27
giugno

IO CANTO 4 IN VERSIONE ‘AMICI KIDS’ PER L’AUTUNNO DI CANALE 5. CON MARA MAIONCHI?

Roberto Cenci

La terza, e finora ultima stagione di Io Canto, baby talent che esordì su Canale 5 all’inizio del 2010, è terminata il 22 dicembre 2011. Da allora non si era parlato di una quarta stagione per ascoltare nuove voci giovani e provare a lanciare nel magico mondo dello spettacolo qualche grande talento. Fino ad ora.

Confermando quanto si evinceva da qualche giorno dagli annunci dei casting – rivolti a baby cantanti e baby ballerini – pubblicati sul web e passati in sovrimpressione su Canale 5, Roberto Cenci - a TgCom 24 -  ha ufficializzato il ritorno del programma in autunno. Il regista e inventore di Io Canto ha poi annunciato una serie di novità, a cominciare dalla probabile presenza di Mara Maionchi:

“Ho chiesto a Mara (Maionchi, ndDM) non di far parte della giuria ma di essere un caposquadra. La novità di quest’anno è che metteremo assieme delle squadre di cantanti e di ballerini capeggiati da un vip. In questo ricreeremo una atmosfera di gioco. Un modo anche per evitare qualche piccola polemica legata in passato a Ti lascio una canzone ma anche perché è giusto che questi ragazzi si divertano.[...] Per le prime tre puntate saranno valutati circa 55 bambini in modo poi da formare le squadre.[...] In vista della finalissima sto pensando ad un grande musical.”

Grandi stravolgimenti, che peraltro sembrano strizzare l’occhio all’ultima edizione di Amici, ma una granitica certezza: Gerry Scotti. Il presentatore, che ha condotto tutte e tre le edizioni del talent, non mancherà neanche questa volta malgrado il rinnovato impegno con Italia’s got Talent, in onda sempre in autunno.

Il ritorno di Io Canto un tantino sorprende, visto che l’ultima edizione non eguagliò le precedenti in termini di share, limitandosi ad una media al di sotto del 17%. Ma è probabile che l’assenza del più famoso Ti lascio una canzone, la pausa di un anno e la nuova formula abbiano convinto i vertici del Biscione a concedere un’altra occasione al programma.

E voi che ne dite di Io Canto 4?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Io Canto 2013 Gerry Scotti
IO CANTO 2013 PARTE DOMENICA 8 SETTEMBRE. MAIONCHI, CECCHETTO E CERCATO CAPISQUADRA


Mara Maionchi
MARA MAIONCHI CAPOSQUADRA A IO CANTO 4


Mara Maionchi
Pagelle TV della Settimana (23-29/10/2017). Promossa Mara Maionchi, bocciate le scelte Rai


Mara Maionchi
X Factor 2017: è subito Mara Maionchi show. Ecco i concorrenti ammessi

17 Commenti dei lettori »

1. filippo ha scritto:

27 giugno 2013 alle 13:55

nooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo



2. marco401 ha scritto:

27 giugno 2013 alle 13:55

Non c’è storia. Io canto è 100 volte meglio di ti lascio una canzone, infatti nasce dalle sue ceneri. Talenti veri, orchestra fenomenale, canzoni più moderne e al passo coi tempi, uno spettacolo vero, e la regia di Cenci è una garanzia impagabile. Speriamo abbia il successo di pubblico che merita.



3. spike ha scritto:

27 giugno 2013 alle 14:00

ma se ci sono anche i ballerini adesso che senso ha il titolo Io canto?



4. giorgia ha scritto:

27 giugno 2013 alle 14:04

Come capi-squadra ci vedrei benissimo la Hunziker e la Cuccarini visto che lo scopo finale e quello di fare un musical…



5. Master ha scritto:

27 giugno 2013 alle 14:13

Oh, finalmente! Io Canto vero talent, con casting alla XFactor e poi sfida a squadre di Amici. Come coach, oltre alla Maionchi, prenderei di corsa la Hunziker.



6. Groove ha scritto:

27 giugno 2013 alle 14:18

Io Canto pur essendo la copia di Ti Lascio una canzone è sempre stato il miglior baby-talent. D’altronde come si dice,spesso l’imitazione è meglio dell’originale. Io Canto può contare su tanti aspetti che Ti lascio una canzone non ha; in primo luogo Roberto Cenci. Comunque con queste modifiche Io Canto si differenzierà una volta per tutte da Ti Lascio una canzone,quindi io direi che la Rai da ora in poi può anche smettere di dire che Io Canto è una copia di Ti Lascio una canzone. Io Canto da quest’anno sarà la versione mini di Amici, e io proprio per questo motivo lo chiamerei Amici Kids. Ovviamente però ci vuole il benestare della De Filippi….
Comunque Io Canto nella terza edizione ha totalizzato una media di 4milioni e 46mila telespettatori e il 17,19% di share. Non è un risultato orribile… la nuova edizione con una formula nuova e diversa, potrebbe essere nuovamente apprezzata dal pubblico a casa. Buona fortuna a Scotti,dunque… gli auguro di siglare buoni risultati come quelli ottenuti da Amici.



