23
gennaio

MOIGE CONTRO LO SPORTELLO DI FORUM A LUCI ROSSE: RIPORTARE DECENZA NEI PROGRAMMI MEDIASET

Barbara Palombelli, Forum

Lo Sportello di Forum finisce alla sbarra. Tutta colpa di quei contenuti a luci rosse che, stando alle denunce del Moige, avrebbero ormai contaminato i palinsesti del Biscione. Dopo aver bacchettato sonoramente la “po*no” Domenica Live di Barbara D’Urso (non senza conseguenze interne all’azienda), ora il Movimento Italiano Genitori ha puntato il dito contro il programma pomeridiano di Rete4 condotto da Barbara Palombelli. Così, le polemiche non accennano a placarsi. Anzi.

Ancora un altro vergognoso episodio delle reti Mediaset, decisamente recidiva, dopo Domenica live, dove il sesso si unisce alla mercificazione del corpo della donna” ha lamentato l’ormai nota Elisabetta Scala, vicepresidente e responsabile Osservatorio Media Moige. L’esponente dell’associazione, in particolare, si è riferita alla puntata dello Sportello di Forum in onda mercoledì 15 gennaio. In studio veniva affrontata la storia di una giovane 23enne chiamata in causa dal fratello che condivide il conto corrente con lei, accusandola di voler far soldi vendendo la sua verginità.

Con indignazione, il Moige ha sottolineato come, durante il dibattito, alcune persone del pubblico giustificassero la scelta di prostituirsi della ragazza che, pur di coronare il suo sogno di andare a studiare recitazione negli Stati Uniti, era disposta a ‘vendere’ la sua verginità ad un uomo di 60anni per 100mila euro. Così, l’associazione Genitori ha rimproverato:

L’apice si è toccato quando un giovane tra il pubblico ha affermato: la verginità è una malattia, va curata sicuramente in vari modi, che può essere dalla sessuologa o da uno psichiatra con i farmaci. Fino a concludere: vendere la verginità è un valore e bisogna farlo il prima possibile per raggiungere in fretta il proprio obiettivo. Inoltre, il potenziale cliente della ragazza che intendeva prostituirsi, presente in studio, difendendo non solo la scelta della ragazza, ma anche la sua di cliente, giustificandola come un modo per aiutare una ragazza disperata, la stimolava a prostituirsi con lui

Il Moige ha inoltre annunciato di aver fatto la denuncia al Comitato Media e Minori. “Chiediamo alle aziende di sospendere gli spot in questi programmi trash e a Mediaset di riportare un po’ di decenza nei suoi programmi” ha concluso Elisabetta Scala. Si attende ora la reazione di Mediaset, che già nelle scorse ore aveva imposto – attraverso l’intervento di Piersilvio Berlusconi – un deciso cambiamento editoriale ai programmi incriminati: Domenica Live, Lucignolo 2.0… cui ora si aggiunge Lo Sportello di Forum.

Al centro del ciclone sono finiti, inevitabilmente, anche i vertici delle news Mediaset, con in testa il DG dell’informazione Mauro Crippa e Mario Giordano, direttore di Videonews, testata che presiede la realizzazione dei programmi contestati.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Mamma sei 2 much 2
PREMI TV MOIGE: RICONOSCIMENTI AI PROGRAMMI DEL PRESERALE E PER LE MILF DI CARLA GOZZI, BOCCIATO L’INTRATTENIMENTO DI CANALE 5


cinquanta sfumature di grigio 12
CINQUANTA SFUMATURE DI GRIGIO IN PRIME TIME SU CANALE 5: “NON C’E’ RISPETTO PER LE FAMIGLIE” TUONA IL MOIGE


Barbara Palombelli
FORUM: ALLO SPORTELLO SI SIMULA UNA CHAT EROTICA ALLE 14:45


Salvini - Pranzo è Servito
DM LIVE24: 21 NOVEMBRE 2014. MARIASTELLA GIORLANDINO A FORUM – SALVINI COME RENZI: UN PASSATO DA CONCORRENTE DI QUIZ

11 Commenti dei lettori »

1. tinina ha scritto:

23 gennaio 2014 alle 16:43

Scommetto che il ragazzo del pubblico che ha fatto quella dichiarazione è Emanuele il quale non è insolito che apra bocca per fare dichiarazioni stupefacenti e, a volte, anche offensive. La nuova edizione di Forum ha eliminato molti del pubblico che esageravano nei loro commenti, perché non hanno eliminato anche lui? Se poi non è stato Emanuele a fare questa dichiarazione, mi scuso!



