23
luglio

MARA MAIONCHI CAPOSQUADRA A IO CANTO 4

Mara Maionchi

La notizia era nell’aria, complici le dichiarazioni del regista Roberto Cenci. Ora, però, ecco la conferma: Mara Maionchi sarà caposquadra a Io Canto 4, il baby talent condotto da Gerry Scotti, pronto a tornare su Canale 5 in autunno con una rinnovata edizione, che ammicca al più longevo Amici.

La Maionchi, discografica ormai da quasi mezzo secolo, non abbandona dunque la tv, che dal 2008 la vede tra i personaggi più richiesti. E a Tv Sorrisi e Canzoni rivela a proposito di Io Canto:

“Potrò dire la mia ma il mio ruolo cambierà rispetto a come siete abituati a vedermi“.

La sua popolarità sul piccolo schermo arriva con X Factor, del quale è il vero simbolo, avendo preso parte nel ruolo di giurata alle quattro edizioni realizzate su Rai 2. Nel 2011, invece, ‘trascloca’ al serale di Amici di Maria De Filippi che abbandona al termine dell’edizione 2013, vinta dal rapper Moreno. Un addio che, al pari del precedente, trova un’immediata consolazione, dal momento che zia Mara continuerà ad imperversare su Canale 5, questa volta alle prese con i talenti ancora in erba di Io Canto 4.

La nuova edizione di Io Canto vedrà cantanti e ballerini suddivisi in gruppi e gareggiare in quello che promette di essere più un gioco che una sfida, dove i bambini potranno divertirsi senza (sentire) il peso della competizione. Ma è quello che, alla fine della fiera, viene detto ogni anno.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Io Canto 2013 Gerry Scotti
IO CANTO 2013 PARTE DOMENICA 8 SETTEMBRE. MAIONCHI, CECCHETTO E CERCATO CAPISQUADRA


Roberto Cenci io canto
IO CANTO 4 IN VERSIONE ‘AMICI KIDS’ PER L’AUTUNNO DI CANALE 5. CON MARA MAIONCHI?


Mara Maionchi
Pagelle TV della Settimana (23-29/10/2017). Promossa Mara Maionchi, bocciate le scelte Rai


Mara Maionchi
X Factor 2017: è subito Mara Maionchi show. Ecco i concorrenti ammessi

10 Commenti dei lettori »

1. Nina ha scritto:

23 luglio 2013 alle 11:50

Massì alleviamoli fin da piccoli alla logica della “squadra”" del noi contro voi. Come se non fossimo un paese già abbastanza tifoso. Poveri bambini in che mani.



2. Steph ha scritto:

23 luglio 2013 alle 12:32

Che senso ha chiamarsi ‘io canto’ se ci sono pure ballerini?! :\



3. Davide Maggio ha scritto:

23 luglio 2013 alle 12:37

Steph: praticamente Amici Kids.



4. alex ha scritto:

23 luglio 2013 alle 13:07

Ma se lo scopo di questa edizione di io canto è quello di fare un musical cosa c’entra la Maionchi erano molto più adatte la Hunziker o la Cuccarini…



5. Peppe93 ha scritto:

23 luglio 2013 alle 13:44

Questa formula non mi convince.



6. emanuele ha scritto:

23 luglio 2013 alle 19:48

enorme errore riproporre Io Canto…..secondo me non brillerà in ascolti!…



7. fill ha scritto:

23 luglio 2013 alle 22:07

ma che due scatole con sti bambini in sfida! ma non basta lo zecchino d’oro dove almeno ai bimbi non frega piu’ di tanto vincere? con tutta la buona volonta’ ho provato a seguire a sprazzi queste “trasmissioni” ma proprio non ce la faccio. peggio poi le inquadrature sui genitori, ma fateli giocare!



8. Andrew ha scritto:

24 luglio 2013 alle 11:33

Tralasciando per un attimo l’utilità di questo programma, io piuttosto mi fermerei a riflettere su una cosa… Quanto tempo passerà prima la che la Maionchi (che adoro) faccia una delle sue “classiche” uscite davanti i bambini? Io già rido!!



9. Salvo ha scritto:

24 luglio 2013 alle 14:03

io canto non merita nemmeno di esistere: fino a qualche tempo fa era la fotocopia di Ti lascio una canzone (trasmissione che merita di essere riproposta in quanto l’originale) e adesso diventa la versione kids di Amici; a questo punto meglio cambiare il titolo, almeno sembrerà un programma “nuovo” (o quasi)



10. Giovanni97 ha scritto:

24 luglio 2013 alle 16:32

Mah, non so perché ma io la Maionchi la vedrei bene ad Italia’s got Talent. Ci potrebbero fare un pensierino, d’altronde è molto simpatica, ha una risata contagiosa, è diretta, se ne intende di musica. Sarebbe un quartetto perfetto insieme a Scotti, Rudi e Maria.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.