9
luglio

IL SEGRETO: ANTICIPAZIONI DELLA PUNTATA DI MERCOLEDI 10 LUGLIO 2013

Il Segreto

Il Segreto

Le trame della telenovela Il segreto si fanno interessanti e, anche se siamo ben lontani dall’epilogo (la sola prima serie, lo ricordiamo, è composta da ben 381 episodi), molti degli archi narrativi stanno arrivando ad un punto di svolta. Vediamo cosa accadrà nella puntata in onda domani mercoledì 10 luglio 2013.

Angustias chiede a Don Anselmo di indagare sulla vita di Pepa e, durante una seduta di massaggi, ruba alla levatrice il suo nastro per capelli. Melquiades confessa all’amico Raimundo di essere ricercato, anche se non ha commesso alcun crimine di sangue. Durante l’incontro con Don Anselmo, lo scambio di opinioni sulla politica si accende e il parroco decide di denunciarlo alla Guardia Civile.

I fratelli di Juan cercano di persuaderlo a non frequentare più Soledad, altrimenti le conseguenze potrebbero essere devastanti. Rosario, la madre di Juan, si reca da Soledad per cercare di convincerla a lasciare partire il figlio. Tristan e Pepa si incontrano e lui vorrebbe lasciarle in dono un fermaglio per una donna, che definisce “la più bella”…

QUI LA NOSTRA RECENSIONE DE IL SEGRETO

QUI IL PROFILO DI PEPA

QUI IL PROFILO DI TRISTAN

QUI IL PROFILO DI SOLEDAD

QUI IL PROFILO DI ANGUSTIAS

QUI IL PROFILO DI DONNA FRANCISCA

QUI IL PROFILO DI JUAN

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Il Segreto
Il Segreto: Cristobal nuovamente a Puente Viejo – Anticipazioni


Il Segreto
Il Segreto: il ritorno di Maria – Anticipazioni


Il Segreto
Il Segreto: Emilia confessa di essere l’assassina di Sol ma è sotto ricatto – Anticipazioni


Il Segreto - Adriana Torrebejano (Sol)
Il Segreto: Sol è morta per mano di… – Anticipazioni

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.