13
dicembre

Golden Globe 2022: le nomination. Paolo Sorrentino candidato per il miglior film straniero, tra le serie in testa Succession

Paolo Sorrentino

L’Italia se la gioca ai Golden Globes 2022. È stata la mano di Dio, il film di Paolo Sorrentino è infatti in nomination come miglior film straniero. L’annuncio è stato dato poco fa a Los Angeles dalla presidente della Hollywood Foreign Press Association, Helen Hoehne, nel corso della cerimonia in cui sono stati annunciati i candidati al prestigioso riconoscimento. La 79esima edizione dei premi assegnarti dall’Associazione della stampa straniera si terrà il 9 gennaio prossimo (ma non sarà più la Nbc a trasmettere l’evento).

Il regista italiano concorrerà nella categoria dedicata ai film stranieri con Compartment No. 6 (Finlandia / Russia / Germania), Drive My Car (Giappone), A Hero (Francia / Iran), Madres Paralelas (Spagna). Tra le candidature annunciate, segnaliamo quella di Lady Gaga con House Of Gucci come miglior attrice protagonista in un film drama. Nella medesima categoria c’è anche Nicole Kidman, interprete in Being The Ricardos.

Leonardo Di Caprio sarà in lizza come miglior attore di commedia (con il film Don’t Look Up), Ben Affleck con The Tender Bar è invece candidato come miglior attore non protagonista.

Golden Globe 2022 – Serie TV

La cinquina della miglior serie tv drama è composta da “Lupin” (grande risultato per una serie francese), “The Morning Show”, “Pose”, “Squid Game” e “Succession” (serie più nominata con 5 candidature). La serie cult Ted Lasso concorrerà per il titolo di miglior serie comedy. Black-ish è l’unica serie della tv generalista Usa ad aver ricevuto nomination. HBO batte Netflix e Hulu con 12 candidature contro 10.

Miglior Serie Drammatica
Lupin
The Morning Show
Pose
Squid Game
Succession

Miglior Attore in una serie Drammatica
Brian Cox, Succession
Lee Jung-jae, Squid Game
Billy Porter, Pose
Jeremy Strong, Succession
Omar Sy, Lupin

Miglior Attrice in una serie Drammatica
Uzo Aduba, In Treatment
Jennifer Aniston, The Morning Show
Christine Baranski, The Good Fight
Elisabeth Moss, The Handmaid’s Tale
Mj Rodriguez, Pose

Miglior Serie Comedy o Musical
The Great
Hacks
Only Murders in the Building
Reservation Dogs
Ted Lasso

Miglior Attrice in una serie Comedy o Musical
Hannah Einbender, Hacks
Elle Fanning, The Great
Issa Rae, Insecure
Tracee Ellis Ross, black-ish
Jean Smart, Hacks

Miglior Attore in una serie Comedy o Musical
Anthony Anderson, black-ish
Nicholas Hoult, The Great
Steve Martin, Only Murders in the Building
Martin Short, Only Murders in the Building
Jason Sudeikis, Ted Lasso

Miglior Film TV o Miniserie
Dopesick
Impeachment: American Crime Story
Maid
Omicidio a Easttown
The Underground Railroad

Miglior Attore in un Film TV o Miniserie
Paul Bettany, WandaVision
Oscar Isaac, Scene da un matrimonio
Michael Keaton, Dopesick
Ewan McGregor, Halston
Tahar Raheem, The Serpent

Miglior Attrice in un Film TV o Miniserie
Jessica Chastain, Scene da un Matrimonio
Cynthia Erivo, Genius: Aretha
Elizabeth Olsen, WandaVision
Margaret Qualley, Maid
Kate Winslet, Omicidio a Easttown

Miglior Attore Non Protagonista in un Film TV o Miniserie
Billy Crudup, The Morning Show
Kieran Culkin, Succession
Mark Duplass, The Morning Show
Brett Goldstein, Ted Lasso
Oh Yeong-su, Squid Game

Miglior Attrice Non Protagonista in un Film TV o Miniserie
Jennifer Coolidge, The White Lotus
Kaitlyn Dever, Dopesick
Andie MacDowell, Maid
Sarah Snook, Succession
Hannah Waddingham, Ted Lasso

Golden Globe 2022 – Film

Miglior film straniero
Compartment No. 6 (Finland / Russia / Germany)
Drive My Car (Japan)
È stata la mano di Dio (Italy)
A Hero (France / Iran)
Madres Paralelas (Spain)

Miglior film drama
Belfast
Coda
Dune
King Richard
The power of the dog

Miglior attrice film drama
Jessica Chastain – The Eyes Of Tammy Faye
Olivia Colman – The Lost Daughter
Nicole Kidman – Being The Ricardos
Lady Gaga – House Of Gucci
Kristen Stewart – Spencer

Miglior attore film drama
Mahershala Ali – Swan Song
Javier Bardem – Being The Ricardos
Benedict Cumberbatch – The Power Of The Dog
Will Smith – King Richard
Denzel Washington – The Tragedy Of Macbeth

Miglior film musical/comedy
Cyrano
Don’t Look Up
Licorice Pizza
Tick Tick Boom
West Side Story

Miglior attore film musical/comedy
Leo DiCaprio – Don’t Look Up
Peter Dinklage – Cyrano
Andrew Garfield – Tick, Tick… BOOM!
Cooper Hoffman – Licorice Pizza
Anthony Ramos – In the Heights

Miglior attrice film musical/comedy
Marion Cotillard – Annette
Alana Haim – Licorice Pizza
Jennifer Lawrence – Don’t Look Up
Emma Stone – Cruella
Rachel Zegler – West Side Story

Miglior attrice non protagonista
Catriona Balfe – Belfast
Araiana Debose – West Side Story
Kirsten Dunst – The Power of the Dog
Anjanue Ellis – King Richard
Ruth Negga – Passing

Miglior attore non protagonista
Ben Affleck – The Tender Bar
Jamie Dornan – Belfast
Ciaran Hinds – Belfast
Troy – CODA
Kodi Smitt-McPhee – The Power of the Dog

Miglior regista
Kenneth Branagh – Belfast
Jane Campion – The Power of the Dog
Maggie Gyllenhaal – The Lost Daughter
Steven Spielberg – West Side Story
Denis Villeneuve – Dune

Miglior colonna sonora
Alexandre Desplat – The French Dispatch
Germaine Franco – Encanto
Jonny Greenwood – The Power Of The Dog
Alberto Iglesias – Parallel Mothers
Hans Zimmer – Dune

Migliore sceneggiatura
Paul Thomas Anderson – Licorice Pizza
Kenneth Branagh – Belfast
Jane Campion – The Power Of The Dog
Adam Mckay – Don’t Look Up
Aaron Sorkin – Being The Ricardos

Miglior film d’animazione
Encanto
Flee
Luca
My Sunny Maad
Raya And The Last Dragon



Articoli che potrebbero interessarti


Sei Pezzi Facili
Sei Pezzi Facili: su Rai 3 le opere di Torre dirette da Sorrentino. Si parte da Mastandrea in «Migliore»


MTVEMA_HOR_ICON_1_B (1)
MTV EMAs 2022: Harry Styles guida le nomitation. Elodie, Blanco, Ariete, Pinguini e Maneskin in lizza per il Best Italian Act


MTV22-VMA-LOGO-Invert2
MTV VMAs 2022: tutte le nomination e come votare


MTV22-VMA-LOGO-Invert2
Maneskin, due nomination agli MTV VMAs 2022

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.