13
febbraio

Super Bowl 2022 in diretta: Rai1 trasmette l’evento in chiaro

Super Bowl 2022

L’evento televisivo (e sportivo) con più spettatori del pianeta approda anche in Rai, con la diretta in chiaro per il pubblico italiano. Il Super Bowl 2022, ovvero la finale della National Football League, verrà trasmesso anche su Rai1 in contemporanea con gli Stati Uniti. La manifestazione sarà in diretta quest’oggi – nella notte tra domenica 13 e lunedì 14 febbraio – a partire dalle 00.15. La partita, in scena al Sofi Stadium di Ingelwood a Los Angeles, vedrà i Los Angeles Rams e i Cincinnati Bengals contendersi il prestigioso titolo.

Negli Stati Uniti, quest’anno l’evento sarà trasmesso dalla Nbc. Per il pubblico italiano, invece, il match sulla Rai sarà accompagnato dalla telecronaca di Vezio Orazi e Brock Olivo, ex giocatore NFL, ex CT della nazionale italiana con un passato da allenatore a Kansas City. Su Rai2, in contemporanea, continuerà la trasmissione delle gare delle Olimpiadi di Pechino 2022. L’incontro tra Rams e Bengals si potrà seguire anche in diretta streaming su RaiPlay e – per gli abbonati pay – anche su Dazn. Sulla piattaforma streaming, Marco Russo e Giorgio Tavecchio, kicker italiano che ha giocato nella NFL, condurranno il pre-partita insieme a Borja Valero, ex calciatore e grande appassionato di football americano, Matteo Pella e Federico Pasquini.

Super Bowl 2022, Halftime Show – Chi canta, ospiti

Come da tradizione, quello a cui il pubblico assisterà non sarà soltanto un evento sportivo ma anche e soprattutto uno show con la partecipazione di super ospiti. In particolare, la parte di intrattenimento del pubblico sarà concentrata nello spettacolo dell’intervallo: il cosiddetto halftime show. Per l’occasione tornerà a esibirsi live Dr. Dre, un’icona del rap mondiale. Al cantante afroamericano si aggiungeranno Eminem e Snoop Dogg, ma anche Mary J. Blige e Kendrick Lamar. E’ la prima volta in assoluto che questi artisti si esibiscono assieme. Lo show durerà 15 minuti. Il popolare cantante di musica country Mickey Guyton, invece, intonerà l’inno degli Stati Uniti.

Anche per questo, il Super Bowl è un evento nell’evento con un conseguente giro economico non paragonabile ad altre manifestazioni. Un biglietto per un posto nell’ultimo anello costa circa 1000 dollari, l’importo medio per assistere alla partita è di 10.237 dollari, con addirittura ticket che arrivano oltre i 72mila dollari per i posti più esclusivi.

Altrettanto esclusivi e costosi sono gli spazi pubblicitari dell’evento, abitualmente acquistati da colossi nella capacità di spesa. Uno spot di 20 secondi, infatti, può superare anche il costo di 5 milioni di dollari. Durante il Super Bowl LVI, sarà trasmesso in anteprima assoluta il teaser trailer della serie Amazon Original, Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Mina Settembre - Serena Rossi
Qualitel Rai 2021: Mina Settembre e il Meglio di Stasera Tutto E’ Possibile tra i più apprezzati. CartaBianca più gradito di Che Tempo che Fa e de Le Parole


Unomattina Estate
Camper si allunga e toglie mezz’ora a Unomattina Estate


Marco Giallini
Rocco Schiavone passa su Rai1. Marco Giallini non ci sta: «Non la trovo una scelta giusta»


Amadeus, Gianni Morandi, Milly Carlucci
Palinsesti Rai 1, autunno 2022

1 Commento dei lettori »

1. Andrea ha scritto:

13 febbraio 2022 alle 20:32

La Rai ha una capacità di spendere i soldi del canone inutilmente paragonabile solo a degli sperperoni senza ritegno. Ritengo la ns azienda statale vergognosa, di cui salvo solo Venier, Conti e Amadeus. Il resto tutto da buttare



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.