9
gennaio

ASCOLTI TV USA (1-7 GEN): RECORD PER GREY’S ANATOMY E NCIS LOS ANGELES. MODERN FAMILY SOPRA I 14 MLN. ESORDIO IN CALO PER JERSEY SHORE

Grey's Anatomy

Mentre sulle tavole campeggiano gli ultimi panettoni e i bicchieri di spumante, è già partita la nuova stagione della tv a stelle e strisce. Nella prima serata dell’anno tra tante repliche, domina la Sunday Night Football seguita su NBC da 27.62 milioni di telespettatori con il 24% di share nel target commerciale dai 18 ai 49 anni. Lunedì si riaccende la serata sitcom di CBS con How I Met Your Mother (10.14 milioni, 9% di share), 2 Broke Girls che segna un ottimo 10% con 12.10 milioni di telespettatori e Due Uomini e mezzo (13.94 milioni, 10%).

LUNEDI – Bene il ritorno di Pretty Little Liars. Nella stessa serata, su ABC la premiere di The Bachelor ha segnato il 6% con 7.78 milioni di individui. Nell’ultimo slot della serata la nuova edizione di Cambio moglie ottiene 6.25 milioni di telespettatori e il 6% mentre per Hawaii Five-0 si sintonizzano 11.90 milioni di americani con il 7% di share, secondo miglior risultato stagionale. Su ABC Family, Pretty Little Liars torna con 3.34 milioni di telespettatori.

MARTEDI – Record stagionale per NCIS Los Angeles. Al martedì torna alla grande NCIS con un ottimo 11% di share e ben 19.81 milioni di telespettatori mentre il suo spin-off NCIS Los Angeles segna il record stagionale con 17.08 milioni e l’8%. La nuova serie di ABC, Work it, debutta con 6.16 milioni di americani davanti alla tv e il 5% di share mentre nell’ultimo slot della serata Unforgettable (dal 1 febbraio su Fox Crime) arriva a 11.88 milioni di telespettatori con il 6% di share.

MERCOLEDI – Modern Family vola al 14% nel commerciale. Nella serata di mercoledì, su CBS la puntata speciale di I Get That a Lot, versione americana di Me lo dicono tutti, ottiene 8.32 milioni di telespettatori con il 6% di share. Straordinario risultato nel target commerciale per Modern Family che arriva a toccare il 14% con 14.03 milioni di telespettatori, segnando il suo secondo miglior risultato di sempre dopo la premiere della terza stagione. Su Fox lo speciale di Mobbed si ferma al 3% con 3.06 milioni di americani davanti alla tv. Più tardi Revenge in onda su ABC raccoglie 8.06 milioni di telespettatori e il 6% di share.

GIOVEDI – Grey’s Anatomy torna a superare i 12 milioni. Ottimo risultato per Grey’s Anatomy che ottiene il suo record stagionale tornando a superare i 12 milioni di telespettatori (12.12 milioni, non accadeva dal 31 marzo 2011) con l’11% di share. Molto bene anche The Vampire Diaries che incassa un ottimo 4% nel commerciale con 3.32 milioni di telespettatori. Nell’ultimo slot della serata, Private Practice registra il 7% con 7.71 milioni di telespettatori, secondo miglior risultato stagionale. Su MTV la quinta stagione di Jersey Shore debutta con 7.58 milioni di telespettatori, in calo di quasi un milione rispetto alla premiere della quarta serie.

VENERDI (dati overnight, non definitivi) – Oltre 11 milioni per Blue Bloods. Nella serata di venerdì, A GIfted Man torna con 8.51 milioni di telespettatori e il 5% nel commerciale superando Chuck fermo al 3% con 3.38 milioni. Più tardi CSI NY è stato seguito da 10.53 milioni di americani con il 5% di share mentre Supernatural si accontenta del 2% con 1.76 milioni di individui. Nell’ultimo slot Blue Bloods ottiene il 5% con ben 11.21 milioni di telespettatori.

*lo share si riferisce al target commerciale 18-49 anni.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


New Amsterdam
Serie TV Usa: partono bene le novità della generalista. Spiccano Manifest e New Amsterdam


NCIS
Ascolti TV Usa, i più visti della stagione 2016/2017


2) NCIS - CBS (19.65 mln)
ASCOLTI USA: GLI SHOW PIÙ VISTI DEL 2016. DOMINANO LE SERIE CONSOLIDATE THE BIG BANG THEORY E NCIS


NCIS
ASCOLTI TV USA AUTUNNO 2014: THE BIG BANG THEORY SI CONFERMA PROGRAMMA PIU’ VISTO. BOOM THE WALKING DEAD, NCIS NEW ORLEANS SPICCA TRA LE NOVITA’

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.