2. Michele ha scritto:

23 gennaio 2014 alle 16:55

Moige = Bigotti petulanti



3. Dario ha scritto:

23 gennaio 2014 alle 17:05

Salve a tutti! Intanto complimenti a tutti, a Davide, ai suoi collaboratori ed anche ai commentatori degli articoli. E’ la prima volta che scrivo sul blog anche se ormai sono stagioni e stagioni che lo seguo.
Su questo articolo avrei voluto fare un bel commentone ma lo riassumo con poco: i rappresentanti del Moige arriveranno a dare la colpa alla tv per ciò che i loro figli faranno una volta adolescenti (perchè qualche genitore con figli piccoli ci sarà tra i rappresentanti credo…), non pensando che magari invece di guardare e criticare tutto ciò che la tv passa, è meglio guardare i comportamenti dei propri figli. Parlo da ragazzo quasi ventunenne che vede ciò che i ragazzetti di oggi fanno, non guardando la tv!



4. MaicolGarba ha scritto:

23 gennaio 2014 alle 17:11

Sì era Emanuele



5. Dario ha scritto:

23 gennaio 2014 alle 17:15

Ah…ovviamente certi commenti del tutto assurdi, sarebbe il caso di risparmiarli in televisione e magari questi argomenti trattarli con i guanti in certe fasce orarie. Non avendo visto la puntata comunque, avrei scommesso fosse stato Emanuele ad aver risposto. Spero solo segua un copione, altrimenti povero lui che si ritrova quella testa!



6. tinina ha scritto:

23 gennaio 2014 alle 17:17

MaicolGarba

Ci avrei giurato! Mentre leggevo la frase mi immaginavo nella mente la voce di Emanuele.



7. tinina ha scritto:

23 gennaio 2014 alle 17:20

Dario

Anche io spero, per lui, che Emanuele segua un copione



8. fill ha scritto:

23 gennaio 2014 alle 18:44

emanuele e’ disturbato e molto, non capisco perche’ lo tengono e soprattutto perche’ lo paghino per dire ca@@ate a raffica.
ho sempre seguito il programma, ma quest’anno proprio non ce la faccio sia per la conduttrice che butta tutte le cause sul caso umano, sia per il pubblico parlante che non si sopporta.
ma dico anche che non capisco come si possa pensare che i bambini o i ragazzi guardino forum!
il moige farebbe meglio a vigilare su alcuni spot che vanno in onda a tutte le ore e che parlano con espliciti doppi sensi (uno x tutti quello dei due fiammiferi) che personalmente da persona adulta trovo imbarazzante anche se visto senza ragazzi presenti, figuriamoci mentre si e’ a tavola!!!



9. Nimo ha scritto:

23 gennaio 2014 alle 23:12

Ma guarda un po’!
Il problema di “Forum” non sono certo le “luci rosse”, ma il fatto che il momento del pubblico si riduce ad un sacco di chiacchiere banali e insulse, di gente che urla e spara scemenze solo per avere qualche secondo in più di telecamera (oppure perché sono gli autori a suggerirle, sapendo che la “caciara” fa ascolto), nella solita fiera delle frasi fatte e dei luoghi comuni, inascoltabile tanto è di basso livello …



10. Nina ha scritto:

24 gennaio 2014 alle 10:03

Ho già avuto modo più volte di dire che non mi piacciono i dettagli morbosi, ma quelli del Moige mi stanno veramente sul gozzo. Capisco l’ondata moralizzatrice ma adesso vogliono anche censurare le opinioni? Maddai, che cavolo di paese ipocrita e bigotto sta diventando l’Italia?



11. io99 ha scritto:

24 gennaio 2014 alle 12:08

sto moige ha proprio rotto le palle…e basta…. w la liberta…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.