2
settembre

PRESA DIRETTA: RICCARDO IACONA RIPARTE TRA RICCHI E POVERI

Presa Diretta

Presa diretta riparte dal Paese reale, dal divario sempre più accentuato tra “Ricchi e poveri“. E’ proprio questo il titolo scelto per la prima puntata stagionale del programma condotto da Riccardo Iacona, che stasera tornerà in onda alle 21.05 su Rai3. L’approfondimento giornalistico aprirà i battenti con una prima tranche di quattro puntate, per poi cedere il passo a Report di Milena Gabanelli e ripartire a gennaio. Come sempre, la peculiarità della trasmissione sarà quella dell’inchiesta, con reportage sui più scottanti temi d’attualità.

Come anticipato, si comincia stasera con un lungo servizio dedicato alla distribuzione della ricchezza in Italia. Secondo studi recenti, infatti, il 10 per cento dei nostri connazionali possiede il 50 per cento di tutta la ricchezza privata del Paese. Eppure, in questo momento di drammatica emergenza, questa ricchezza è rimasta intatta e sembra che ai ricchi e super ricchi italiani non siano stati chiesti particolari sacrifici economici. A tal proposito, nei mesi scorsi il governo ha accantonato l’ipotesi di introdurre una tassa patrimoniale e, anzi, la pressione fiscale sui patrimoni è diminuita negli ultimi dieci anni dal 9,8 al 5,9 per cento.

Presa diretta: le prime puntate

Con “Ricchi e poveri”, Presa Diretta racconterà il mondo dei ricchi e il loro stile di vita, ma si soffermerà anche sulle nuove situazioni di povertà sorte con la crisi. Il programma di Iacona, in particolare, si concentrerà sulle ragioni che hanno portato Torino a diventare la città più povera del nord, capitale di una Regione che ha un milione di indigenti. Nel corso della puntata, a commento dei temi affrontati, verrà intervistato anche lo scrittore Alessandro Baricco.

I prossimi appuntamenti con Presa Diretta racconteranno la situazione socio-economica europea (“Europa a pezzi”), la crisi nel mercato del lavoro (“Lavori in corso”), ma anche la speculazione fatta dalla criminalità organizzata in tempi di ristrettezze (“Soldi sporchi”).

Stasera alle 21.05, il programma debutterà nella nuova collocazione del lunedì, dal momento che il prime time della domenica – storicamente riservato a Iacona e Gabanelli – sarà occupato da una versione estesa di Che tempo che fa.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Riccardo Iacona
PRESADIRETTA: IACONA RIPARTE FACENDO I CONTI IN TASCA A ROMA. ECCO LE INCHIESTE DELLA NUOVA STAGIONE


Presadiretta, caso Regeni
PRESADIRETTA: IACONA RIPARTE DAL CASO REGENI E DAL TERREMOTO DI AMATRICE


Presadiretta Riccardo Iacona
PRESADIRETTA, IACONA RADDOPPIA: DUE INCHIESTE IN OGNI PUNTATA. ECCO I TEMI TRATTATI


Riccardo Iacona, Presadiretta
PRESADIRETTA: IACONA DOCUMENTATO E SOBRIO. MA SE FACESSE UNA SPACCATA…

2 Commenti dei lettori »

1. marcodesantis ha scritto:

2 settembre 2013 alle 18:08

intanto su la5 pubblicizzano un nuovo programma COMING OUT se hai un segreto o bla bla bla scrivi a loro!



2. aleimpe ha scritto:

2 settembre 2013 alle 18:20

Si parlerà anche dell’ Abramonovic italiano (Gabriele Volpi) che è presidente di una squadra dello Spezia Calcio e della Pro Recco di pallanuoto ?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.