6
novembre

LE TRE ROSE DI EVA 2: CHI MORIRA’ NELLA DECIMA PUNTATA?

Le Tre rose di Eva 2 - Spot

Sui profili social de Le Tre Rose di Eva 2 il pubblico scalpita: dopo lo stop di due settimane fa causa Champions League, anche questa sera la puntata della fiction infiamma cuori di Canale 5 non andrà in onda per lasciare spazio a Barcellona – Milan. Le avventure dei Monforte e delle Taviani procedono dunque a rilento e, vista la predisposizione delle reti tv a muovere i propri programmi nel palinsesto come pedine su una scacchiera a seconda della convenienza, non ci si spiega come mai Le Tre Rose di Eva non vengano spostate in un altro giorno della settimana al posto di qualche evitabilissimo film.

Le Tre rose di Eva 2: l’appuntamento è per mercoledì 13 novembre 2013

La trama, oltretutto, è entrata nel vivo e dunque i tantissimi appassionati sono rimasti col fiato sospeso in attesa di vedere la decima puntata che andrà in onda la prossima settimana, mercoledì 13 novembre 2013 (qui le anticipazioni). Nel finale della nona, infatti, sono accaduti due fatti gravissimi: il primo è l’ennesimo incidente subito da Ottavia (Paola Pitagora), già una volta finita in coma in circostanze non chiarite ed ora falciata da un’auto con a bordo un personaggio misterioso  a cui lei stessa aveva dato appuntamento; il secondo è stato il tentato omicidio subito da Veronica (Euridice Axen) per mano della madre Elisabetta (Antonella Fattori, qui la nostra intervista), che ha tentato di annegarla nella vasca da bagno.

Le Tre rose di Eva 3: a morire sarà nonna Ottavia?

Le due donne, insieme al fratello di Veronica Don Lorenzo (Simon Grechi), sono tornate a Villalba per vendicare un dolore passato che Elisabetta non è riuscita a superare e che è strettamente legato al mistero delle Tre Rose e della setta segreta sulla quale il pubblico aspetta chiarimenti fin dalla prima stagione della fiction. Dal momento che Roberto Farnesi ha annunciato due morti eccellenti di cui una è già avvenuta (quella di Andrea/Domenico Balsamo), e visto che in uno spot trasmesso la scorsa settimana si vedeva un cadavere coperto da un telo, la domanda è la seguente: nella decima puntata morirà Ottavia o morirà la madre di Veronica? Quello spot propendeva per la prima ipotesi ma quello nuovo, in onda in questi giorni sui canali Mediaset, cambia le carte in tavola.

Nel promo si vede infatti Veronica che, esasperata, dice al fratello che forse dovrebbero proseguire nei loro propositi da soli, senza la madre. E subito dopo vediamo la donna, coperta dal mantello nero indossato dall’assassino di Andrea, lanciarsi dalla soffitta di Pietrarossa e cadere nel vuoto. Un’illusione ottica? Un sogno? Un incubo? Per scoprirlo bisognerà aspettare ancora sette giorni. E non ci sentiamo nemmeno di escludere una terza ipotesi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Le Tre Rose di Eva 2 - 24
LE TRE ROSE DI EVA 2: ANTICIPAZIONI DECIMA PUNTATA – MERCOLEDÌ 13 NOVEMBRE 2013


Gastone Moschin
E’ morto Gastone Moschin


Gero Caldarelli
E’ morto Gero Caldarelli, il mimo che animava il Gabibbo


Paolo Villaggio
Paolo Villaggio: tutti gli omaggi di Rai, Mediaset, Sky, La7 e Discovery

2 Commenti dei lettori »

1. Marco89 ha scritto:

6 novembre 2013 alle 18:58

Sicuramente è morta Ottavia, mi dispiace, la Pitagora è bravissima e il suo personaggio mancherà.
Io mi ero lasciato fregare perchè stando ai miei pensieri la protagonista eccellente femminile morta era Viola, per questo non mi aspettavo altri defunti.



2. dumurin ha scritto:

6 novembre 2013 alle 23:08

Purtroppo temo che a lasciarci sia nonna Ottavia. Peccato perché Paola Pitagora è un’attrice fantastica.
Comunque alla fine la persona con il cappuccio nero è Elisabetta. Ma sarà solo lei o c’è qualcun altro visto che gli incappucciati erano 13?
Il promo è fantastico, veramente d’effetto. Chissà quale legame esiste tra le Tre Rose di Eva (Aurora, Marzia e Tessa), la setta delle Tre Rose e la vendetta di Elisabetta, Veronica e Don Lorenzo.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.