7. Nina ha scritto:

27 giugno 2013 alle 14:21

Che brutta cosa!



8. Groove ha scritto:

27 giugno 2013 alle 14:21

Comunque ho un dubbio… Se Scotti in autunno condurrà Io Canto e parteciperà a Italia’s Got Talent come giurato, allora quando condurrà The Winner Is? Ma sopratutto… si farà davvero una nuova edizione di The Winner Is?



9. Groove ha scritto:

27 giugno 2013 alle 14:32

Io non capisco Mara Maionchi… ma non era stufa dei talent? Aveva detto che si sarebbe dedicata ad altro! Forse allora più che dei talent si era stufata di Amici… comunque fossi in Mediaset Io Canto non lo manderei più in diretta… conoscendo la Maionchi c’è il rischio che le scappi qualche vaffa o roba simile,e non è che in una trasmissione di bambini possa permettersi certe parole… almeno registrando il programma possono tagliare qualche parte o mettere dei Bip. Vabbè che anche la Clerici a seno di fuori era del tutto fuori luogo in un programma per bambini…



10. Marco89 ha scritto:

27 giugno 2013 alle 14:33

Non mi sembra male come sferzata ma Scotti sinceramente lo cambierei. L’ importante è che non creino competizione, perchè a Ti lascio, l’ anno scorso almeno all’ inizio, avevano preso una brutta piega. La Maionchi non ne molla una però eh…la tv le è entrata nel sangue.



11. pig ha scritto:

27 giugno 2013 alle 14:46

Potrebbe essere interessante. Cenci poi è una garanzia di qualità. Come direttore artistico e regista è imbattibile. Come capisquadra io ci vedrei Mara Maionchi, Paola Barale, Anna Tatangelo. La Barale aveva fatto la giurata nel programma della Cuccarini su sky uno sulla danza di genitori e figli.
Il mio sogno era la Cuccarini però sta in Rai



12. Davide ha scritto:

27 giugno 2013 alle 14:48

Peccato perchè se andrà al giovedì contro Terence Hill….il gioco anzi l’ascolto è fatto!!!



13. Taichi ha scritto:

27 giugno 2013 alle 14:58

chissà come mai quando si parlava di ti lascio una canzone tutti a dire “basta, ancora bambini canterini in tv etc….” e adesso, arriva mediaset con la decisione di rifare “io canto ” e tutti “bello, finalmente, io canto è il migliore, sinonimo di qualità etc….”



14. pig ha scritto:

27 giugno 2013 alle 15:03

Un programma all’anno con bambini va bene. Logico che mettere insieme Io Canto e TLUC nella stessa stagione e andando in contemporanea era troppo.
Io canto comunque è sempre stato meglio di TLUC di qualità



15. Peppe93 ha scritto:

27 giugno 2013 alle 15:47

Non mi piace l’idea.



16. giammi37 ha scritto:

27 giugno 2013 alle 18:48

Bellissimo programma..ben fatto e costruito.
Lo guarderò sicuramente!
In bocca al lupo allo Zio GERRY!!! :)



17. Annamaria M. ha scritto:

21 settembre 2013 alle 16:01

Io canto…TLUC,effettivamente non sono la stessa cosa,e poi sono entrambe 2 creature di Roberto Cenci,uno dei pochi professionisti seri in circolazione nel mondo d’orato di cui facciamo parte.
Devo pero’ fare una distinzione anche su io canto & io canto. Non è un gioco di parole,ma credo che il vero io canto (scusate se mi ripeto) è terminato alla 3^ edizione. La prima edizione è stata una sorta di “esperimento” (passatemi il termine),e qui Roberto non ha rischiato,scegliendo molte voci gia collaudate dallo zecchino d’oro,ma nello stesso tempo sono state scoperte alcune voci interessanti come Christian Imparato,Zendryll Lagrana, e altri.
Il vero successo di Io canto è nella 2^ edizione,perchè ripetersi è sempre difficile,e qui Roberto Cenci,si è veramente superato nella scelta dei ragazzi,anche se a mio parere,avrebbe dovuto dare piu’ spazio ad alcune voci che si sono esibite raramente.
La 3^ edizione non è partita alla grande,forse perchè nel frattempo,Roberto Cenci era impegnato nella battaglia del suo nuovo format “Baila” bloccato poi dalla Rai.
Nonostante tutto è riuscito ad andare fino in fondo e concludere la sua 3^ edizione del bellissimo programma vinto da Arianna Cleri.
Un consiglio che vorrei dare a Roberto Cenci,e quello di creare un nuovo format televisivo perchè è l’unico in grado di farlo.
M.M.M
Annamaria



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.