7
ottobre

C’E’ POSTA PER TE: QUEL CHEWING GUM DI LUCIANA CHE SCONSACRA LA LITURGIA DELLA BUSTA

Luciana Littizzetto- C'è Posta per te

Hai voluto la bicicletta, adesso pedala. L’intervento di Luciana Littizzetto a C’è posta per te, nella puntata di ieri sera, si può riassumere solo con questa epigrafe di sapore ruspante ma perfetta per indicare il ‘guaio’ in cui si è cacciata Maria De Filippi chiamando all’interno del suo rito perpetuo la comica di Rai 3. Schermaglie amichevoli (?), con un risultato ai punti più incerto di un incontro di pugilato visto con gli occhi di Mario Mattioli. Ma non è la prima volta che la comica tascabile attraversa le sponde per far visita di cortesia agli Elios.

Al di là del ruolo da dispettosa, consono alla maschera della torinese, gli attestati di amicizia arrivano più dalla parte della padrona di casa che dall’ospite. A volte tra le righe si ha come la sensazione che tra le due ci sia qualcosa di non risolto nell’aria, che però gli equilibri diplomatici non possono far emergere palesemente, confinandolo al massimo nei non detti o in quelle che sembrano più sarcasmo che ironia. Del resto più di una volta dalla tribunetta di Fazio sono arrivate delle frecciatine alla signora di Canale 5. Basti pensare solamente a cosa sono nella semantica balenga gli amici di Maria.

Il chewing gum di Luciana diventa metafora dell’intero incontro. La Litty riempie di moine la sua mezz’oretta di supplizio catodico alle prese con i mostri della settimana raccolti da Maria, che intanto se la ride allegramente. Sola come un gambo di sedano intanto l’anti Papa di Che tempo che fa chiede se le sedie siano ancora quelle in cui anni or sono si era già accomodata rifilando una gomma da masticare come firma di passaggio e proponendo una partnership a Maria con un’azienda di carta casa per le lacrime dei suoi ospiti.

E’ un modo brillante (ed è in fondo non è forse quello che pensava e pensa?) per dire alla conduttrice che rischia di esasperare gli animi anche di coloro che la seguono con affetto riproponendo la stessa minestra di stagione in stagione (stessa storia, stesso posto e stessa busta?) e per cavalcare il sospetto che nessuno ha con sé i fazzoletti perché deve rigarsi per bene di lacrime in scena? I più maliziosi colgono questo. Lucianina spera almeno che Maria metta il fax al centro dello studio al posto della muraglia della busta, fissa come un promontorio millenario lì come centro di tutto il format.

In nome dei vendicatori del progresso e della tivù che rifugge i sentimentalismi la comica della Mole attacca una chewing gum sulla sacra cartelletta, dove di solito compaiono solo le caramelle scaramantiche e spiazza in continuazione Maria. La  irride, da ottima osservatrice e dissacratrice, sui peggiori difetti della sua immagine, nei di cui la conduttrice peraltro si è mostrata spesso consapevole: le spine nel fianco nel Cv defilippiano le usa tutte l’amica Luciana: gli stacchetti in cui la pavesina non era troppo leggiadra, il tono di voce non melodioso, il tacco – trampolo gestito in modo precario.

La moglie di Mauri se la ridacchia, consapevole della forza del personaggio, catturata nella rete di C’è posta con un gioco di astuzia davvero non male, con la scusa del regalo. Forse Lucianina d’ora in poi o si dovrà esporre declinando gli inviti di Maria, se davvero pensa ancora che i programmi non siano all’altezza dell’ingegno della conduttrice, o dovrà contare fino a trenta prima di ergersi a censore del trash dal suo controcanto dell’Angelus domenicale.

Nell’album delle firme del sabato di Maria rimane all’albo il cognome Littizzetto, brava comunque a rendere più umano e meno assoluto il gioco della busta, più brillante di Greggio, Iacchetti e Siani nel dare una maggiore freschezza al siparietto, nonostante anche quello sia caduto ormai nel clichè.

Andy Garcia? Ah perché c’era anche lui nella ribalta?



Articoli che potrebbero interessarti


Ballando con le stelle - cast completo 2017
Ballando con le Stelle 2017 VS C’è Posta per Te: riuscirà il colpaccio alla Carlucci? De Filippi punta su Littizzetto, Ventura e Bradley Cooper


luciana-littizzetto-vs maria de filippi
SE ANCHE LUCIANA LITTIZZETTO CADE NELLA BANALITA’ DI ‘SPARARE SULLA CROCE ROSSA’ DELLA DE FILIPPI


Bradley Cooper C'è posta per te
C’è Posta Per Te: Maria De Filippi riparte con tanti postini vip


Che tempo che fa
CHE TEMPO CHE FA: MARIA DE FILIPPI INTERVIENE PER UNA GAG CON LA LITTIZZETTO

10 Commenti dei lettori »

1. sofi ha scritto:

7 ottobre 2012 alle 11:24

Davide Maggio vuoi soffiare il posto ad Aldo Grasso?? ;-PP



2. Giuseppe ha scritto:

7 ottobre 2012 alle 11:41

Cosa mi son perso… La Littizzetto oramai è un “supplizio catodico”.



3. Andrew ha scritto:

7 ottobre 2012 alle 12:19

Eppalamiseria! A leggere questo articolo poco ci mancava che si scrivesse che la Littizzetto stesse anche preparando un attentato alla De Filippi!
Ho visto un bel pezzo del momento Littizzetto prima di uscire, e sinceramente mi è sembrata la solita Luciana, insomma mi sembra che ovunque sia andata non si sia mai sprecata nè in complimenti nè in convenevoli!



4. DUrsino ha scritto:

7 ottobre 2012 alle 12:20

Il dubbio che la Littizzetto insinuasse ci può stare.. ma in definitiva ha scelto di andarci in trasmissione per cui è certamente una mossa studiata la sua.. in vista del festival di Sanremo più si è alla ribalta meglio è…



5. pinox95 ha scritto:

7 ottobre 2012 alle 12:33

Leggendo qst articolo sembra che la litizzetto avesse voluto fare un attentato a Maria!! Eh che siete esagerati!!



6. salvo ha scritto:

7 ottobre 2012 alle 12:48

Che stristezza però.. sempre i soliti ospiti, sempre le solite gag, le solite storie..



7. Schattol89 ha scritto:

7 ottobre 2012 alle 13:04

Ho letto questo articolo dal mio Iphone dove non si legge l’autore…. dope pochissime parole l’ho capito da solo!



8. liberopensiero ha scritto:

7 ottobre 2012 alle 13:22

Complimenti per il post,l’ho già detto tra le righe,Luciana di frecciatine con ironia,ne ha lanciate…



9. Master ha scritto:

7 ottobre 2012 alle 13:55

Eccezionale Luciana



10. RobiK ha scritto:

8 ottobre 2012 alle 10:09

Non voglio nemmeno pensare a cosa andrà ad esporsi la Littizzetto con SanRemo.
La criticheranno di continuo, delle volte sarà sopra le righe sicuramente, ma questa è la sua forza.
Grande Lucianina, mi piaci adesso come mi piacevi agli inizi.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.