. Fra X ha scritto:

29 aprile 2017 alle 12:47

Eh, eh! E chi dovremmo avere? XD

“n ma che è riuscito ad ottenere un successo planetario grazie a video virali in tutto il mondo”

Mica lo sapevo! Sic! L’ ennesima fuffa del web. Mah!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.